•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 7 maggio, 2014

articolo scritto da:

Flavio Briatore alla Bocconi di Milano: “Aprite una pizzeria!”

All’Università Bocconi di Milano Flavio Briatore veste i panni di docente per una sera e parla ai futuri imprenditori. Ospite della conferenza “Manager del domani tra teoria e prassi”, l’imprenditore italiano ha dispensato consigli agli studenti di economia dell’istituto lombardo.

briatore

“Nel mio locale a Montecarlo, dove la gente può mangiare a qualsiasi ora, abbiamo un centinaio di dipendenti, ragazzi e ragazze tutti italiani che sorridono”, ha dichiarato Briatore, “Perché sorridono? Perché guadagnano fino a 5000 euro al mese di mance”. E il manager sottolinea che “sono 5000 euro al mese veri, perché sulle mance i clienti non fanno fatture” come testimoniato dal video pubblicato da Repubblica.

briatore alla bocconi start up uguale fuffa ai ragazzi apritevi una pizzeria

Il manager, ora anche conduttore della versione italiana di The Apprentice, consiglia ai giovani studenti di dedicarsi ad attività normali e, perché no, manuali. Quello che manca in Italia è il “lavoro artigianale”. L’ascesa al lavoro, fuori dalle aule universitarie, dovrebbe partire dalle piccole idee.  Nonostante l’ottima preparazione data dall’Ateneo infatti, secondo Briatore non è detto che tutti i laureati riescano a diventare “direttori generali o amministratori delegati”. E allora il suggerimento di evitare le start up che sono pura fuffa (solo uno su 100 ce la fa). “Non voglio portare sfiga, ma per voi non ci sono opportunità. Fate un lavoro normale, magari apritevi una pizzeria. Così se fallisce almeno vi mangiate una pizza. Se fallisce la start up non vi rimane nemmeno quello”.

Alessandra Scolaro

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: