•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 9 maggio, 2014

articolo scritto da:

Grillo a Napoli: “Da napoletano anche io avrei fischiato l’inno”

grillo a napoli

“Se fossi stato napoletano anche io avrei fischiato l’inno sabato sera”. Con queste parole Beppe Grillo durante un comizio a Napoli torna sulle violenze legate alla finale di Coppa Italia. “Fratelli d’Italia, fratelli di chi? Di quelli che vi hanno portato i rifiuti tossici?”.

Il leader del Movimento 5 Stelle parla al Rione Sanità: uno dei quartieri storici della città di Napoli, caratterizzato da un forte tasso di disoccupazione e illegalità, dalle costruzioni barocche e dalle catacombe ellenistiche e paleocristiane. Ma la Sanità è anche il quartiere degli ultras e di uno in particolare: Genny ‘a carogna. Sulla vicenda che ha visto coinvolto il tifoso partenopeo Gennaro De Tommaso, Grillo ha dichiarato: “Non posso credere che Genny ‘a carogna sia il responsabile di tutti i mali del mondo. Ci dobbiamo stupire della polizia che dice ‘scusi signor carogna possiamo giocare?’ o del presidente della Repubblica che riceve un condannato in via definitiva la Quirinale?”.

grillo a napoli, da napoletano avrei fischiato inno italia

Il leader M5S denuncia poi lo Stato che a Napoli si manifesta “con un poliziotto antisommossa o con una lettera nella buca della posta”, e agli abitanti del capoluogo campano dice: “Lo Stato italiano qui non lo avete mai visto e vi ha fatto solo cattiverie”. Grillo, durante il comizio, tocca anche il tema degli arresti sul presunto giro di tangenti per l’Expo di Milano. “Oggi ne hanno arrestati otto per l’Expo a Milano non ha Napoli. Vuoi vedere che la colpa era di Genny ‘a carogna che architettava tutto?”. E ai cittadini partenopei promette: “Andremo avanti così, non con la violenza, ma a colpi di magistratura”.

E Grillo, come previsto, non risparmia il premier Renzi. “A Renzi non mi va neanche più di prenderlo in giro. Fa le stesse cose di Monti e di Letta”. Sulla legge elettorale ha poi dichiarato: “Se applicheranno l’Italicum per tenerci fuori vinceremo noi. Lo faremo con la loro legge”.

Attacco anche a Bruxelles. “Andremo in Europa e stracceremo gentilmente il fiscal compact davanti alla Merkel. Il fiscal compact ci ha costretto a svendere i beni culturali e le nostre aziende”. Il comico genovese torna poi sulla questione euro, promettendo che dopo le elezioni europee del 25 maggio “sarà proposto un referendum per far decidere alla gente se uscire dall’euro”.

“Io l’inno non lo fischierei mai, perché rappresenta il mio Paese”. Con queste parole il premier Matteo Renzi, durante il programma Anno Uno su La7, ha commentato le dichiarazioni di Grillo a Napoli.

Alessandra Scolaro


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

91 comments
Marco Solfrini
Marco Solfrini

Amadori Mario sei semplicemente un ignorante patetico!!! (Se non sai il significato in lingua italiana di ignorante cercarlo su google, non dico sul vocabolario perché è una fortuna che tu possa sapere cosa sia, e penso proprio in casa tu non l'abbia, quindi usa google e Wikipedia..) Stop!

Andrea Dagna
Andrea Dagna

Grillo è un poveretto frustrato e mentecatto e così per me buona parte di chi si fa irretire dalle sue sparate, però, pur essendo semianalfabeta, sa come si parla alle menti deboli o pigro, quella è la sua forza ed i commenti qui sopra ne sono la conferma...

Marco Niccolai
Marco Niccolai

Mavvaffanculo e rimanici,brutto stronzio che fa i comizi a pagamento!!!

Patrizia Molina
Patrizia Molina

Il pifferaio stregone è tuo.E voi siete i suoi topolini pronti a buttarsi nel burrone(grillo è esperto di burroni) per seguirlo

Luisa Bacocchia
Luisa Bacocchia

io non faccio ridere dico cio' che penso ,e Grillo è un miliardario buffone

Lorenza Largaiolli
Lorenza Largaiolli

Amadori Mario i miei datori di lavoro non sono in Parlamento e io non sono un dipendente pubblico ma privato (e quindi non rubo i soldi delle tasse a nessuno col mio stipendio ma con le miei tasse pago i parassiti statali) non Rubo non uccido e paho le tasse quindi impara l'educazione maleducato che siamo in democrazia e ancora posso esprimere la mia opinione in pace. Non sai niente di me razzista intollerante che non sei altro.

