•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 2 giugno, 2015

articolo scritto da:

Rassegna stampa: prime pagine 2 giugno 2015

Prime pagine martedì 2 maggio 2015. Tutti i giornali aprono con le reazioni ai risultati delle regionali di domenica. La Stampa pubblica un’analisi dei flussi elettorali: “In Liguria il Pd ha perso più per l’astensionismo che per la candidatura  del “dissidente” Pastorino. Mentre in Campania De Luca ha vinto grazie ai voti degli ex Forza Italia”.

Renzi è pronto a cambiare il Pd, scrive Il Messaggero. Su Repubblica Ilvo Diamanti analizza il cambiamento del centrodestra con l’ascesa leghista e il declino di Forza Italia. Ezio Mauro (Repubblica) critica il Pd: “Il Pd, per la irriducibile mancanza di legittimazione reciproca tra Renzi e la sua sinistra, ha disperso un patrimonio politico. Nel frattempo crescono Grillo e Salvini”. Giornale e Libero sottolineano la perdita di 2 milioni di voti del Pd. Il direttore Maurizio Belpietro sentenzia: “E’ finita la luna di miele tra premier e italiani”. Per Il Manifesto “la campagna renziana è stata punita e ora si riaprono i giochi”.

prime pagine

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle voluttà

Tutto secondo i piani

Tutto secondo i piani

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

2 Commenti

  1. Maria Galletti ha scritto:

    RENZI – ORAMAI SI DEVE RASSEGNARE

  2. David Bianchi ha scritto:

    Chi e’ causa del suo mal

Lascia un commento