•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 5 maggio, 2014

articolo scritto da:

La follia ultrà occupa le prime pagine dei giornali

La rassegna stampa del Tp di oggi, come tutti i giornali, apre con lo strascico di polemiche a seguito dei disordini avvenuti durante la finale di Coppa Italia giocatasi all’Olimpico di Roma sabato scorso. Il ministro dell’Interno, Angelino Alfano ha negato con fermezza l’esistenza di una trattativa tra ultrà del Napoli e polizia per poter far giocare la partita.

Il Corriere della Sera commenta: “Una vergogna da riscattare. L’immagine che il Paese non merita”. La Stampa intervista il premier Matteo Renzi: “Stadi, basta impunità. Pronti a rompere con certo tifo organizzato”. Repubblica: “Ecco il piano anti-ultrà: violenti fuori a vita una legge in 15 giorni”. Il Messaggero “Follia ultrà: stretta del Viminale”. L’Unità “Lo Stato piegato all’Olimpico. Nelle mani della camorra”. Il Giornale “La resa dello Stato. Ostaggio del branco”. Il Fatto Quotidiano “Renzi e Grasso umiliati, mentre il mondo ride di noi” e Travaglio scrive: “A Carogna for president”. Il Secolo XIX “Ultrà e Digos, la trattativa della vergogna”. Il Mattino scrive: “Perché gli ultrà battono lo Stato. Colloquio con Alfano: Daspo a vita per i violenti”. Il Tempo “Stato Carogna”.

Giornali 1 Giornali 2 Giornali 3

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

2 Commenti

  1. Mimmo Pappalardo ha scritto:

    Sino a quando la sinistra appoggerà la guerra ai poliziotti……i risultati saranno sempre e solo questi, prigionieri di teppistelli.

  2. Piero Corallo ha scritto:

    E’ gia’ accaduto in passato di vedere cose simili…ho ancora negli occhi quegli ultra???? del Genoa che umiliarono i giocatori bloccando la partita e pretendendo che si togliessero la maglia…cosa e successo da allora..niente…esattamente quello che succede nel nostro paese…praticamente niente..e non solo nel calcio…siamo un popolo giocherellone ci facciamo ridere dietro e continuiamo a giocare…ditemi dove sta il problema…teniamo al governo personaggi discutibili e discussi…ci indigniamo per min..te colossali..e facciamo finta di niente davanti alle cose importanti..e come la frase di un famoso film “”domani e un altro giorno”viviamo tutti felici e contenti.

Lascia un commento