Beppe Serra
Beppe Serra

Strano più fanno i duri più sono infami che non hanno neanche il coraggio di metterci la faccia... Il classico topo

Amadori Mario
Amadori Mario

torna a dormire che negli ultimi 20 anni non è succwesso nulla!+

Amadori Mario
Amadori Mario

cazzo ti accorgi solo di grillo cosa fanno invece i tui datori di" lavoro"?? uguale senon peggio!

Marco Solfrini
Marco Solfrini

Il contesto non importa, solo queste parole sono sufficienti a definirti un porco!!!! Fottiti!!! Grillo sei solo un porco putrefatto dal momento che insulti il tuo Paese non ne meriti la cittadinanza!!! Ok criticare, disprezzare ed insultare i cittadini, la gente, la popolazione, i politici, MA PATRIA BANDIERA ED INNO NON SI TOCCANO!!!! Dal momento che in sulti uno di questi non sei più degno di alcuna considerazione, sei solo parificabile ad un terrorista, e come tale devi essere considerato e trattato!!! Sei peggio di un brigatista!!! Grillo fai schifo!!! Grillo crepa e in fretta, sei un mangiamer.a!!!!

Amadori Mario
Amadori Mario

ma basta ridicoli!!!!! in italy cè uno scandalo ogni giorno,l'ultimo quello dell'expo'... e voi vi preoccupate di questo? siete ridicoli e semplicemente dei disinformatori. e ancor piu' ridicoli sono quelli che si attaccano a queste puttanate intanto vi stanno fottendo la vita i renziani,i berlusconiani, ibossiani, andate tutti affanculo ridicoli!

Ana Ana
Ana Ana

Complimenti......potevi a stare .....in silenzio,per fare la figura

Basso Ivano
Basso Ivano

anche io se fossi genovese ti metterei nel mortaio con il basilico, ma sarebbe un pesto schifoso con te dentro

Franco Glerean
Franco Glerean

come si dice a napoli hai rotto la vuallera..........................

Franco Glerean
Franco Glerean

grillo grillino salta chi zompa................................hai rotto...

Eric Littorio Romano
Eric Littorio Romano

Tommaso, da un punto di vista morale, i condannati che fanno le riforme sono due, sia il vecchietto di arcore (in via definitiva) sia il giovanotto fiorentino (in primo grado). Senza scordare tutta la troupe al seguito di parlamentari degli uni e degli altri schieramenti, con condanne di vario grado, in taluni casi già in via definitiva. Questa è l'Italia.

Eric Littorio Romano
Eric Littorio Romano

Paolo, quella che tu chiami ipocrisia io invece la ritengo una forma di rispetto per ciò che ci rappresenta nel cuore e nell'anima, la Patria, il cui inno è parte integrante.

Eric Littorio Romano
Eric Littorio Romano

giusto essere garantisti fino all'ultimo grado di processo, giusto tener presente che potrebbe anche venir assolto, ma allo stato attuale delle cose un tribunale ne ha stabilito la colpevolezza. Se per la legge si deve attendere gli altri gradi di giudizio, da un punto di vista etico-morale mi pare si debba tener presente la non "illibatezza", stando attualmente a ciò che un tribunale ha al momento sancito. Che poi la gravità delle condanne sia diversa, non vi è dubbio, ciò non toglie che neppure lui può pensare di essere senza macchia.

Tommaso Messina
Tommaso Messina

Ricordiamoci che le riforme vengono fatte con un pregiudicato perché qualcuno, al momento di governare, ha deciso che doveva opporsi a ogni cosa, anche a quelle su cui in linea di principio era d'accordo...

Vanni Mircoli
Vanni Mircoli

...poi dice che non è populista......strano che non ha gridato "" viva Maradona" "viva la pizza" e viva gli " spaghetti 'co a cummarola n' coppa "

Enrico Giostrelli
Enrico Giostrelli

E' il peggio dell'Italia. Una minima parte di gentaglia a cui, persone come me e suppongo, come te, non merita d'essere assimilata.

Lorenzo Gucciarelli
Lorenzo Gucciarelli

Ricordo che Grillo è stato condannato per bene 3 volte di evasione e che ha patteggiato sempre per avere uno sconto... bel modo di vantarsi di essere onesti

Lorenzo Gucciarelli
Lorenzo Gucciarelli

Invece se fosse Grillo a rapresentate l italia non fischierebbe nessuno, vero?! Vaia vaia... più falso lui di pinocchio