•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 1 luglio, 2015

articolo scritto da:

Gli imprenditori voltano le spalle a Renzi

Pier Silvio Berlusconi imprenditori

La luna di miele tra gli imprenditori e Matteo Renzi è già finita? Leggendo le parole di Pier Silvio Berlusconi, Diego Della Valle e Saverio Moschillo parrebbe proprio di sì. Un anno fa il rottamatore venne salutato da Confindustria come il nuovo Berlusconi. L’unico in grado di far uscire l’Italia dal pantano della crisi. Il 40% alle Europee fu una commistione di vari fattori tra cui l’infatuamento degli imprenditori verso “il nuovo che avanza(va)”. Trecentosessantacinque giorni dopo gli umori sono cambiati, l’infatuazione è scemata, l’occupazione va e viene (come confermano i dati Istat degli ultimi mesi), il Jobs Act non incide. Per questo non devono sorprendere più di tanto le parole di Pier Silvio Berlusconi, uno dei primi imprenditori ad “innamorarsi” politicamente del premier segretario. “L’anno scorso dissi di tifare per la fretta del governo Renzi, ora sembra che le tanto annunciate riforme economiche abbiano accusato un forte rallentamento”. “In questo lasso di tempo è successo qualcosa? No, appunto. È il momento di darsi un mossa” striglia il vicepresidente e amministratore delegato di Mediaset.”Siamo ancora dentro la crisi più lunga che si sia mai affrontata. Da italiano e imprenditore tifo per il mio Paese: credo e spero che il governo trovi al più presto la strada delle riforme”.

diego della valle e noi italiani

Diego Della Valle di fiducia nel governo Renzi non ne ha più. Anzi ne sentenzia la fine anticipata. “Mi dispiace ammetterlo ma credo che questa sia un’esperienza governativa arrivata un po’ alla fine” afferma il patron di Tod’s. “Credo che il presidente della Repubblica debba prendere atto che c’è un governo non votato dal popolo e in assoluto affanno, ma non si può andare a votare ora”, aggiunge Della Valle. “Non si può andare avanti con un governo che non può fare le cose per mille motivi – aggiunge l’imprenditore marchigiano a margine del Milano Fashion Global Summit 2015 – oggi ci vuole un governo di persone che sappiano fare le cose essenziali che servono e che ci porti al 2018, quando andremo finalmente a votare le persone che ci scegliamo. C’è bisogno di gente competente con dei curricula validi, non mettiamo amici e amici degli amici”.

Sulla stessa linea di Della Valle è il patron di Richmond Saverio Moschillo. “Renzi promette, promette, promette, ma tante cose non le fa. L’Italia ha bisogno delle persone che fanno, abbiamo bisogno dei vecchi politici perché una squadra fatta con il 70% dei senior vince”. Secondo Moschillo, Renzi di Berlusconi ha “preso solo la comunicazione”. “Quando c’era il Cavaliere si era convinti che il giorno dopo ci sarebbe stato il sole. Ora invece è tempesta tutti i giorni“. “Si parla di tasse, tasse, tasse”, aggiunge Moschillo, con Berlusconi c’era invece “ottimismo: ci ha fatto lavorare, ci ha fatto spendere e ci faceva pensare che il giorno dopo ci sarebbe stato il sole. Ora è tempesta tutti i giorni”. Renzi è avvisato.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

20 Commenti

  1. 59pmMagri ha scritto:

    TermometroPol ce ne faremo una ragione!

  2. Luisa Bacocchia ha scritto:

    era meglio tuo padre per la tua famiglia

  3. Adamo Calò ha scritto:

    Questo mi sa che ci vede … Molto molto lontano !!!!!U0001f609

  4. Mimmo Ristori ha scritto:

    Si prepara a proseguire la carriera politica del padre, le sue aziende ne hanno bisogno!

  5. Lucio Laurenza ha scritto:

    Possono sempre votare berlusconi salvini grillo o fassina… coglioni

  6. Stefano Angeli Innocenzi ha scritto:

    per favore stattene a casa direi capitolo chiuso la politica ai politici e ai cittadini nn agli imprenditori miliardari …..direi che anche questo errore storico lo abbiamo fatto no grazie

  7. Salvatore Caputo ha scritto:

    Proprio perchè questa gente lo critica è un buon segno..

  8. Bruno_Menna ha scritto:

    TermometroPol Pier Silvio Berlusconi, Della Valle e Moschillo bocciano il premier? Ottima notizia. Soprattutto per #Renzi. E per il Paese.

  9. Antonio Anto Oi ha scritto:

    Moschillo chi?

  10. Vincenzo Moncada ha scritto:

    La mamma dei è sempre incinta! Anche quella dei calzari di Firenze! Della Valle riposati con le tue pantofole a 5 Stelle!

  11. Marco Morandi ha scritto:

    come non fa niente… ha distrutto un paese..

  12. Amalia Fasolo ha scritto:

    Se lo dite vpi .tanto si sa dietro qua c’e’Grillo

  13. Michele Paolillo ha scritto:

    RENZI È PEGGIO DI BERLUSCONI…. SONO DEI PERICOLOSI BUGIARDI….

  14. Marco DE Biasio ha scritto:

    ATTENZIONE ATTENZIONE…il barcone del comandante Renzie sta affondando!! scappate tutti!!

  15. Carlo Carapacchi ha scritto:

    competenti ???????

  16. Anna Friscia ha scritto:

    ??? Cosa c’entra grillo in questo post? è il suo peggiore incubo?? …certo certo è tutta colpa di grillo!

  17. Eulano Poli ha scritto:

    E chi lo dice, i figli dei vecchi bavosi e sporcaccioni, vedremo come va a finire sono curioso.

  18. Antonio de Filippo ha scritto:

    Ora anche Pier Silvio eravamo a corto di stronzetti!

  19. Stefano Silvestri ha scritto:

    Bah onestamente dopo aver visto della valle stasera non mi ha convinto molto. Stava sul vago, diceva che non sono successe cose, che avrebbe voluto vedere di più, e i classici slogan “non l’ha eletto nessuno”, oppure “dopo un anno l’italiano medio non è più ricco, provate a chiederlo a lui” etc. Poi cazzo ne so io, sarò impazzito per renzi, ne sarò segretamente innamorato, mi avrà tirato un qualche tipo di incantesimo, ma finora gran parte delle critiche avanzategli mi sono sempre sembrata fuffa

  20. Roberto Cipollone ha scritto:

    w il m5s

Lascia un commento