•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 28 aprile, 2015

articolo scritto da:

Regionali Campania, pizza M5S per finanziare Ciarambino

Regionali Campania, parlamentari M5S pizzaioli e camerieri per una sera. Per la cena di autofinanziamento, il M5S ha optato per la classica pizza. Una scelta non casuale: è tesa a sottolineare la vicinanza del Movimento alle tradizioni enogastronomiche del nostro Paese. Alla serata ha partecipato, ovviamente, anche la candidata grillina alla Presidenza della Regione Valeria Ciarambino.

“M5S non riceve finanziamenti pubblici”

“Il M5S non riceve alcun finanziamento pubblico e ha rinunciato a quasi 50 milioni di euro di rimborsi. Anche questa campagna elettorale in Campania sarà realizzata solo con le donazioni di chi crede nel progetto. Parte del ricavato della serata di Napoli servirà dunque a sostenere in piena trasparenza le iniziative del M5S in vista delle elezioni regionali del 31 maggio” si legge nella nota diffusa dal Movimento.

Fico: “Pd ha ricevuto 199 mila euro da contribuenti”

Una contrapposizione, quella tra il M5S  e gli altri partiti che invece incassano finanziamenti pubblici, che è stata ribadita da Roberto Fico, già presidente della Commissione vigilanza Rai: “Nel 2014 il Partito Democratico ha ricevuto 199 mila euro dai contribuenti, mentre prima si arrivava a 10 milioni di euro. Nel 2018 il Pd chiuderà perché non avrà più un euro di finanziamento pubblico e siccome il Partito Democratico è una banca, una banca senza soldi chiude. Noi invece continuiamo a lavorare con i soldi delle donazioni dei cittadini, soldi fuori dalla politica”.

Cena di autofinanziamento nelle pizzerie partenopee

Ed ecco allora la cena di autofinanziamento. Una scelta non del tutto originale, non fosse per la scelta del menù: la pizza appunto. “L’appuntamento è qui sul lungomare di Napoli con i cittadini che credono nel nostro progetto e che hanno voglia, anche con pochi euro, di contribuire a riprenderci questa terra” ha dichiarato la Ciarambino.

pizza M5S

Ciarambino contro Renzi: “Al centro eccellenze alimentari”

La candidata grillina alla Presidenza della Regione ha aggiunto: “Noi mettiamo al centro le eccellenze alimentari e rispondiamo a Renzi che prende Mc Donald’s e ne fa lo sponsor principale di Expo”.

Pizza M5S: “Per noi politica è comunità e servizio”

E per dare un tocco in più di originalità, il Movimento ha pensato bene di puntare su un personale d’eccezione, perché, come sottolineato dalla Ciarambino, “la politica è servizio”. Pizzaiolo della serata è stato il deputato grillino Riccardo Fraccaro. A servire ai tavoli altri venticinque parlamentari del M5S. Tra questi, Roberto Fico, Luigi Di Maio, Alessandro Di Battista, Fabiana Dadone, Vito Crimi, Manlio Di Stefano ed altri.

Di Maio: “Legge elettorale non è priorità”

Il M5S, dall’evento di Napoli, non ha mancato di ribadire la propria opposizione alla politica del governo Renzi. Da Luigi Di Maio è arrivato l’ennesimo duro attacco all’esecutivo. Argomento del contendere, l’Italicum: “La priorità non è la legge elettorale. Stanno spendendo 230.000 euro all’ora per il lavoro della Camera per fare una legge solo per salvare le loro poltrone. Oltre i due terzi del Parlamento sarà fatto da nominati. È questo lo scandalo”.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

28 Commenti

  1. Nino Grillo ha scritto:

    https://www.facebook.com/766498140054033/photos/pcb.814306831939830/814306671939846/?type=1 PARTI LEGGERO, SPEDISCI I TUOI BAGAGLI CON NOI! MBE807 TAORMINA 094250045!

