•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 21 maggio, 2015

articolo scritto da:

Rassegna stampa: prime pagine giovedì 21 maggio 2015

Prime pagine di giovedì 21 maggio. Repubblica, La Stampa e Giornale aprono con l’arresto a Milano di un tunisino che avrebbe partecipato all’attentato del Bardo a Tunisi. Sarebbe arrivato su un barcone. Il suo nome era già nella lista dei sospettati. Il Tempo se la prende con Alfano e Renzi che per molto tempo hanno “negato l’evidenza” sulla presenza di terroristi nei barconi diretti in Italia.

Il Messaggero intervista il vicepresidente del Csm, Legnini: “Intercettazioni, sì alla riforma. Il consiglio è favorevole al testo delega. Va tutelato in modo più rigoroso il diritto alla riservatezza, senza impedire le indagini”. Il Corriere della Sera intervista invece Alessandro Criscuolo, presidente della Corte costituzionale, l’uomo “che in pochi minuti ha fatto più male a Renzi della minoranza pd in molti mesi”. “Contro di noi troppa cattiveria, spero che il clima si svelenisca- Noi siamo garanti, valutiamo le leggi non i governi”. Il Foglio intervista il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini che commenta la riforma della scuola approvata ieri alla Camera: “La scuola del 6 politico non esiste più”. Libero parla ancora di pensioni d’oro: “I killer frllr pensioni prendono questi vitalizi. Anselmi, Scotti, De Michelis, i ministri che hanno distrutto la previdenza hanno incassato 12 milioni di euro più di quanto versato”.

prime pagine

 

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Come si chiamerà il gruppo degli scissionisti Pd?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle Voluttà

#efamolostoflavio

#efamolostoflavio

Pubblicità

articolo scritto da: