•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 13 maggio, 2015

articolo scritto da:

Sondaggio Ipsos: Il Governo deve rimborsare i pensionati (12/05)

Sondaggio Ipsos per Di Martedì: secondo il sondaggio mostrato da Nando Pagnoncelli il governo deve rimborsare i pensionati perché è un diritto

Sondaggio Ipsos per Di Martedì: gli italiani non hanno dubbi, il Governo deve rimborsare i pensionati. Nelle politiche sull’immigrazione Renzi raccoglie maggiore fiducia rispetto  a Salvini, ma viene bocciato sulla gestione dei conti pubblici.

Un diritto resta un diritto e per questo il Governo deve rimborsare i pensionati interessati dalla sentenza della Consulta. E’ questa l’opinione del 62% delle persone intervistate dall’Ipsos per il consueto sondaggio settimanale per Di Martedì. Il 34%,invece, risulta essere preoccupato per la tenuta dei conti pubblici e crede non ci siano abbastanza soldi per effettuare l’operazione globalmente.

Sondaggio Ipsos per Di Martedì: secondo il sondaggio mostrato da Nando Pagnoncelli il governo deve rimborsare i pensionati perché è un diritto

Nel secondo cartello mostrato da Nando Pagnoncelli si cambia completamente argomento, restando però sempre sulla strettissima attualità politica. Matteo Renzi ha recentemente dichiarato che il prossimo argomento che affronterà il suo esecutivo sarà il conflitto d’interessi. La notizia è stata accolta positivamente dal 51% del campione, mentre 4 italiani su 10 sostengono che questa scelta sia sbagliata. Per essere più precisi affermano che sia semplicemente un diversivo per non occuparsi di questioni più rilevanti ma spinose come tasse e lavoro.

Il cartello del Sondaggio Ipsos mostra come il 51% sia d'accordo con Renzi. E' giusto affrontare il conflitto d'interessi

Come sta gestendo Renzi i conti pubblici? In questa materia, il Presidente del Consiglio viene “bocciato” dalla maggioranza assoluta del campione pari al 54%. La motivazione è semplice ma grave, la tematica viene gestita pensando solamente al consenso elettorale.  Sono d’accordo con l’impostazione del premier il 39% degli intervistati.

Sondaggio Ipsos: per il 54% degli italiani Renzi gestisce i conti pubblici pensando al consenso elettorale e non al futuro del Paese

Particolarmente interessante la diapositiva di chiusura: Renzi vs Salvini nelle politiche sull’immigrazione. La “sfida” è vinta dal Presidente del Consiglio che raccoglie il 48% dei consensi, distanziando il “Matteo Leghista” di ben 16 punti percentuali. E’ bene sottolineare però che su questa tematica il leader della Lega raggiunge un consenso pari al doppio di quello che attualmente viene attribuito al suo partito.

L''ultimo cartello mostrato dal sondaggio Ipsos per Di Martedì è dedicato all'immigrazione. Tra Renzi e Salvini, gli italiani scelgono il premier


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

5 comments
Riccardo Bottegal
Riccardo Bottegal

queste cose mi fanno dire ai lavoratori e ai pensionati bassi che hanno scelto la prima ipotesi: ve lo meritate, di essere poveri, capre

Nicolas Faure
Nicolas Faure

allora Grillo quando è venuto nella mia città a fare campagna elettorale disse che 800 miliardi erano troppi, e che 4 milioni , e ripeto di dipendenti pubblici erano troppi bisognava tagliare, ora tu mi dici che ti va bene che 4 milioni di persone lavorino x lo Stato. Ho la sensazione che sei del sud d'italia. partiamo dal federalismo fiscale , e poi vedremo che fine fa la sicilia ,calabria ecc

Camilla Santoro
Camilla Santoro

i soldi per pensionati , docenti , statali e non ci sono ....come ci sono per acquisto armi, per grandi opere pubbliche in cui la Corruzione la fa da padrone, in Tanti Sprechi PILOTATI negli ENTI localo nella SANITA', dove il Profitto (come sostiene giustamente Gino Strada) la fa da padrone generando CONFLITTI d'interesse paurosi......e potrei continuare...quindi il RISPETTARE quanto è DOVUTO per Costituzione a Pensionati e Lavoratori è semplicemente una scelta Politica....la scelta Politica di Pd, e della Partitocrazia non è certo RISPETTARE il BENE ESSERE del ceto Medio e del ceto operaio a cui si VUOLE , anche dall'Europa , DIMINUIRE il Potere di acquisto

Nicolas Faure
Nicolas Faure

La tua risposta a tutto é più spessa pubblica . 800 miliardi non ti bastano?