•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 3 luglio, 2015

articolo scritto da:

Sondaggio Grecia: è testa a testa

bandiera grecia e ue

Sondaggio Grecia: duello serratissimo tra il sì e il no

Secondo la nuova rilevazione realizzata dall’istituto Alco per il quotidiano greco Ethnos, a due giorni dal voto, ci sarebbe un testa a testa serratissimo per il referendum greco. I Sì, quindi i favorevoli all’accordo con l’Unione Europea sarebbero al 44,8% mentre il No, sostenuto dal partito di Governo SYRIZA, si attesterebbe al 43,4 %. Situazione praticamente di parità e Paese spaccato in due. A decidere l’esito della consultazione saranno gli indecisi che seppure in discesa sono l’11,8%.

manifesto campagna referendaria

Sondaggio Grecia, situazione frenetica

Come descritto ottimamente da Gianni Balduzzi, nel precedente articolo, la situazione è davvero frenetica, in quanto prima si sono rincorse le voci di una “una Grecia contro Tsipras, ma poi sono giunti i primi sondaggi effettuati dopo l’annuncio del referendum e la chiusura delle banche, primo fra tutti quello di Pro Rata per Efimerida ton Syntakton che era di segno diverso.

Effettuato tra il 28 e il 30 giugno, i No prevalevano sui Sì, 57% contro il 30%. Tuttavia l’istituto di sondaggi ha svolto due rilevazioni vicinissime, la prima dopo il discorso di Tsipras, e il secondo di lunedì e martedì dopo la chiusura delle banche, e i risultati sono mutati molto, i No sono scesi al 46% e i Sì saliti al 37%. Guardando questi dati, dunque, sembra che i no siano in calo ma il quadro è davvero fluido e di difficile previsione.

 

 

 

 

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

3 Commenti

  1. Nicola Michele Donvito ha scritto:

    Con il risultato di domenica, comunque falsato da tutta la propaganda mediatica da terrorismo psicologico che avete fatto qui e hanno fatto in Grecia, le vostre menzogne verranno a galla, venduti!

  2. Giorgio Graffieti ha scritto:

    qualche minuto fa il Fondo “Salva-Stati” ESM (European Stability Mechanism) che ha prestato 133mld di Euro alla Grecia al tasso usuraio dell’1,5% (per 30 anni) ha dichiarato la Grecia “insolvente”… in pratica la Grecia è fallita. Non so che senso abbia qualsiasi plebiscito, a questo punto.

  3. Giovanni Ferrari ha scritto:

    Direi testa’contro testa (di Ts contro Var)

Lascia un commento