•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 7 maggio, 2015

articolo scritto da:

Burundi: il “terzo” mandato di Nkurunziza

burundi

Burundi: da due settimane si svolgono violenti scontri tra manifestanti anti-governativi e polizia. Il problema è il “terzo” mandato del presidente Nkurunziza.

Burundi: il “terzo mandato”

Sono previste per il 26 giugno le elezioni presidenziali in Burundi, concorrerà anche l’attuale presidente Pierre Nkurunziza: “se il popolo del Burundi mi accorderà la sua fiducia, questo sarà il mio ultimo mandato come previsto dalla costituzione”.

Infatti, per la costituzione del paese africano, un presidente eletto può svolgere un massimo di due mandati, per Nkurunziza – ci sono pochi dubbi riguardo alla sua eventuale rielezione – in realtà si tratterebbe del terzo. D’altra parte, la situazione non è così semplice.

Burundi: conteggi

Nkurunziza è presidente del Burundi sin dal 2005 (rieletto nel 2010, le opposizioni boicottarono il voto). In quell’occasione venne votato dal parlamento, dopo aver portato a termine un accordo, con l’allora presidente Domitien Ndayizeze, che pose fine a una lunga guerra civile.

burundi

I suoi sostenitori, ma gli ha dato ragione anche la Corte Costituzionale del paese, ritengono che quel mandato non debba considerarsi nel conteggio visto che Nkurunziza non venne eletto tramite voto popolare. Dunque, se il 26 giugno il presidente venisse confermato, “di fatto” sarebbe il suo secondo mandato, anche se ne ha svolto uno in più.

Burundi: verso la guerra civile?

Dopo l’annuncio della candidatura, alla fine di aprile, il paese è stato travolto da un’ondata di violenza che non si vedeva sin dal 2005, cioè dalla fine della guerra civile. La Croce Rossa ha contato 16 morti solo negli scontri avvenuti ieri nelle strade della capitale Bujumbura.

Inoltre, circa 35mila persone sono finora fuggite nei paesi confinanti, soprattutto in Ruanda e Congo, per paura di un ritorno degli scontri armati. La situazione non è ancora del tutto degenerata grazie all’intervento dell’esercito (si è dichiarato “neutrale”) che si è frapposto tra manifestanti e polizia.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments