•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 11 maggio, 2015

articolo scritto da:

Reddito di cittadinanza, M5S al Pd “780 euro soglia minima”

foto conferenza stampa del m5s su reddito di cittadinanza

Reddito di cittadinanza, è e resta uno dei principali obiettivi tematici e politici del M5S.

Dopo la marcia organizzata dal MoVimento sabato 9 Maggio e alcuni scambi di battuta con una parte del Pd avanza a piccoli passi la possibilità di un dialogo al fine di introdurre la misura in Italia.

Reddito di cittadinanza, Di Maio (M5S) “780 euro soglia minima”

“In commissione inizino a presentare gli emendamenti senza ritardare ulteriormente sulle audizioni. Li vaglieremo. Se non si toccano i 780 euro al mese si può discutere di tutto”. Intervistato dalla Stampa Luigi di Maio, leader del direttorio M5S, ribadisce così di essere disposto al dialogo con il Pd sul reddito di cittadinanza. Spiega il perché di questa soglia: “780 euro al mese è la soglia di povertà certificata. Ci sono tanti professionisti, pensionati e disoccupati che guadagnano di meno ed hanno diritto alla dignità”.

La possibilità di punti d’incontro con la proposta della minoranza dem del Pd? “Non vedo punti d’incontro se il reddito costa 17 miliardi e loro vogliono dare meno soldi ai cittadini”.+

primo piano di luigi di maio vicepresidente camera

Di Maio “Speranza ha il suo voto, neanche più quello di Civati”

Il vicepresidente della Camera apre invece sulle coperture: «le possiamo discutere ma devono arrivare ai 780 euro”. Per fare approvare la legge, continua Di Maio, “serve la maggioranza non la minoranza del Partito democratico. A noi servono i numeri in Parlamento per approvarla, Speranza al massimo ha il suo voto, neanche più quello di Civati”.

Speranza invita il Pd ad andare “in commissione al Senato e lavoriamo anche di notte. Io fermerei tutti i lavori del parlamento e approverei solo questa legge. In un solo colpo facciamo formazione lavoro, lavori di pubblica utilità, aiutiamo chi non arriva a fine mese e annientiamo il voto di scambio”. Di Maio torna sulla marcia Perugia – Assisi di sabato: “resterà alla storia come una pietra miliare delle nostre battaglie. Ma grazie a quei 50.000 cittadini ora tutti sanno. E se il Parlamento non si muoverà quei cittadini andranno a bussare alle porte del Senato per far approvare la legge”.

De Micheli (Pd) “No alle paghette”

Apre alla possibilità di introdurre il reddito di cittadinanza il sottosegretario Paola de Micheli. Cosi l’esponente del Governo: sul reddito di cittadinanza “la questione fondamentale è scegliere bene chi sono le persone e in quali condizioni si trovano per maturare il diritto ad avere un reddito minimo. È necessaria una selettività”. Nell’intervista a Repubblica afferma: “Più che un reddito di cittadinanza, dobbiamo immaginare misure progressive per combattere i veri nemici, che sono la povertà e la disuguaglianza”.

sorridente e con gli occhiali da vista paola de micheli

Per De Micheli “va individuata una platea senza cincischiare in atteggiamenti neo assistenzialisti. Dobbiamo riconoscere dei diritti, non una ‘paghetta’ a persone che in condizioni anche temporanee di povertà sono in attesa di avere un’altra opportunità di lavoro e di reddito. Una deriva neo assistenziale farebbe male al paese. Il reddito di cittadinanza di cui parla il Movimento 5 Stelle non è una proposta selettiva. Però per vincere la diseguaglianze bisogna colpire la povertà vera e quindi stringere il campo a chi ne ha veramente bisogno. Mi auguro comunque che davanti a proposte più realistiche i grillini ascoltino e si siedano a discutere». Il sottosegretario sottolinea come dopo la sentenza della Consulta sulle pensioni, l’agenda del governo «è oggettivamente cambiata. L’ordine dei fattori si è invertito perchè bisogna dare risposta sulle pensioni. Ma dopo è la lotta alla povertà la questione da affrontare”.

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

90 Commenti

  1. Nicola Michele Donvito ha scritto:

    Le paghette sono stati gli 80 euro di Renzi per vincere le Europee con un voto di scambio legalizzato, non il reddito di cittadinanza! Fate la guerra con la truffa semantica e ci sono ancora persone che abboccano e si incazzano se gli fai capire quanto sono stati presi in giro finora!

  2. Gianfranco Leonelli ha scritto:

    la cosa vergognosa è che stanno prendendo in giro i giovani per racimolare i voti………..che vergogna

  3. Salvo Meli ha scritto:

    Dai 780 euro (se li trovi) ad una persona e vedi se cercherà più un lavoro

  4. Piero Nanni ha scritto:

    ma dove si trovano i 93 miliardi e 600 milioni di euro per dare il reddito di cittadinanza a dieci milioni di teorici aventi diritto??????????

  5. Rita D'Alfonso ha scritto:

    Ma i ‘fantastellati’ sanno almeno qual è la differenza tra reddito di cittadinanza e reddito minimo garantito??? Non possiamo permetterci un reddito di cittadinanza, e ciucciare dalle mammelle dello stato a vita!!!

  6. Arnaldo Platano ha scritto:

    Ma se non ci sono i soldi xr dare ai pensionati? 780 € ? Lavoreranno tutti in neeero ……siamo in Italia ? Mi fade ridere ……

  7. Arnaldo Platano ha scritto:

    Di Maio vive su un altro pianeta …..

  8. Nunzio Guzzo ha scritto:

    Perché 780,00 euro? Facciamo 1000,00!!!

  9. Nicola Michele Donvito ha scritto:

    A parte che sono circa 18 miliardi all’anno, ma anche se fossero stati 93, basterebbero già i 98 condonati ai gestori delle slot machine 😉 Informati bene prima di pensare di avere un’opinione attendibile.

  10. Nicola Michele Donvito ha scritto:

    Il reddito di cittadinanza vale solo per 3 anni, non a vita. E non è una scusa per restare a casa perché in quei 3 anni ti offriranno 3 lavori con tanto di corso di formazione prima, se non ne accetti nessuno lo perdi all’istante. Il resto è disinformazione mediatica.

  11. Rita D'Alfonso ha scritto:

    Nicola Michele Donvito, allora parliamo di reddito minimo garantito e non di reddito di cittadinanza. Non sono 18 miliardi ma 30! Siate più precisi.

  12. Andrea Feliziani ha scritto:

    Ma nonè vero, mettiti nei panni di chi non ha un cazzo di lavoro.

  13. Andrea Feliziani ha scritto:

    Poi, leggiti la proposta di legge, è lunga solo 25 pagine

  14. Riccardo Bottegal ha scritto:

    in effetti è vero… questi 780€ li chiamerei più incentivo alla fannullagine

  15. Riccardo Bottegal ha scritto:

    della serie: la teoria della montagna di merda

  16. Piero Nanni ha scritto:

    noto la solita correttezza e forbità del linguaggio dei grullini

  17. Giampiero Isidori ha scritto:

    Denunciateli x voto di scambio

  18. Luigi Cupiello Geronta Sebezio ha scritto:

    Bugiardo! Se non accetti il lavoro che ti viene offerto dal tuo comune tramite Ufficio del lavoro e della formazione, perdi il sussidio!!! E questo non è un lavoro è una forma di sussidio SALVA DIGNITÀ! MOVIMENTO 5 STELLE UNICA SALVEZZA!

  19. Giancarlo Patti ha scritto:

    È una pazzia che costerebbe almeno 30 miliardi di Euro e vorrei sapere da dove prenderemo queste somme

  20. Luigi Cupiello Geronta Sebezio ha scritto:

    Nanni vergognati! MOVIMENTO 5 STELLE UNICA SALVEZZA!

