•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 8 aprile, 2015

articolo scritto da:

Senatrice Repetti, moglie di Sandro Bondi, come Giuliano Ferrara: “Renzi è il nuovo Berlusconi”

La senatrice Manuela Repetti, fuoriuscita come il marito Sandro Bondi da Forza Italia, è politicamente invaghita del premier Renzi. Le sue esternazioni ed i suoi giudizi somigliano a quelli espressi sul conto del presidente del consiglio da un altro fedelissimo di Berlusconi: Giuliano Ferrara. Secondo Repetti i moderati dovrebbero allearsi con Renzi.

Di seguito l’ultimo commento di Manuela Repetti: Renzi l’erede del Cavaliere? “A Berlusconi va dato il merito di aver riempito il vuoto lasciato dai vecchi partiti proponendo un nuovo modo di far politica. In questo senso, Renzi è paragonabile a lui: è un grande comunicatore e sta tentando di realizzare le riforme di stampo liberale che il centrodestra non è riuscito a portare a termine”.

Repetti “Patto del Nazareno lo ha sancito Berlusconi”

In un’intervista a Quotidiano nazionale dopo l’addio a Forza Italia con il compagno Sandro Bondi, Repetti parla del rapporto con il Pd e, alla domanda se votare con Renzi sia l’ultimo sfregio al Cavaliere, risponde: “Quale sfregio? Il Patto del Nazareno lo ha sancito Berlusconi: lì è iniziato ciò di cui parlo oggi. Berlusconi per primo aveva preso atto di un importante cambiamento a sinistra con l’arrivo di Renzi, tanto da aprirci il confronto”.

La senatrice si sofferma anche sull’addio a Fi: “Ci sono diverse ragioni per cui abbiamo lasciato Forza Italia. Anche ragioni che sono sotto gli occhi di tutti e non riguardano direttamente noi. Ragioni che ho già spiegato”.

repetti innamorata politicamente di matteo renzi

Repetti si appella a Berlusconi

Nostalgia del cerchio magico con Verdini, Bondi e Bonaiuti? “Non era un cerchio magico ma un gruppo dirigente composto di diverse personalità, avvantaggiate perché vicino a Berlusconi, ma la differenza oggettiva è che prima Forza Italia funzionava, oggi no e il malcontento è cresciuto”. Infine, Repetti parla ancora del leader di Fi: “Mi auguro che Berlusconi, che è ancora in tempo, torni a seguire una strada più consona a se’ e agli interessi del Paese. Lascerebbe una memoria positiva di sè, come è giusto che sia, nella storia italiana”.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: