•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 2 luglio, 2015

articolo scritto da:

Grecia, Prodi: rottura sarebbe danno grande Fornero: non taglierei le pensioni dei greci

sulla sinistra tsipras e sulla destra angela merkel

Il mancato accordo tra Grecia e Unione Europea, agita tutta l’Europa. Cosa ne pensano i principali osservatori italiani?

Romano Prodi è dell’avviso che “comunque vada a finire il referendum, il danno di una uscita della Grecia dall’euro sarebbe troppo grande. Si troverà un compromesso. Se tutto il mondo, da Obama ai cinesi, continua a ripeterci che bisogna trovare un accordo, vuol dire che c’è il diffuso sentimento di una catastrofe imminente che occorre evitare ad ogni costo”.

L’ex premier nell’intervista a Repubblica afferma: Atene non “affonderà” l’euro “perché si farà un accordo. Ma il pericolo è reale. Proprio perchè la crisi è così piccola, un fallimento sarebbe clamoroso. Una istituzione che non riesce a governare un problema minuscolo come la Grecia che fiducia può dare sulla sua capacità di gestire un problema più grosso?”.

romano prodi porta in avanti la mano destra

Prodi ritiene possibile un “compromesso: Voglio vedere come Merkel, Juncker o Lagarde possono prendersi la responsabilità di lasciare la Grecia fuori dall’euro. Certo, l’irrazionalità della Storia è sempre in agguato. Anche la Prima guerra mondiale scoppiò per un piccolo incidente. Ma voglio sperare che Atene non sia la nostra Sarajevo”.

Fornero: “Non taglierei assegni ma prepensionamenti”

“Se io fossi ministro ‘tecnico’ in Grecia? Non imporrei altre restrizioni al sistema pensionistico, ma cercherei di portare subito a regime le riforme fatte e di impedire pensionamenti anticipati”. Elsa Fornero parla alla Stampa. “Visto anche l’altissimo tasso di disoccupazione, per molte famiglie le pensioni sono probabilmente l’unica fonte di reddito. E alcune riforme sono già state fatte. Dunque non penso che serva riformare ancora tagliando le pensioni», ma «si devono ridurre quelle scappatoie che aumentano la spesa”.

La Grecia ha già provveduto nel 2012 all’innalzamento dell’età pensionabile, ma si continua ad andare in pensione prima che nel resto d’Europa perché “le riforme hanno bisogno di tempo per entrare davvero in funzione: si cambiano le regole, ma anche se adesso le persone vanno in pensione a 65 o 67 anni, ci si porta dietro una pesante eredità del passato, di persone che sono andate in pensione magari a cinquant’anni”.

Secondo Fornero “oltre a evitare i prepensionamenti bisogna ridurre i privilegi, perché in Grecia li hanno ridotti davvero poco”.

Monti: “Atene ha colpe ma Merkel favorisca accordo”

“Il negoziato continua. È in evoluzione ora per ora. La posizione del governo greco, per quanto disordinata, sta cambiando: Atene è disposta ad accettare più cose di prima. E nell’Eurogruppo c’è una vasta disponibilità a riprendere in esame il dossier”. Il senatore a vita Mario Monti, intervistato dal Corriere della Sera, ritiene «possibile un accordo su basi diverse dal passato: meno privatizzazioni, meno disagio sociale, una lotta più forte all’evasione e alla corruzione”.

“Tutti i sondaggi- continua Monti indicano che il sì è in rimonta. E che la grande maggioranza dei greci, tra il 70 e l’80%, non vuole il ritorno alla dracma. Se la situazione è così complessa la responsabilità è di Atene molto più che di Bruxelles: dei governi degli ultimi decenni, e anche di Tsipras e Varoufakis”.

Letta scongiura la rottura: “peserebbe sull’Italia”

“Una rottura avrebbe un costo almeno 10 volte maggiore di qualunque intesa. E il costo sarebbe più grave proprio per noi”. Lo dice in un’intervista ad Avvenire l’ex premier Enrico Letta che, in riferimento al negoziato sulla Grecia, sottolinea come “l’Italia deve mettere il piede nella porta di quest’ultimo spiraglio di mediazione e fare di tutto, usando la sua forza e autorevolezza, per non farla chiudere”.

 

 

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

26 Commenti

  1. A Mario Cavalli ha scritto:

    dovete stra zittiiii… la grecia e’ un paese sovrano

  2. Ronny Spagnolo ha scritto:

    sovrano di decidere come preferisce fallire..

  3. A Mario Cavalli ha scritto:

    TI SEI RISPOSTO da solo . libero di fallire. in entrambi casi fallira’, ma come ci insegna almeno a me’ la storia… fallire con la propria moneta svalutata, e’ la rinascita ( vedi italia 92)

  4. Francesco de Palma ha scritto:

    una valuta che la grecia non ha neanche iniziato ad organizzare….