  21. Salvo Meli ha scritto:

    780€ ? Perché non 1000 ? ?

  22. Luigi Cupiello Geronta Sebezio ha scritto:

    MOVIMENTO 5 STELLE UNICA SALVEZZA! VERGOGNATEVI VOI CHE PARLATE MALE DEL M5S

  23. Luigi Cupiello Geronta Sebezio ha scritto:

    Rita VERGOGNATI! MOVIMENTO 5 STELLE UNICA SALVEZZA!!!!!

  24. Luigi Cupiello Geronta Sebezio ha scritto:

    I SOLDI CI SONO! VERGOGNATEVI! MOVIMENTO 5 STELLE UNICA SALVEZZA!

  25. Umberto Banchieri ha scritto:

    “Ti offriranno 3 lavori con tanto di corso di formazione”
    Questa vive su Marte se davvero pensa che le aziende stiano in fila a offrire lavori (lavoro che non c’é) a 800/1000 euro a gente che standosene a casa ne prende 780…. Sapendo benissimo che farebbero di tutto per farsi licenziare e tornare a casa a fare un piffero.

  26. Umberto Banchieri ha scritto:

    Poco. Rilancio a 2500!

  27. Umberto Banchieri ha scritto:

    A parte che quella dei 98 miliardi é una bufala, ma anche fosse sarebbe una entrata una tantum… come faresti geniaccio a moltiplicare quei 98 miliardi in più anni? Torna a studiare, la matematica non é una opinione.

  28. Nicola Michele Donvito ha scritto:

    Mi spiace che tu sia un inconsapevole disinformato. Il Reddito di Cittadinanza vale solo per 3 anni. E in quei 3 anni verranno fatte 3 offerte di lavoro e se una di queste viene accettata, prima verrà fatto un corso di formazione. Se si rifiutano tutte e 3 si perde all’istante il Reddito di Cittadinanza. Prima di parlare, bisogna informarsi sul serio. Finché si dipenderà dai media ufficiali, ci si farà sempre manipolare.

  29. Nicola Michele Donvito ha scritto:

    Se preferisci, tieniti i criminali nelle istituzioni.

  30. Gianfranco Leonelli ha scritto:

    Dove li prendono i soldi, dai soliti sprechi? Facciamo i seri non hanno nemmeno i soldi per ridarli ai pensionati……..

  31. Gianfranco Leonelli ha scritto:

    Vergognati tu talebano

  32. Massimo Romano ha scritto:

    Perché sanno perfettamente che è impossibile dare 780€ a tutti i disoccupati…

  33. Paola Pellegrini ha scritto:

    chi mi dice che intanto non lavorino in nero,come fanno tanti italiani

  34. Adriano Buoso ha scritto:

    Io sarei per tremila rubli/ mese per nucleo familiare, come nella ex Unione Sovietica!

  35. Consuela Valentino ha scritto:

    Qundi tutta Europa vive in un altro pianeta?

  36. Paolo Minioni ha scritto:

    perchè a lei vengono offerti lavori ?? mi sa che vive sul pianeta del di maio

  37. Salvo Meli ha scritto:

    Finché il collocamento ti offre il lavoro prendi la pensione sociale ?

  38. Trevisani Giuseppe ha scritto:

    Costui e un chiacchirone senza costrtto. I suoi bla bla valgono meno di un soldo bucato.
    50.000 prwsenze? No erano si e np 20.000. Pietra migliare?Ha,ha,ha? Leventp e passato nell’indifferenza totale e per attirare un po di attenzione ha dovuto intervenire il “comico genovese” a dire levsue amenità. Ma con 17 MLD a quanti dai 780 € al mese?
    Se sei scarso in aritmetica te lo dico io17.000.000.000 : 9.360 = 1.816.000.
    Dite chi i poveri sono 10 miliono quondi i senza reddito saranno almeno 5, Quindi a voi pentaodioti, “l’ardua sentenza” per stabilire a chi darli, posto che troviate nel bilancio i famigerati 17 MLD!!!

