•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 7 aprile, 2015

articolo scritto da:

La “buona pascuetta” di Antonio Razzi

antonio razzi buona pascuetta

Che la classe politica nostrana difettasse in numerosi campi (dall’economia alla cultura) era cosa ormai nota da tempo. Ma che uno dei suoi esponenti (per la precisione Antonio Razzi) si macchiasse di un grossolano orrore grammaticale ancora doveva succedere. Ed è successo. Il parlamentare di Forza Italia, sul suo profilo twitter, ha postato il solito augurio pasquale, condito però da un imperdonabile errore grammaticale: “buona pascuetta” invece di “buona pasquetta”.

Il popolo del web non se lo è fatto ripetere due volte e ha bombardato il senatore di frecciatine ironiche. “Quindi aspettiamo tre giorni per far risorgere l’italiano?” ha commentato un utente a cui il senatore ha anche risposto: “Sostanzialmente si”. C’è chi, con sofisticata ironia, lo ha invitato a candidarsi a sindaco di Milano. A tutti loro Razzi ha replicato con tono pacato: “Se fossero come me (i politici ndr) oggi saremmo avanti alla #cermania”. Chissà.

razzi_pascuetta


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

10 comments
Laura Palmieri
Laura Palmieri

Che rabbia,,,e lo pagano anche con le mie tasse,,,

Luigi Piemonte
Luigi Piemonte

Amico mio..... Fatti i caxxi tuoi. A dire stronxate divento famoso. Sono famoso come Obama, capito?

Gigi Vasi
Gigi Vasi

Non e' neanche simpatico. Dopo quello che ha scritto, Mattarella dovrebbe imporgli di dimettersi. Per ignoranza in lingua italiana. Chi sta in Parlamento, almeno, la lingua italiana la deve conoscere.

Vincenzo de Leonardis
Vincenzo de Leonardis

Meglio ridere che piangere, questo signore è un rappresentante eletto in senato della repubblica, figuriamoci gli altri.

Beppe Roca
Beppe Roca

Esilarante, ma c'è solo da piangere....questo tizio legifera.

Dino Marocchi
Dino Marocchi

Razzi da buon contadino è geniale. Tutti i siti parlano del suo errore.