•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 9 giugno, 2015

articolo scritto da:

Pennacchi: Mafia Capitale? Un polverone. Le cifre sono irrisorie

pennacchi premio strega si sottrare alla definizione di renziano

È un Antonio Pennacchi a tutto spiano quello intervistato da Il Fatto Quotidiano. Lo scrittore ha sparato a zero – controcorrente – sulla questione di mafia capitale ed ha dato un giudizio estremo sul Governo Renzi.

L’Inchiesta Mondo di Mezzo è solo un polverone, secondo Pennacchi. “Ho visto le cifre. Sono ridicole. Non ci credo. Le cifre guadagnate dai presunti corrotti non mi convincono. Sono irrisorie. Il gioco non vale la candela. Da quando in qua la gente si vende per 20.000 euro? Tre anni fa c’era Fiorito. Ora questi. I grandi vecchi non esistono. In Italia c’è solo un gran casino che non capisco più come prima”, afferma lo scrittore ex fascista e poi ex maoista. Continua, quindi, sullo scandalo che ha travolto la destra e la sinistra capitolina: “mi lascio coinvolgere il meno possibile dal rumore. Che mi pare l’inchiesta faccia tanto rumore, però poi i fatti sò pochi”.

Pennacchi contro i magistrati

Quindi aggiunge: “‘sti c***o di magistrati a me m’hanno un po’ rotto i coglioni. Perché non vanno a chiedere a Salvini, a Maroni e alla Lega quanti miliardi ci sò costate quote latte e Alitalia? Anni fa Air France era disposta a comprarla sanando i debiti. La Lega non voleva perché teneva a Malpensa con tutti i cazzabubbi che sappiamo. Il problema dell’Italia non sono le cooperative di Roma”. Poi sostiene che in una città come Roma “le cooperative ci devono stare. Qualcuno certi lavori li deve fà. Qualcuno le mani se le deve sporcà”. Uno sdoganamento in pieno stile.

pennacchi

Pennacchi contro Renzi

Ultima bordata all’esecutivo guidato da Matteo Renzi. Così Pennacchi: “Il governo? Ma se sò 4 dilettanti allo sbaraglio. ‘Sto casino della Liguria se lo potevano risparmià e invece? No, arrivano questi che non hanno letto un libro e pensano di rifondare il mondo dimostrandosi incapaci persino di mediare con D’Alema”.

Daniele Errera

L’attacco di Raggi al governo – CLICCA IL VIDEO

L'attacco di Raggi al governo

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Salvini: "Il centrodestra è morto". Secondo voi il segretario leghista ha...

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

Qui si fa il Jobs Act o di muore

Qui si fa il Jobs Act o di muore

articolo scritto da:

6 comments
Luigi Maria Lozzi
Luigi Maria Lozzi

Quando imparerà a scrivere qualcosa di decente, potrà parlare.

Gianni Gavin
Gianni Gavin

avrà degli amici da difendere, pochi o tanti, quando sono soldi pubblici sempre ladri sono.

Irene Moretto
Irene Moretto

Stavo in pena ....trovato il secondo intellettuale dopo Ferrara eh !!!!