•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 5 maggio, 2014

articolo scritto da:

Ambasciatore Usa: “Italia per noi importante, F35 servono”

L’Italia non si rimangerà la parola e completerà gli acquisti degli F35. Parola dell’ambasciatore americano a Roma, John Phillips, espresse durante la registrazione della trasmissione ‘2next’, in onda martedì in seconda serata su Raidue.

“Noi abbiamo accordi con l’esercito italiano e si è detto che si andrà avanti – ha detto l’ambasciatore -.  Forse si dovrà rallentare l’acquisizione, ma non credo ci sia alcun interesse nel ridurne il numero perché tra 10 o 15 anni si rimarrebbe senza questi aerei e l’Italia svolge un ruolo molto importante nella difesa dei territori. Guardiamo cosa è successo in posti caldi come la Libia, l’Afghanistan, il Libano o l’Iraq”.

Italia partner essenziale degli Usa, dunque, e Philips non manca di rimarcarlo: “L’Italia ha una posizione strategica e ha bisogno di una capacità per poter affrontare tutte queste situazioni – sottolinea Phillips -. Siamo stati grandi partner, Italia e America insieme: però abbiamo bisogno degli investimenti militari e delle apparecchiature, per gestire tutto questo in futuro. È importantissimo”.

Philips nega inoltre che i caccia F35 presentino vizi di fabbricazione: “L’F35, per quanto riguarda gli aerei del futuro, è stato costruito da diversi Paesi, compresa l’Italia, ed è un’operazione congiunta – sottolinea il diplomatico -. Sono i caccia che sostituiranno quelli esistenti nei prossimi 10, 15, 20 anni. E l’Italia deve guardare a quale tipo di apparecchiatura militare avrà tra 15 o 20 anni, soprattutto adesso che la questione della sicurezza diventa un problema, come in Ucraina. L’Europa e gli Stati Uniti devono svolgere il loro ruolo per avere una difesa solida. Posticipare questa decisione significa che tra 10 o 15 anni non si potrà partecipare alle decisioni degli altri Paesi europei”.

sondaggio legge elettorale

sondaggio legge elettorale

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

11 Commenti

  1. Rodolfo Bolla ha scritto:

    Servono per fare cosa? Per essere impiegati in quali missioni di “pace”? Per appoggiare i neonazisti Ucraini? Per aiutare i mercenari anti Saddam? Per supportare l’invasione militare di qualche altro Paese mediorientale? Che sia più preciso, perché noi abbiamo anche una Costituzione da rispettare e che non prevede la guerra. Invece che coi cacciabombardieri, noi potremmo collaborare con cucine e ospedali da campo, tendopoli e supporto vario per le popolazioni vittime del conflitto. Se gli USA proprio vogliono un ‘Italia alleata armata, ci diano gratuitamente gli F35.

  2. Franca Crivella ha scritto:

    Servono per falciare il prato? TENETEVELI…………..

  3. Franca Crivella ha scritto:

    Ci sono già troppi aerei ( con scie) che scorrazzano nei nostri cieli…..http://www.nogeoingegneria.com/interviste/droni-etica-e-geoingegneria/

  4. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Non ne abbiamo bisogno.

  5. Massimiliano Erario ha scritto:

    Certo che servono
    Altrimenti poi come giocano a Risiko?

  6. Fabio Bianchi ha scritto:

    Potrebbero gentilmente offrirceli gli americani allora

  7. Pierpaolo Mantelli ha scritto:

    ma metti che uno spari un missile….ahahahahaaah

  8. George Ross ha scritto:

    Se proprio ci tenete che l’Italia abbi in dotazione gli f 35 per una strategia di difesa vostra ,acquistateli voi e li consegnate all’Italia !!!!

  9. Stefano Galatolo ha scritto:

    Da quel che so, quelli a decollo verticale,che erano quelli che ci servivano per le portaerei non saranno in produzione. Quindi…

  10. Alessandro Sbarufatti ha scritto:

    Napolitano venduto

  11. Sandro Di Spigna ha scritto:

    ,,, non li vuole nessuno … è delirante che siano comprati da un paese sull’orlo de baratro … che non ha benzina per farli volare …

Lascia un commento