•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 14 luglio, 2015

articolo scritto da:

Lega, Bossi contrario all’uscita dall’euro: “Non è una buona idea”

bossi umberto con la mano in testa

Uno dei capisaldi della Lega guidata da Salvini vede la contrarietà del leader storico della Lega Umberto Bossi. Si tratta dell’uscita dall’euro di cui si è fatto un gran parlare in queste ultime settimane a proposito del caso Grecia.

Ecco il pensiero di Bossi: la crisi in Grecia “può anche essere un’occasione per rimettere a posto l’Europa” che “così com’è non va bene, è chiaro, ma questa potrebbe essere l’occasione per rifare le regole. Se non succede, salta tutto per aria”.

Uscita dall’euro, Bossi “non è una buona idea”

Intervista dal Corriere della Sera sull’uscita dall’euro sostenuta dal segretario della Lega Nord Matteo Salvini Bossi afferma: “non è una buona idea”. “Io non voglio litigare con Salvini. E non sono un mago per dire cosa succederebbe. Ma il Nord, le imprese del nord, ne uscirebbero distrutti. Se esci dall’euro cosa fai? Torni alla lira? Non mi pare una buona idea: con la lira rafforzi solo il centralismo romano”.

a sinistra bossi e affianco matteo salvini con felpa dedicata ai marò

“Non trova più i soldi”

Eppure in Italia le forze anti-euro riscuotono parecchio consenso. “E poi se la gente va in banca e non trova più i suoi soldi cosa succede? Vedi che cambia opinione da un momento all’altro… Così com’è l’Europa non funziona, siamo d’accordo, ma il Nord deve stare lontano dal Mediterraneo, dall’Africa…”.

Per il Senatur “i tedeschi hanno fatto un discorso molto pratico e alla fine fanno sempre i loro interessi. Si sono dimenticati però di quando hanno usato i soldi italiani per salvare la Germania”. “Non si mette un Paese contro l’altro, come è successo adesso, perché così salta tutto – osserva Bossi – Se invece si cambia completamente il meccanismo, quel Fondo salva Stati che è l’origine dei mali, allora questa può anche essere un’occasione”.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

29 comments
Salvatore Cereda
Salvatore Cereda

Cacciare Bossi dalla Lega che ha distrutta via a calci nel culo!

Luciano Salciccia
Luciano Salciccia

Bossi Ha ragione. L'euro è un'ottima cosa purchè non ci siano dei banchieri come Draghi che stampano moneta a fronte del nulla. Si possono stampare euro solo per far fronte all'aumento di produzione a cui vengono collegati i nuovi euro stampati.

Fernando Giannoni
Fernando Giannoni

Bossi ha capito che per indovinarci basta dire il contrario di quello che dice Salvini. Dimostra di essere lucido. Gli altri no, preferiscono l'elmo con le corna e dire sempre si buana!

Moretti Pierantonio
Moretti Pierantonio

Adesso sto più tranquillo. Deve aver investito in EU. Basta Tanzania

Giovanni Malkowski
Giovanni Malkowski

Il senatur ormai è completamente bollito. In realtà la radice di tutti i mali non è il fondo salva stati e neppure le politiche dei singoli stati. La radice di tutti i mali è l'euro o comunque il sistema di cambi fissi. Tutto qui.

Tiziano Dal Farra
Tiziano Dal Farra

Contrario all'uscita dal #Neuro [titolisti, vil razza d'annata] #lostInEditing

Mario Mucedda
Mario Mucedda

i ladri non possono essere d'acordo all'uscita

Jan Nex
Jan Nex

hm, tutto condivisibile

Lucio Critelli
Lucio Critelli

Esatto .... poi uscire da soli sarebbe veramente un disastro ...

Carnazzola Franco
Carnazzola Franco

bravo bossi manda fuori dai coglioni quel ragazzetto di salvini!!!!

Walter Tizzano
Walter Tizzano

Quanto alla domanda, ci sono tantissime cose che non mi piacciono dell'UE, ma la risposta a tutte questi problemi è più Europa, non meno Europa. Sono convinto che bisognerebbe mettere in piedi gli Stati Uniti d'Europa, limitare al minimo indispensabile il potere dei parlamenti nazionali (giusto questioni locali) e centralizzare tutti gli altri poteri; il parlamento europeo dovrebbe essere un parlamento federale, e avere veri poteri legislativi, mentre la commissione dovrebbe avere solo un ruolo esecutivo, e dovrebbe ricevere la fiducia dal parlamento. L'unione monetaria va bene, ma occorre al più presto supportarla con l'unione politica (vera).

