•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 27 giugno, 2015

articolo scritto da:

Pd, Speranza: “Abbiamo sbagliato su Jobs Act, scuola e Italicum”

speranza

Le due questioni di fiducia poste dal governo sulla riforma elettorale e su quella della scuola, hanno contribuito a logorare ulteriormente i rapporti tra la maggioranza renziana e la sinistra del Partito Democratico: il braccio di ferro sull’Italicum, infatti, è stato uno dei motivi che hanno indotto Roberto Speranza a rassegnare le dimissioni da capogruppo Pd alla Camera.

Questa mattina, il deputato e leader di Area Riformista ha criticato aspramente le ultime prove di forza del governo nel corso del convegno “L’Italia che vogliamo, il Pd che vogliamo”.

Non si può abusare all’infinito del nostro senso di responsabilità”, ha affermato Speranza durante l’assemblea, alla quale hanno preso parte anche Pier Luigi Bersani, Gianni Cuperlo, Guglielmo Epifani, Nico Stumpo, Davido Zoggia, Enza Bruno Bossio e Flavio Zanonato.

“Il Pd senza sinistra non può esistere e se perde se stesso consegna l’Italia alla destra ed ai populismi”, ha proseguito Speranza. “Non dobbiamo avere paura della parola sinistra: ne ho sentito parlare male di recente e dico a Renzi che se si continua così prima o poi vincerà la destra”.

Speranza: “Pd non può essere solo megafono premier”

Per il deputato lucano, “il Pd non può essere solo il megafono di Palazzo Chigi”. “Penso che abbiamo una grande leadership, ma una grande leadership da sola non basta: abbiamo bisogno di un partito e di una comunità forte” e dobbiamo “far capire che il Pd non è solo Matteo Renzi”, ha aggiunto.

speranza bersani italicum

Per quanto riguarda le primarie, Speranza riconosce che “sono uno strumento importante ma alcune volte non hanno funzionato. Vanno regolate meglio a partire da albi affidabili degli elettori. Ma non sarei d’accordo a dire che sono il passato e vanno cestinate, sono uno strumento prezioso. Sento dire – ha aggiunto – meno primarie per la scelta dei sindaci e più primarie per le nostre scelte. Ma io farei esattamente l’opposto, meno primarie sugli organismi di partito e più primarie per scegliere i candidati alle istituzioni”.

Speranza: “L’Italicum va cambiato”

Secondo Speranza, il Pd ha commesso tre errori: “Abbiamo pensato di governare il Paese dividendolo. Abbiamo sbagliato su Jobs Act, scuola e legge elettorale. Le riforme vanno fatte, e noi ci siamo”. Ma l’ex capogruppo ha spiegato: “Anche D’Alimonte dice che l’Italicum va cambiato. Noi l’avevamo detto, io per questo mi sono dimesso da capogruppo alla Camera. Questa legge elettorale sbagliata è un errore gravissimo, può provocare un vero e proprio disastro. Chiediamo di ripensarci per l’Italia. Ma se la legge elettorale resta questa, la riforma costituzionale così com’è non va, è indispensabile cambiarla”.

Sulla posizione del sindaco di Roma, Ignazio Marino, Speranza non ha dubbi: il primo cittadino della Capitale “ha le carte in regola per andare avanti ma il Pd deve sostenerlo tutto insieme e senza tentennamenti”.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

191 comments
Gianfranco Mancini
Gianfranco Mancini

E Daniela continua ad evadere sulla richiesta di chi votare se non tutti quei porci che ci hanno governato finora, Dai facci un nome e s'udì alto un nitrito.......Ma per favoreeeeeeeeeeeee!!!!

NazzarenoMonachesi
NazzarenoMonachesi

Il PD poteva andare a sinistra o a destra. Ha scelto la seconda strada. Oramai per tornare indietro bisogna cambiare tante, troppe cose!

Trevisani Giuseppe
Trevisani Giuseppe

Tu traditore, hai sbagliato e costretto Renzi a porre le fiducie, insieme ai tuoi amici traditori del PD come te, avete complottato per far fuori Renzi e riprendervi il nostro partito, invece vi siete fatti fupri da soli e la vostra carriera polotica nel, PD almeno, volge al termine!

Francesco Lo Re
Francesco Lo Re

un politico che ammette di avere sbagliato si dimette, per DIGNITA'

Antonio Crobe
Antonio Crobe

ce ne siamo accorti...................cazzo.

Giancarlo Cervoli
Giancarlo Cervoli

fasciatelo fare,riforme contro tutti senza mandato elettorale,e nel 2018 sarete al 20%,forse.

zaurac01
zaurac01

Tranquillo, che vuoi che sia. Avete solo riportato il paese indietro di un secolo. Un altro secolo e si rimette a posto. Che fretta c'è. Magari però, se ora vi togliete dagli zibidei evitiamo altre "distrazioni", grazie.

Fabrizio Loffredo
Fabrizio Loffredo

avete sbagliato sulle tre cose che avete fatto... en plein.. complimenti!

