•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 19 giugno, 2015

articolo scritto da:

Sondaggio Ixè per Agorà: Il Pd perde due punti, Fi sotto al 10%

Sondaggio Ixè per Agorà: intenzioni di voto, male il Pd, Forza Italia scende sotto il 10,0%

Sondaggio Ixè per Agorà: continua la discesa del Partito Democratico mentre risalgono M5S e Lega Nord. Se si votasse oggi per il Comune di Roma, Pd, primo partito, al 25%. 

Il venerdì è il giorno del consueto sondaggio Ixè trasmesso dal programma, Agorà. Questa settimana cosa emerge dall’analisi demoscopica presentata da Roberto Weber?

Il Pd, colpito dall’onda lunga dei ballottaggi, lascia sul campo quasi il 2% e si ferma al 33,8% mentre guadagnano terreno M5S (+0,7%) e Lega Nord (+0,8%) rispettivamente al 21,7% e al 15,9%. Perde lo 0,1% Forza Italia, ma il calo si sente soprattutto a livello psicologico: il partito di Silvio Berlusconi scende sotto la soglia del 10%. Settimana negativa anche per Sel che subisce una flessione dello 0,4% attestandosi al 4,2%. Stesso risultato per il partito di Giorgia Meloni, Fratelli D’Italia, che in rispetto al 12 giugno cede lo 0,2%.

 

Sondaggio Ixè per Agorà: intenzioni di voto, male il Pd, Forza Italia scende sotto il 10,0%

Area popolare, somma tra Udc e NCD, resta sostanzialmente stabile (-0,1%) ma il risultato è a due facce: sale il partito di Alfano, scende quello di Cesa. Rifondazione Comunista sale all’1,6%, Scelta Civica ottiene lo 0,6%(+0,1%) mentre chiudono il cartello i Verdi allo 0,5%.

Sondaggio Ixè per Agorà: intenzioni di voto. Tra i partiti minori scendono FDI e UDC

Sondaggio Ixè per Agorà, emergenza immigrati.  Gli italiani pretendono maggiore più collaborazione dagli altri Paesi Europei.

Offrirebbe lavoro ad un richiedente asilo? Gli italiani non hanno dubbi: il 56% è per il sì. Le persone che rifiutano questa ipotesi sono il 38% mentre una fetta pari al 6% non sa rispondere. Sempre all’emergenza immigrati è dedicato il successivo cartello nel quale viene chiesto al campione cosa dovrebbe fare l’Italia vista la delicata situazione. Anche in questo caso c’è una maggioranza schiacciante, quasi 7 italiani su dieci pretendono che l’accoglienza sia gestita anche dagli altri Paesi Europei mentre sono per la “chiusura” e il “respingimento” il 31% degli intervistati.

Sondaggio Ixè per Agorà: il 56% degli italiani darebbe lavoro ad un richiedente asilo

 

Sondaggio Ixè per Agorà. Il grafico a torta mostra come il 68% degli italiani pretende maggiore collaborazione dai paesi europei sull'emergenza immigrati

 

L’ultima diapositiva mostrata dal Presidente dell’Ixè è dedicata alla politica capitolina. Secondo il sondaggio se oggi si votasse a Roma, il Pd sarebbe il primo partito con il 26% dei consensi staccando di dieci punti percentuali i pentastellati. L’astensione è indicata al 17%, gli indecisi al 14% mentre il centro-destra sarebbe solamente al 13%.

Sondaggio Ixè per Agorà: se oggi si votasse a Roma, il Pd sarebbe in testa con il 26% dei consensi. Il M5S al 16%.

 

 

 

 


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

9 comments
Aib Onai
Aib Onai

Andate a morire ammazzati sondaggi giornalismo spazzatura

Marco Crivellari
Marco Crivellari

FI non esiste più' finita l' unzione del sistema...e i vantaggi annessi...

Carlo Sottile
Carlo Sottile

sarebbe carino metteste anche la percentuale del partito del non voto

Nicola Michele Donvito
Nicola Michele Donvito

Ma come si fa a votare ancora PD e persino a Roma risulta ancora primo partito? Siamo al delirio più totale..

David Bianchi
David Bianchi

In un sondaggio svoltosi il 31 maggio in 7 regioni e rivolto ad un campione di milioni di cittadini il PD e' risultao al 23%. E' poco credibile che ora sia al 33.

Maffei Giuseppe
Maffei Giuseppe

la prova del nove è quando si va a votare chi vince quello comanda è senza lamentarci di ciunque vinca