Walter Tizzano
Walter Tizzano

sì l'ho letto, non era diretto a te ma volevo evitare che si chiamassero in causa 'sti sette poverini che secondo me in parte si rigirano nella tomba e in parte rischiano di finirci per un infarto ogni volta che qualche grillino o qualche leghista usa le loro parole per sostenere tesi bislacche. Ciò detto è condivisibile dire che l'euro (e l'Unione Europea in generale) abbia dei difetti e vadano apportati dei correttivi; uscire dall'uno (o dall'altra) è invece (imho) totalmente campato in aria ed insensato. Ma poi se non fosse disastroso uscire dall'euro perché la Grecia avrebbe accettato queste condizioni così restrittive pur di restarvi? Evidentemente sa bene che uscire costa molto più che restare (come peraltro sostenuto da vari di questi sette nobel che tanto piace citare ai no-euro).

Jan Nex
Jan Nex

O meglio, mi costringe a porti un'altra domanda: Di fronte a quanto sta accadendo (per carità, c'è comunque da considerare la variabile crisi nel quadro, eh) e di fronte alle dichiarazioni di questi stessi premi Nobel (vecchie dichiarazioni, s'intende), quanto credi di poterti ancora considerare europeista?

Jan Nex
Jan Nex

Sì, ehm... credevo di aver menzionato nel commento che EFFETTIVAMENTE le parole di quei premi nobel chiamati in causa sulla questione eurexit siano state mistficate.. Primo capoverso. Ciò non nega il discorso di fondo.

Walter Tizzano
Walter Tizzano

http://diffondilaverita.altervista.org/la-bufala-dei-premi-nobel-che-consigliano-di-uscire-dalleuro/ Dei sette Nobel preferiti dai noeuro made in Padania, due sono morti e quindi non possiamo sapere cosa direbbero qui e ora. Quattro non parlano di uscita dei paesi periferici, tra cui l’Italia, ma di varie soluzioni per salvare l’euro o, se proprio non si riesce a farlo, propendono per una qualche forma di superamento controllato, magari attraverso l’uscita della Germania, come suggerisce Stiglitz. Solo uno, Mirrlees, propone l’immediato eurexit, però ammette candidamente di non aver studiato la questione. Source: Sapiente

Jan Nex
Jan Nex

Fior fior di economisti ritengono sia possibile e non necessariamente disastroso, o addirittura anche solo svantaggioso, tornare ad una moneta nazionale. Molti altri economisti sostengono il contrario (in effetti, anche quei famigerati 7 premi Nobel che la massa ha completamente frainteso). In entrambi i casi, va ricordato che si tratta di mere speculazioni. Speculazioni giustissime, per carità. Rappresentano pur sempre il giusto mezzo con cui prevedere dei risultati. I modelli servono a questo. Il fatto che il mondo dell'economia si divida (non equamente, di sicuro) sulla faccenda dovrebbe, in linea teorica, scoraggiare prese di posizioni nette, specie tra i non addetti ai lavori come me e te. Mi sembra un compromesso saggio, a meno che non si sia avvezzi a riflessioni superficiali, grossolane, raffazzonate. È giustissimo costruirsi un'opinione, un punto di vista, ed alimentarlo attraverso l'informazione, ma su questioni effettivamente complesse e delicate, ostentare una certa fermezza ed intransigenza mi sembra davvero imprudente, e in un certo senso arrogante. Fossi in te, pur rimanendo sostanzialmente convinto della mia posizione, mi lascerei ogni tanto accarezzare dal dubbio, e di certo non ne farei mistero. Fatto sta che anche in me prospera la convinzione che entrare nell'euro sia stata, col senno di poi (ovviamente!), una cattiva idea, e che uscirne sarebbe un'idea altrettanto cattiva. Tra l'altro, se la Grecia, un paese piegato in due, non ha avuto gli attributi (e.. la sconsideratezza, forse?..) per creare un precedente, come mai potrà riuscirci gli Italia, che vige in condizioni sicuramente migliori e che, soprattutto.. è popolato dagli Italiani?!!

Luisa Bacocchia
Luisa Bacocchia

ma chi ti dice che i cittadini vogliono uscire dall'€ quando voi i vostri gia' li avete portati al sicuro nei paradisi fiscali?

Vittorio Cobianchi
Vittorio Cobianchi

È più furbo questo qui con le arterie devastate di tutti gli altri leghisti messi insieme.

Enrico Macchi
Enrico Macchi

Vai a zappare la terra con tuo figlio invece di dire stronzate

Walter Tizzano
Walter Tizzano

Credo sia la prima volta che Bossi dica qualcosa di sensato :D Mi rimangio quello che ho detto: ho letto l'articolo e ha detto praticamente solo cazzate :D Però ha ragione sul fatto che uscire dall'euro sarebbe una pessima idea