•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 3 maggio, 2014

articolo scritto da:

Sondaggio Ipsos per Corsera, per le europee continua l’ascesa del M5S

Sondaggio Ipsos per Ballarò, composizione degli elettorati.

Sondaggio Ipsos per Corsera, per le europee continua l’ascesa del M5S

Anche questa settimana il Corriere della sera ha pubblicato un sondaggio condotto da Ipsos riguardante le elezioni europee, che entra nel dettaglio dei singoli elettorati dei partiti candidati alle europee oltre a mostrare le consuete intenzioni di voto.

Rispetto alla rilevazione della settimana precedente, i due cambiamenti di maggior rilievo nelle intenzioni di voto si riscontrano nel -0,6% registrato dal PD e nel +0,9% del M5S, che mantengono comunque inalterati gli equilibri ritrovando il PD in prima posizione con il 34,3%, seguito dal M5S al 22,5%. Forza Italia guadagna due decimi di punto ma non recupera terreno in maniera significativa, rimanendo ben al di sotto del 20% nonostante l’inizio di campagna elettorale di Silvio Berlusconi. Il Nuovo Centrodestra di Alfano alleato con l’Udc di Casini ottiene il 6,1%, mentre Lega Nord rimane poco al di sopra del 5% e Fratelli d’Italia è ad un decimo dalla soglia di sbarramento del 4%. L’altra Europa con Tsipras invece vede più lontano l’obiettivo 4% (si ferma al 3,3) così come Scelta Europea (3%), Svp (0,4%) e gli altri partiti minori che ottengono complessivamente il 2%. Aumenta intanto il partito del non voto, con una quota di indecisi ed astenuti che raggiunge il 38,8% in aumento di un punto percentuale.

Sondaggio Ipsos per Ballarò, intenzioni di voto per le Europee.

Sondaggio Ipsos per Ballarò, intenzioni di voto per le Europee.

Per quanto riguarda la composizione degli elettorati, Ipsos osserva che sia PD che Forza Italia vantano una sostanziale parità tra elettori uomini e donne, al contrario dei 5 Stelle, Ncd, Scelta Europea e Fratelli d’Italia che sono a maggioranza maschile. Ci sono più donne invece tra gli elettori di Lega Nord e Lista Tsipras, oltre che nelle fasce di cittadini che sono orientati verso l’astensione o sono indecisi sul voto. Tra i tre principali partiti, il livello di istruzione mostra come sia più basso il numero di laureati e diplomati tra gli elettori di Forza Italia rispetto a quelli di PD e M5S, per lasciare spazio ai cittadini con licenza media o elementare che costituiscono il 73% dell’elettorato Berlusconiano. Molto simile all’elettorato di Forza Italia è quello Leghista, composto in maggioranza da persone con licenza media o elementare che(come chi vota FI, FdI, o rientra nell’area del non voto) si informa principalmente con la TV. Tra chi vota 5 Stelle è ovviamente molto diffusa l’informazione tramite internet (29%, non supera il 14% negli altri partiti), mentre quasi la metà degli elettori della Lista Tsipras si informa tramite giornali (l’elettorato di questa lista è anche quello con la maggior percentuale di laureati), più diffusi rispetto alla media anche tra gli elettori di PD e Ncd.

Sondaggio Ipsos per Ballarò, composizione degli elettorati.

Sondaggio Ipsos per Ballarò, composizione degli elettorati.

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

5 Commenti

  1. Maurizio Zorza ha scritto:

    minchia che ascesa fulminante sto M5S, dal 25 al 22%, eppero’!

  2. Matteo Rondini ha scritto:

    No, postate sondaggi del 30 aprile 1920

  3. Matteo Busoni ha scritto:

    Ma fare festa! VINCIAMO NOI!!!

  4. Davide Di Giorgio ha scritto:

    quindi 25 maggio con13 punti di vantaggio dovrebbe vincere il pd giusto?e se avviene il contrario?e ne sono certo che viene,cosa vi dovrei dire a voi di termometro politico? che siete faziosi? che siete del pd?a gia’ questo lo sapete gia’…hahahahahahah vergognatevi a pubblicare ste falsita’

  5. Angelo Ardito ha scritto:

    Magari ti dovrai vergognare tu di aver chiamato falsità questi sondaggi, caro davide…le urne nelle amministrative vi hanno dato una solenne bastonatura…quindi diciamo che dovremmo stare tutti tranquilli senza impettirci troppo…in primis tu davide…che canti così tanta vittoria

Lascia un commento