  5. A Mario Cavalli ha scritto:

    dai tempo al tempo francesco.. per il momento ha un euromarco come noi, che ha prodotto solo disastri.. spero che il popolo greco sia meno OGM di tanti di noi

  6. Ronny Spagnolo ha scritto:

    L’Italia del 92 non è affatto rinata. Da allora non è più cresciuta ed è in perenne stato comatoso.. Dopo 15 anni l’Argentina non si è ancora ripresa dal fallimento con la sua moneta..

  7. A Mario Cavalli ha scritto:

    ecco perche’ vi chiamo OGM… IL 92 POTREBBERO SPIEGARTELO MEGLIO ECONOMISTI PREMI NOBEL io non ne ho voglia….. per fortuna domenica non voterete in GRECIA

  8. Catia Porri ha scritto:

    il popolo greco ha scelto democraticamente il suo primo ministro e lui non si lascerà ricattare da un manipolo di banchieri e sadici politici intenzionati soltanto a togliere la sovranità alla Grecia.

  9. Federica Stacchi ha scritto:

    Leggo da qualche parte che la Consulta di Atene domani potrebbe dichiarare il Referendum incostituzionale,avete notizie a riguardo?

  10. Maurizio Ricci ha scritto:

    Prodi quello che con l’euro eravamo tutti più ricchi lavorando meno? ahahahahahahahaahahahaha

  11. Paola Manini ha scritto:

    No solo agli italiani…..

  12. Ronny Spagnolo ha scritto:

    La sovranità la Grecia l’ha persa da un pezzo, non per colpa del “manipolo di banchieri e sadici politici internazionali” ma per colpa dei greci e della loro classe politica, che ha ben pensato di indebitarsi fino al collo.. Troppo facile prendersela coi creditori quando non hai più voglia di restituire i soldi che ti sei preso in prestito e che hai sperperato..

  13. Lorenza Carapezzi ha scritto:

    Fornero ma ha tagliato le nostre ! Siamo più imbecilli vero ??????

  14. Arcuri Adriano ha scritto:

    Titoloni , del cavolo che non si capiscomo neanche.

  15. Rosanna Riccitelli ha scritto:

    La Fornero ancora parla?

  16. Lamberto Giusti ha scritto:

    ma a decidere sulla Grecia è la Comunità europea o fraulein culona?

  17. Pietro D'anneo ha scritto:

    prodi cerca de sta zitto che x i cazzi tuoi che ci troviamo cosi non fare il sapientone quando non capisci un cazzo . tutti voi politici pensate di avere la verita ho il bene in tasca ma in realta siete tutti dei coglioni che inguaiate i popoli quindi state fermi e date la parola al popolo e il popolo che deve decidere non dei coglioni come voi servi delle banche e dei finanzieri .Quando in realta e l operaio e il pensionato che tiene su tutto il baraccone

  18. Marco Morandi ha scritto:

    si, ha ragione, condivido,tagliare la testa a loro…

  19. Sergio Bianchi ha scritto:

    Un gruppo di coglioni parassiti che vogliono ancora insegnarci.

  20. Mauro Fora ha scritto:

    vincerà il SI,legalmente o illegalmente. La Troika nominerà un governo di “unità nazionale”,dove ci saranno anche quelli del governo di centro destra che vendette la Grecia presentando conti falsi con l’assenso della Germania,Francia e Italia che non rivelarono questo imbroglio (è possibile che non si configura nessun reato?). Vogliono solo eliminare Tsipras e il suo movimento. La Grecia non può fallire è di proprietà della Germania e della Merkel.

  21. Franco Balconi ha scritto:

    beh ai nostri pensionati le hanno ridotte. Siamo sicuri che questa sinistra demagogica faccia i veri interessi dei greci?

  22. Franco Balconi ha scritto:

    Mauro Fora subito le mani avanti con presunti e mai provati inghippi?

  23. Eulano Poli ha scritto:

    Ascoltando quel signore si finisce di fare come (IRI) falli ento totale.

  24. Eulano Poli ha scritto:

    In quanto a quella signora, meglio lascire perdere, le lacrime servono a poco, si goda la sua , lauta pensione, alle spalle dei deficenti che anno pagato fior di eure e lire per ricevere briciole, se questa è l Itaglia che vogliono, non si può andare troppo lontano.

  25. Giuseppe Gullone ha scritto:

    No. Sulo quelle degli italiani

  26. Arnaldo Platano ha scritto:

    Ma io dico , perché non vendono un po d isolette ? Cosi pagono i debiti? A partire dal nostro….perchè se io presto dei soldi a un amico , pretendo che mele restituisce? Non vogli gl’inderesi perché sei un amico, ma vogliono i miei soldi… io la penso così….

Lascia un commento