•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 15 giugno, 2015

articolo scritto da:

Venezia, Luigi Brugnaro il nuovo sindaco della città lagunare

candidato sindaco di venezia brugnaro in primo piano in piedi

Figlio di un operaio e di una maestra, fondatore di Umana, oggi una delle più importanti agenzie per il lavoro “made in Italy”, Luigi Brugnaro ama parlare di sé stesso come uomo che guarda ad orizzonti lontani, un organizzatore con innate doti di leadership. Un imprenditore che viene da lontano e un veneziano con una conoscenza approfondita della Serenissima.

Il 21 marzo 2015 Brugnaro lascia temporaneamente la presidenza della sua società per presentarsi ufficialmente quale candidato sindaco per la città di Venezia e il 1 giugno – al primo turno delle elezioni amministrative –  ha raccolto oltre 34.000 voti, mentre la sua lista civica si è piazzata in testa ai risultati con oltre 24.000 voti (pari al 20,8%).

Presentatosi alle urne come candidato outsider, “né di destra, né di sinistra”, nei fatti oggi Brugnaro ricompatta attorno alla sua figura l’intero centrodestra, con accordi firmati non solo con il candidato leghista, Gian Angelo Bellati – che al primo turno ha ottenuto il 12% – ma anche con la lista di Francesca Zaccariotto, fuoriuscita dalla Lega ed appoggiata, tra gli altri, da Fratelli d’Italia con un  risultato al primo turno del 6%.

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

2 Commenti

  1. Maria Damaso ha scritto:

    ma… per me parla troppo

  2. Nello Manferoce ha scritto:

    Sentito ieri sera:al bar solitam. sono piu’ colti

Lascia un commento