  39. Alan Ford ha scritto:

    Cominciamo a togliere la paghetta alla De Micheli.

  40. Laura Zenarollal ha scritto:

    con quali fondi ebeti?

  41. Nicola Michele Donvito ha scritto:

    Spendendo i soldi del reddito, e se sommiamo i soldi che danno alle piccole e medie imprese con i soldi degli stipendi parlamentari tagliati, l’economia tornerà pian piano a girare e permetterà la nascita di nuove attività lavorative. Il lavoro in nero SOLO con questo sistema probabilmente non si sconfiggerà ma si ridurrà gradatamente. Considera che se lasciamo le cose come stanno, il lavoro nero c’è già, in dosi spaventose, e sarà solo sempre più nero. La bacchetta magica non esiste, ma intanto bisogna pur cominciare, no?

  42. Antonello Pileri ha scritto:

    Erano troppi 80 e senza coperture , 780 cosa sono ? E chi ha lavorato una vita e ha una pensione sotto i 1000 cosa deve dire ? Che ci sia bisogno di aiutare chi è in difficoltà è sacrosanto , al netto della propaganda politica e con un occhio alla spesa pubblica.

  43. Piero Nanni ha scritto:

    dato che il Grullo urlante ha detto che dieci milioni di persone hanno diritto al reddito di cittadinanza di 780 euro al mese, basta fare alcune moltiplicazioni e si arriva a novantatre miliardi di euro all’anno

  44. Pietro Dunque ha scritto:

    alla vigilia delle elezioni il PD , nella persona dell’On De Micheli, è disposto a trattare e trova condivisibile la proposta del M5S, passate le elzioni , con molta probabilità , proporrà l’aumento per i parlamentari. Hanno sempre fatto così !

  45. Pino Iaco ha scritto:

    Intanto se lo chiamassimo reddito minimo si farebbe più chiarezza anzichè restare attaccati ai propri slogan. Mi piacerebbe capire cosa sceglierebbe un giovane chiamato al call center o una commessa di supermercato a 16 ore sabato e domenica, entrambi a 450/500 euro mese..

  46. Edoardo Antonini ha scritto:

    Io le aperture dei pentagrulli le metterei tra uno streaming e un vaffanculo.

  47. Valeria Nari ha scritto:

    Spero il PD non faccia nessun accordo con questi incapaci .

  48. Alex Parela ha scritto:

    Più delle pensioni minime !??? Mi sembra un azzardo ! Un Partito serio propone di alzare le pensioni minime !!!! E non lotta per dare rimborsi a chi prende 5.000€/mese.

  49. Vittorio Colao ha scritto:

    Forse sarebbe il caso che la si smettesse di fare populismo e si cominciasse ad affrontare i problemi

  50. Pellegrino Colucci ha scritto:

    In campania il sig bassolino questa grande stronzata la applicò per sei mesi ,cosi tutti i nullafacenti festeggiarono per sei mesi che grande porcata

  51. Gabriele Dapporto ha scritto:

    Il reddito di cittadinanza lo paghi Grillo di tasca sua.

  52. Lucia Locatelli ha scritto:

    Prima una vera lotta alla povertà, alzare gli stipendi e le pensioni minime e poi una bella selezione x il reddito di cittadinanza.

  53. Maxim Vaglini ha scritto:

    non ci sono soldi hanno voluto fare la Flex Securiti italiana mobilità volontaria incentivo

  54. Pedro Costello ha scritto:

    E se ai colloqui che mi trova il comune ci vado nudo per non farmi assumere? Finisce che mi danno 780 euro al mese per andare in giro nudo una volta a settimana.

