•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 8 maggio, 2014

articolo scritto da:

Elezioni amministrative Bari, spot Decaro ‘somiglia’ molto ad un altro spot di 4 anni prima

decaro vince primarie bari

Antonio Decaro è il candidato sindaco del centrosinistra di Bari alle prossime elezioni amministrative che si terranno il prossimo 25 Maggio. La sua agenzia di comunicazione è l’agenzia Proforma di Bari, nota per aver curato le campagne elettorali di Emiliano e Vendola. Ma anche per aver ideato la campagna del Pd per le prossime elezioni europee, oggetto di attacco da parte del leader del Movimento 5 Stelle Beppe Grillo.

Oggi il lancio di uno degli spot della campagna di Antonio Decaro #chiamadecaro nel cui video il candidato sindaco del centrosinistra viene evocato in soccorso dei vari protagonisti per  interventi risolutivi: si va dal “si è rotta la caldaia” alla studentessa intenta a svolgere un compito alla lavagna. Il suggerimento dello spot è sempre lo stesso: “#chiamadecaro”.

Giovanni Sasso nel presentare lo spot dalla suo profilo Facebook ha scritto: “La fortuna di lavorare con passione per la propria città, per un candidato amico, insieme a gente fantastica, si trasforma in cose del genere. Molto, molto felice di questo spot”.

Lo spot propone un’idea ma anche scene simili ad un’altro spot elettorale, non ideato da Proforma, e lanciato ben quattro anni prima in occasione delle elezioni regionali del 2010 in Puglia. Si tratta dello spot di un consigliere regionale in carica del Pd, pugliese come Decaro: Filippo Caracciolo. Caracciolo e Decaro sono stati colleghi in consiglio regionale sino a quando l’attuale candidato sindaco del centrosinistra a Bari non è stato eletto deputato alle politiche del 2013.

Nello spot “Casa Caracciolo”  i protagonisti chiamano per nome l’allora aspirante consigliere regionale per “risolvere” alcuni inconvenienti: questa volta si va dal nodo della cravatta, alla scelta dell’abito più indicato. Anche nel secondo caso, come nel primo, c’è chi chiede aiuto per risolvere i compiti a casa.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

1 comments