  2. Marco Angius ha scritto:

    Fiero di loro. di sicuro non vedrete renzie scolpito Bersani civatti boltri

  3. Salvo Marino ha scritto:

    Onestà

  4. Carlo Laccetti ha scritto:

    Bravi, se cade il governo è questo l’unico lavoro che potrete fare dal momento che non avete né arte né parte. Certo lo stipendio si ridurrà di parecchio ma c’est la vie!

  5. Domenico Rusconi ha scritto:

    Buffoni che fanno buffonate. Pagati tanto quanto gli altri e per giunta assenti ingiustificati.

  6. Roberto Valentini ha scritto:

    Tutte le iniziative volte a finanziare i partiti per le elezioni sono degne di rispetto, purché poi non reclamino fondi dallo stato. Quindi dagli Italiani.

  7. Enzo Pignata ha scritto:

    Ottimo lavoro…..possono pure continuare

  8. Alberto Tosetto ha scritto:

    diciamo che sono bravi con le bufale

  9. Alberto Tosetto ha scritto:

    quale?

  10. Antonella Caraviello ha scritto:

    Lo stipendio già se lo sono ridotto a differenza dei tuoi partiti, non usano i soldi pubblici per la loro campagna elettorale e fanno due mandati e poi vanno a casa

  11. Antonella Caraviello ha scritto:

    Braviii

  12. Bruno Andolfatto ha scritto:

    dispensatori di bufale….

  13. Ugo Minini ha scritto:

    una cosa simpatica ma, senza offesa, non particolarmente nuova: la Sinistra lo fa da settant’anni, e lo fa ancora adesso

  14. Agostino Biondo ha scritto:

    guarda Antonella che se non usano i soldi pubblici vuol dire che poi devono rendere conto a chi li ha finanziati…
    la democrazia ha un costo: i fondi ai partiti sono GARANZIA della possibilità che ognuno possa esprimere il proprio pensiero.
    Basta con questa demagogia spiccia…

  15. Carlo Laccetti ha scritto:

    Gentile signora io non ho partiti e per questo sono libero di criticare a sinistra a destra e al centro. Quanto allo stipendio sappia che lo Stato, cioè noi, lo paghiamo per intero come a tutti gli altri; se loro ne danno in beneficenza una parte il costo di ciascuno non si riduce certo e comunque quello che resta è di gran lunga maggiore della retribuzione di un cameriere di pizzeria. Ma poi si sa ci sono le mance….

  16. Pierpaolo Mantelli ha scritto:

    queste sono le cene che vorrei vedere e partecipare non quelle del PD che per cenare con dei pregiudicati, mafiosi, rom devo anche pagare una cifra iperbolica….grandi ragazzi!!!!

  17. Salvo Marino ha scritto:

    Quella del m5s…. Che domanda è questa?!? La gestione della Campania degli ultimi 20 anni è stata giusta e onesta secondo te?

  18. Nicola Pedone ha scritto:

    quante prese per il @

  19. Paola Mercuri ha scritto:

    fantastici…

  20. Maurizio Coppola ha scritto:

    FIERISSIMO DI LORO

  21. Marco Scolozzi ha scritto:

    lo fanno anche in altri partiti, di che c’è da meravigliarsi ?

  22. Maria Teresa Iovacchini ha scritto:

    Che pagliacciata da furboni per qualche voto e gli ingenui per una pizza….

  23. Angela Pagliaro ha scritto:

    Spero siano stati più esperti di quanto non lo siano in Parlamento in cui vorrebbero scimmiottare,senza riuscirci perché privi della loro cultura, i Radicali di una volta…

  24. Fernando Giannoni ha scritto:

    Che squallore! Cosa non si fa per un po’ di pubblicità. Anche se in effetti, non avendo fatto nulla (se non casino) in Parlamento, trovo che sia la loro dimensione.

  25. Lu Russo ha scritto:

    Come iniziativa, veramente ottima. Così i cittadini capiscono chi sono questi ragazzi che stanno lottando in Parlamento x cercare di portare quella onestà e moralità che da tempo nn esiste più.

  26. Luciano Salciccia ha scritto:

    Marco Angius non ho capito il significato della frase.

  27. Angela Di Siena ha scritto:

    Sono dei poveri scemi…..

Lascia un commento