  55. Salvo Meli ha scritto:

    U0001f602U0001f602U0001f602

  56. Massimo Ceragioli ha scritto:

    NON ASCOLTIAMO DI MAIO e’ il furbetto di turno

  57. Salvo Meli ha scritto:

    Fanno in modo di rendere irricevibili le proposte per poi dire che il Pd non ha voluto fare niente. L’Italia non si risolleva con una campagna elettorale eterna

  58. Alessandro Granata ha scritto:

    Simpatici commentatori grillini che accorrete in massa a insultare ogni volta che si critica il m5s, almeno dovreste congegnare meglio le vostre tesi difensive…da cosa si dovrebbe dimettere Grillo visto che non ha incarichi, mi chiedete tra un insulto e l’altro. Guardate che non sono io ad aver detto “Andiamo in Europa e vinceremo le elezioni: il Movimento o vince o perde. E se gli italiani decidono che non ci vogliono io prenderò una decisione diversa, se ho sbagliato lascio”. Bene, gli italiani hanno preso una decisione diversa e lui non ha lasciato. Ma forse ho capito male io, forse la battuta di ieri sull’Italia che si sogna i leader che vanno a casa dopo una sconfitta era un’apprezzabile autocritica.

  59. Marco Basilischi ha scritto:

    Patetico buffone.

  60. Lorenzo Gabrielli ha scritto:

    Se perdi il lavoro ti sostengo e ti aiuto a ritrovarlo. Se non puoi lavorare è giusto che tu abbia una pensione sociale. Altrimenti ti rimbocchi le maniche. Altro che reddito di cittadinanza

  61. Sergio Floris ha scritto:

    xche’ in europa esiste il reddito di cittadinanza?

  62. Alessandro Granata ha scritto:

    Compagni, un casino: Renzi è di sinistra!!!
    238 mila contratti (saldo utile tra cessazioni e contratti) che, grazie alla decontribuzione, sono stati passati da precari a stabili: ACCIDENTI A STO COMUNISTA DI RENZI!
    Il Governo decide, comunisticamente, che la banda “Ultra Larga” sia portata dentro le case degli italiani attraverso i cavi di ENEL (pubblici) e non i doppini privati di Telecom.
    Cioè si cerca di riportare sotto il CONTROLLO PUBBLICO la grande rete delle infrastrutture delle comunicazioni.
    Una delle cose più di sinistra dalla vittoria sul divorzio e l’aborto.
    …..ma i Professori “non votano più PD”.
    Vabbè, vediamo che ne penseranno i cittadini alle elezioni…..

  63. Domenico Di Giamberardino ha scritto:

    Solo 780 euro? E perché non quanto Di Maio trattiene dalla paga da Deputato?Tanto lui saprà sicuramente dove prendere i soldi!!!

  64. Concetta Modaro ha scritto:

    E perché non 1.560 Euro? Mentre ci sei

  65. Massimiliano Max Simonini ha scritto:

    Ma in Italia vidi non lavora più nessuno nel paese dei fannulloni

  66. Lucio Laurenza ha scritto:

    Buffoni populisti. Assistenzialismo cancerogeno sia per lo stato che per i giovani

  67. Massimiliano Max Simonini ha scritto:

    Così gli stronzi come me dovranno lavorare per chi non a voglia

  68. Lucio Laurenza ha scritto:

    Con queste idiozie questi buffoni raccolgono i voti degli idioti. Forse in buona fede ma sempre idioti. Un bel combinato RDC insieme all’uscita dell’euro. Una settimana e lo stato implode. Poi possiamo sempre risparmiare abolendo mammografie e vaccini. Idioti

  69. Marcello Latini ha scritto:

    ai futuri pensionati conveniva essere disoccupati!

  70. Tommaso Messina ha scritto:

    E’ Peppitudine!!11!! E’ una rivolu$ione!!1!1! Ciao mamma, guarda che bel reddito!!1!!

