•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 1 giugno, 2015

articolo scritto da:

Rassegna stampa: prime pagine 1 giugno 2015

prime pagine corriere della sera

Prime pagine lunedì 1 giugno 2015. Tutti i giornali aprono con i risultati delle regionali. E tutti evidenziano la vittoria “mutilata” del Pd che perde la Liguria. Il Fatto Quotidiano parla di “Renzi dimezzato tra 5 Stelle e Forza Lega”. Per Alessandro Sallusti (Giornale) “Renzi ha perso la sua spinta propulsiva mentre il centrodestra è tutt’altro che morto”. Per Repubblica “Renzi dovrà rivedere qualcosa della sua strategia”. Secondo Aldo Cazzullo (Corriere della Sera) “Il renzismo non è finito, ma ora il presidente dovrà concedere qualcosa alla minoranza democratica”. “Renzi soffre, Salvini esulta, Berlusconi non muore mai” scrive invece  Michele Brambilla (La Stampa).

prime pagine


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

23 comments
Marco Camilleri
Marco Camilleri

Quante teste di cazzo che commentano a favore del PD, tutti politologi di sta minkia...ma andate a cagare voi e quel grandissimo pupazzo coglione del vostro Leader...

Matteo Busoni
Matteo Busoni

Confrontate i dati con le europee, BRODI!!! Il PD perde e nemmen di poco, con l'astensionismo alle stelle che ha da sempre agevolato la sinistra. Gioca gioca a PES2015...

Lucio Bufo
Lucio Bufo

e che ha vinto in Campania non conta un cazzo, vero? buffoni

Gianna Orofino
Gianna Orofino

Ti sei reso conto, che in Liguria il PD si è presentato separato? Bene. Altrimenti stavamo a raccontarci un altra storia. Ringraziate Civati

Isi Giampi
Isi Giampi

Ma il fatto, che e' un piccolo giornale con pochi lettori, e' ormai percepito come il raporesentante dei 5S.

Giampiero Censorii
Giampiero Censorii

Non è una sorpresa che abbia perso il PD, ma la sorpresa è la vittoria di toti...

Riccardo Demaria
Riccardo Demaria

Il PD perde la Liguria, grazie a Civati. Ma conquista la Campania, che pesa ben di piu' della Liguria. Ma non fa notizia. Come il 5 a 2. O il 15 a 3 delle regioni governate.

Sergio Failla
Sergio Failla

Il direi che il PD ne vince 5. La Liguria la perde il bertinottismo tafazzistico di Pastorino.

Vito Casale
Vito Casale

5 regioni vinte e una senza vincitore. Ottimo risultato per il Pd. Perde il m5s irrilevante ovunque e in calo su politiche 2013 nuovamente

Francesco Picchio
Francesco Picchio

Ma siete in grado di leggere un cazzo di un dato o no? La differenza tra candidato presidente e lista la conoscete o siete talmente ignoranti da non capire manco questo?

Lucio Laurenza
Lucio Laurenza

Il pd ha perso in Liguria perché un parlamentare pd appoggiato da uno che aveva fatto le primarie da segretario del pd e da un parlamentare europeo del pd che aveva perso le primarie in liguria hanno partecipato ad una gara ed hanno vigliaccamente deciso di non accettare il risultato.

Maria Stella Lo Re
Maria Stella Lo Re

il 'fatto...' è solo un giornale che deve andare sempre contro qualcuno. Eppure era partito bene...

Carlo Sottile
Carlo Sottile

se toti non raggiunge il 35% non ottiene il premio di maggioranza quindi.....

Maurizio Coradini
Maurizio Coradini

Da notare l'educazione dell'argomentazione delsig. Picchio... È la fortuna di avere una capra colta.

Alberto Tosetto
Alberto Tosetto

Ma che scoppola? Ha preso più voti che il secondo e il terzo sommati

Francesco Picchio
Francesco Picchio

La scoppola presa da Renzi ci fa capire che finalmente è iniziata, seppur del lentamente, quella che sarà la fine della sua breve era. Lasciando perdere il 5-2, figlio delle personalità candidate presidente, se guardiamo i risultati della lista Pd ci troviamo di fronte a un vero collasso. La stronzata del "i voti delle liste civiche vanno al Pd comunque in caso di elezioni politiche nazionali" risparmiamola, vi prego, non dimostratevi per le capre ignoranti che siete