Marcello de Sanctis
Marcello de Sanctis

Intanto Renzi deve essere il megafono di palazzo chigi. Se non ci fosse stato Renzi quest'ultimo anno e mezzo, con Letta e poi Grillo, saremmo ora nella merda come la Grecia.

Fernando Giannoni
Fernando Giannoni

Nel PD da una parte c'è Renzi, dall'altra.....Corradino Mineo?

Antonio Antonio
Antonio Antonio

Fai prima dire che avete sbagliato su tutto caro Speranza, e ancora continuate, che siete il peggio assoluto.

Gaetano Italia
Gaetano Italia

magari trivarvi un bel posto di lavoro dato che avete fiatto fiasco da mesi.. pietosi

Savino Cicoria
Savino Cicoria

Ognuno è libero di dire quel che vuole, ma tu sbagli.

Giovanni Corbo
Giovanni Corbo

Il brutto ė che lo sapevate anche prima di votare

Tilocca Celestino
Tilocca Celestino

Fatene almeno una giusta....andate tutti in aff........lo..!!!!!

Lucio Bufo
Lucio Bufo

ma che faccia da .... figlio di Bersani ....

Rosa Fos
Rosa Fos

3 riforme che qualificano renzi e poiché renzi è pd,quelle qualificano il pd,e tante cose è renzi tutte negative proprio come il pd

Celeste Oka
Celeste Oka

Se la speranza dovesse trovar corpo in Speranza, saremmo tutti sull'orlo del suicidio.

Vincenzo Moncada
Vincenzo Moncada

Speranza , la foglia di fico di una vecchia classe dirigente rancorosa che ha fallito clamorosamente!Con Renzi poteva diventare qualcuno, adesso è nessuno!

Alba Aldo
Alba Aldo

Guarda che il senso di responsabilità lo avete superato già col JOB ACT,vergogna,per fortuna i cittadini se ne stanno accorgendo sempre di più,solo voi ottusi RESPONSABILI chiusi nei vostri palazzi ancora non lo avete capito ,se continuate a fare queste dichiarazioni ridicole.

Antonio Polese
Antonio Polese

Avete sbagliato tutto e senza giustificazione. VERGOGNA andatevene a casa.

Everardo Minardi
Everardo Minardi

E quindi che cosa aspetta per andarsene con Civati e Fassina? Poiche' e' grande il loro futuro e il futuro della "sinistra"!

Gianna Zorzi
Gianna Zorzi

troppo facile dire abbiamo sbagliato quando il danno è fatto! non basta un mea culpa

Franco Lo Vecchio
Franco Lo Vecchio

avete sbagliato anche a nascere. Siete colpevoli d'aver danneggiato milioni di italiani. Per voi, l'ergastolo!

Lorella Giometti
Lorella Giometti

Una ulteriore conferma che siete in Parlamento a prendere soldi senza fare niente! E non dite che questo è populismo!

Luca Antonini
Luca Antonini

Ninet'altro? mi pare che significa che avete sbagliato in tutto.. come critica mi pare evidente l'ammissione di non saper fare un cazzo al governo.

Antonio Piarulli
Antonio Piarulli

La questione ,occidentale,la risolvono gli americani! La questione meridionale ? No ,la questione occidentale quella si ci interessa,ed allora cosa facciamo?I capi americani,hanno visto lungo ed allora,appunto con lungimiranza risolvono il problema,come? MA è EVIDENTE A TUTTI OLTRE OCEANO, il matrimonio è in forte calo tra gli etero sessuali, bene risolviamo il problema,introduciamo il matrimonio tra gay ,matrimonio tra persone dello stesso sesso,cosi il numero dei matrimoni nell' emisfero d'occidente non cala ma addirittura aumenta ,cosi anche il businnes è salvo! Questi americani,hanno fiuto,che bello essere loro servi,è quasi una goduria!

Johnny Cash
Johnny Cash

Non credo che l'Italia abbia più bisogno di PD, sotto qualsiasi forma o colore esso si ripresenti. Troppi danni.

Nicola Altemura
Nicola Altemura

Continuate a lagnarvi e a non proporre niente... Di questo passo grazie al vostro comportamento ottuso e irresponsabile, rischiate di far arrivare a palazzo Chigi il duo Berlusconi-salvini. Così secondo voi andrà meglio? Cialtroni e buffoni

Maria Rosaria Pinto
Maria Rosaria Pinto

troppo comodo,dopo aver votato poi le lacrime di coccodrillo tipo Fornero,intanto votano e poi dicono di aver sbagliato,ma andate a cagareeeeeeeeeeee falsi e bugiardi

Fernando Giannoni
Fernando Giannoni

Per ora la minoranza è stata un cancro per Renzi e questo non è normale. Speranza dovrebbe capire che domani, a parti invertite, non potrà chiedere ai renziani solidarietà e di votare cose che non piacciono. Lo vogliono capire che stanno dissolvendo il partito?

Trackbacks

  1. […] Sorgente: Pd, Speranza: “Abbiamo sbagliato su Jobs Act, scuola e Italicum” – Termometro Poli… […]