•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 9 giugno, 2015

articolo scritto da:

Stefano Esposito e il tweet sessista: “Mi scuso con gli uomini impotenti”

“Dove sarebbe il sessismo? Al massimo chiedo scusa, se qualcuno si è sentito offeso, agli uomini impotenti”. Lo dice Stefano Esposito, senatore del Pd e tifosissimo della Juventus, a La Zanzara su Radio 24 parlando del tweet che ha generato alcune polemiche in rete (“esultare per la sconfitta della Juventus è come essere impotenti ed esultare se qualcuno fa godere la tua donna”, aveva scritto Esposito). “Si dovrebbero offendere gli uomini impotenti – dice Stefano Esposito – visto l’impotenza che è una malattia seria. Ecco, su questo vale la pena di scusarsi. E’ una malattia e se ho urtato la sensibilità di qualcuno ci mancherebbe. Ma francamente il sessismo e il maschilismo nei confronti delle donne, io non ho capito dove sta”. Poi Steafano Esposito rivela che il tweet non è farina del suo sacco: “L’ho presa dal profilo twitter del giocatore della Juve Lichtsteiner, ma girava molto nella rete”.

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

5 Commenti

  1. buzzico ha scritto:

    TermometroPol pdnetwork che brutto montarsi la testa

  2. Michelangelo Turrini ha scritto:

    al di là del gergo usato, ma la metafora fa capire perfettamente l’assurdità di quanto è accaduto dopo la gara.

  3. Chiara Cabras ha scritto:

    il paragone non è calzante, piuttosto è come consolarsi per un’ impotenza condivisa…..visto come è andata a finire la partita…

  4. Simone T. Paschetto ha scritto:

    assurdo perchè?
    Da sempre c’è rivalità nello sport, ricordo amici miei che si ritrovarono a tifare Bayern contro l’Inter con tanto di cena a base di birra e Wurstel…embè?
    Ci sta eccome invece ed è tutt’altro che assurdo.

  5. Michelangelo Turrini ha scritto:

    ribadisco l’assurdità, poichè godere delle sconfitte altrui è proprio come godere nel vedere gli altri far sesso mentre noi si è in astinenza, appunto come dice questo parlamentare. Contenti loro….

Lascia un commento