  71. Davide Cavallo ha scritto:

    Paola ,vorrà dire che lavoreranno in nero fino a quando non gli daranno un lavoro e se lo rifiuteranno perderanno il reddito. Probabilmente in alcuni Paesi se scoprono che lavori in nero te lo tolgono. Perché tutti scettici se in Europa solo noi e la Grecia non lo abbiamo?

  72. Davide Cavallo ha scritto:

    I soldi li troverebbero se governassero loro perché abbatterebbero tutta la casta politica. Quindi l’unico modo per avere la possibilità che lo facciano sul serio é darli carta bianca al 100%. Per ora sono stati coerenti e nonostante tutti i partiti a sfavore sono riusciti a fare grandi cose. Ricordo che il reddito di cittadinanza é in tutta Europa e siamo solo noi e la Grecia a non averlo. Quindi… fatevi due domande e siate sinceri nelle risposte.

  73. Davide Cavallo ha scritto:

    Laura, senza scaldarci e insultarci che non serve a nulla. Lo sai che in tutta Europa solo noi e la Grecia non lo abbiamo il reddito?

  74. Mario Lanza ha scritto:

    O siete influencers,ed allora lo fate per tornaconto personale,o,nel peggiore e piu’ triste dei casi,credete davvero nelle cretinate dei pentastellati.

  75. Nicola Michele Donvito ha scritto:

    Io sono una persona libera. Ora spiegami in questo caso come fai a considerare questa, una cretinata. Argomenta.

  76. Mario Lanza ha scritto:

    3000 e non se ne parli piu’.

  77. Elia Barchetta ha scritto:

    Se quando era il momento invece di sfanculare per bene lo zio Bersani avessero preso sul serio la proposta, oggi non staremmo qui a criticare gli 80 euro di Renzi e probabilmente il reddito minimo sarebbe cosa fatta. Proposto e realizzato dall’autocrate Renzi, sarebbe stato cmq rifiutato

  78. Barbara Alonzo ha scritto:

    Ma perché non 1500 ??!!!!

  79. Guido Bezzeccheri ha scritto:

    E dove li prendi i 3 lavori da offrire? Se ci fossero non ci sarebbe bisogno del reddito di cittadinanza. Vedi che è una cretinata? ( impatto economico a parte). Pentastellati sempre più inadatti.

  80. Antonio Saraceno ha scritto:

    Ecco perché scompariranno! !

  81. Roberto Ballabeni ha scritto:

    Di Maio si capisce bene perché non finisci gli studi….

  82. Nicola Michele Donvito ha scritto:

    Leggere quello che ho scritto sù e ragionare è proprio un optional eh? E a tanti piace parlare solo per spacciarsi per persone consapevoli e che hanno un’opinione obiettiva.
    Invece di parlare per pregiudizio ed essere sempre in preda ai pregiudizi, informati seriamente e prova anche a fare paragoni con il resto della classe politica. Riesci davvero a trovare partiti gestiti da gente onesta? Molla i media e accendi il cervello.

  83. Marcello Novelli ha scritto:

    Perche’ non 800, facciamo cifra tonda.

  84. Simone Parker Esposito ha scritto:

    La costruzione di un’ agenda politica intorno al reddito di cittadinanza è scialba e becera.
    È l’alternativa agli 80€ di Renzi, ma ancora più socialmente non giusta.
    Molti stipendi, in Italia, oggi, non superano di molto i 780€.
    Allora, la risposta è creare un ammortizzatore sociale che provochi il perpetuarsi di uno stato socioeconomico frammentato e poco indirizzato verso i meriti.
    WOW, geniali

  85. George Ross ha scritto:

    Hiiiiiiii …No dice De Micheli a paura che non ci siano piu’ i soldi per i vitalizi e residui da grattuggiare !!!

  86. Enrico Peroni ha scritto:

    L’unica cosa che mi tranquillizza (in questo caso, non in generale) è che i nostri conti pubblici sono così messi male da rendere impossibile una tale misura demagogica, populista e sbagliata eticamente ed economicamente.

Lascia un commento