•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 18 giugno, 2015

articolo scritto da:

Umberto Bossi sotto processo per le offese a Napolitano e Monti

umberto bossi in primo piano

“Umberto Bossi deve essere condannato ad un anno e sei mesi di reclusione”. A dirlo è il sostituto procuratore di Bergamo, Gianluigi Dettori, dopo che, alla festa della Lega Nord di Albino del 29 dicembre 2011, erano state presentate decine di querele contro il Senatùr, reo di aver offeso pesantemente il Presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano, e l’ex premier e attuale senatore a vita Mario Monti. Il capo d’imputazione ipotizzato dal sostituto procuratore è “offesa all’onore e al prestigio del Presidente della Repubblica, con l’aggravante della discriminazione etnica, nonché vilipendio alle istituzioni”.

umberto bossi che ride con la mano alzata verso sinistra

Le frasi incriminate

“Ma Monti lo sa che molti allevatori si sono impiccati? Questi coglionazzi del governo lo sanno?” e ancora “mandiamo un saluto al Presidente della Repubblica. Napolitano, Napolitano, nomen omen, terun!” esibendo nei confronti dell’allora capo dello Stato il gesto delle corna. In seguito, Bossi aveva rincarato la dose e, dopo che la piazza aveva scandito pesanti offese alla volta del premier (“Vaff…, vaff…”), l’ex leader del Carroccio aveva risposto: “Eh, magari gli piace anche”. Sono queste le frasi incriminate che hanno scatenato le proteste di centinaia di cittadini in tutta Italia e dalle quali sono partite le indagini del tribunale di Bergamo. È importante ricordare che il Parlamento si sarebbe potuto opporre all’inizio delle indagini contro Umberto Bossi, dal momento che quelle frasi sono state pronunciate nel bel mezzo di un comizio e, dunque, espressione di un’attività politica. Tuttavia, la Camera dei Deputati non si è espressa.

L’inizio del processo

Il processo ai danni di Umberto Bossi ha preso il via questa mattina; dinanzi ai giudici del tribunale di Bergamo è stato proiettato il video del comizio incriminato. “Quelle frasi e quei gesti – ha detto il pubblico ministero – non possono in alcun modo essere considerati espressione di un diritto di cronaca”. La prossima udienza è fissata per il 22 settembre. Nel caso in cui il Senatùr venisse dichiarato colpevole, verrebbe creato un precedente storico, che di certo non farà dormire sonni tranquilli a diversi protagonisti della scena politica attuale.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

36 comments
Domenico Bianco
Domenico Bianco

ma sì, processatelo, altrimenti chi parlerebbe più di lui?

Fabio Ronchi
Fabio Ronchi

Per quel che mi riguarda ha lo stesso tuo diritto di sproloquiare...sempre che tu ti definisca democratica...

Paola Bergami
Paola Bergami

E per tutti i soldi che ha rubato nessun processo ????????Tra le lauree di suo figlio comperate, gli aiuti alla scuola privata di sua moglie ,la ristrutturazione della sua villa ,in somma tutte cose fatte con i nostri soldi .Le offese a confronto sono roba da ridere !!!!!

Mario Lanza
Mario Lanza

Finalmente l'handicappato mentale andra' in galera.

Liliana Vasquez
Liliana Vasquez

e per i soldi che ha rubato all' Italia e agli italiani ??????? aaaaahhhhhhhh già dimenticavo ...........per i politici rubare il denaro pubblico non è reato .........

Antonella Caraviello
Antonella Caraviello

Stiamo sempre a difendere i politici e mai al popolo questi personaggi dovrebbero stare in galera compreso ex Presidente

Antonio Fer
Antonio Fer

beh insulti meritati. Anche se il buco da cui questi insulti sono partiti è una cloaca maxima.

Roberto Cocchis
Roberto Cocchis

Un ladro processato per gli insulti...è paradossale!

Giancarlo Cervoli
Giancarlo Cervoli

che è normale in un paese declinato e che declina sempre più.

Fabio Ronchi
Fabio Ronchi

...viviamo proprio nella Repubblica delle banane... e tutti gli insulti che si è preso lui nella sua vita politica allora??????????

Adriano Buoso
Adriano Buoso

Un demente teatrale che parla ai diversamente intelligenti!

Giuliana Pulcinelli
Giuliana Pulcinelli

Non ha offeso solo loro, ha offeso la bandiera e tutto il popolo italiano, per poi derubarlo lui e tutto il partito . Ed oggi gli italiani credono in un suo figlio, il più pericoloso.

Sauro Ernest Ricci
Sauro Ernest Ricci

Valgono nulla......ha dimostrato essere come tutti i ladroni da lui combattuti a parole dei palazzi di Roma dove lui e' stato x 25 anni...quindi stupido pure perche' dovra' pagare e dare soldi....anche se non sui ma del popolo anche....che non l'ha votato quindi pure conportamento vomitevole.....vomito verde ramarrato...ramarro di fiume legusta strana razza...

Umberto Hvalic
Umberto Hvalic

bisognerebbe dargli l'attenuante in quanto incapace di intendere e di volere

Emanuele Ferraris Di Celle
Emanuele Ferraris Di Celle

ma invece...per tutto quello che ha rubato per sé e la famigghia...che fine hanno fatto i processi?

Angela Pagliaro
Angela Pagliaro

Cosa ne posso pensare? Mi meraviglio che ci siano ancora persone che prendono sul serio simili....statisti....

Guglielmo Crotti
Guglielmo Crotti

Domandona: e le millemila offese di Grillo verso Napolitano...?

Andrea Brintazzoli
Andrea Brintazzoli

Fanno benissimo, se c'e' una legge la deve rispettare anche lui.

Marco Morandi
Marco Morandi

c'han proprio nulla da fare...manco avesse ammazzato il papa..