•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 17 luglio, 2015

articolo scritto da:

Sondaggio SWG: crescono M5S e PD, calo per le opposizioni di cdx (17/07)

Sondaggio Swg 17 luglio 2015, una migliore classe dirigente e più partecipazione possono aiutarci ad uscire dalla crisi

Sondaggio SWG 17 luglio 2015: settimana positiva per il Movimento 5 Stelle e il PD, calano le opposizioni di centrodestra. Come uscire dalla crisi? Per gli italiani meno tasse, più attenzione ai poveri, una classe dirigente migliore e più partecipazione.

Come ogni settimana, venerdì 17 luglio l’istituto SWG ha diffuso il report con quesiti di natura politica e le intenzioni di voto dell’elettorato italiano.

Sondaggio SWG: le intenzioni di voto, PD al 34,6%, M5S al 24,4%, Lega al 15 e Forza Italia al 12,1%

Partendo da queste, rispetto alla rilevazione precedente espandono il loro consenso di 0,6 punti il Partito Democratico (ora al 34,6%), il Movimento 5 Stelle (24,4%) e il Nuovo Centro Destra (3,6%), coalizzato con l’UDC in Area Popolare. Le opposizioni di centrodestra risultano tutte in calo, da Forza Italia che lascia sette decimi e scende al 12,1%, alla Lega Nord che cede mezzo punto e si ferma al 15% tondo, passando per Fratelli D’Italia, oggi stimato al 3,8% (-0,1).

Tutti gli altri partiti restano sotto il 3%, quindi esclusi dal parlamento con la nuova legge elettorale Italicum – applicabile dal 1° luglio 2016 – compreso SEL, che secondo SWG raccoglierebbe poco più del 2% dei consensi espressi.

Sondaggio Swg 17 luglio 2015, intenzioni di voto: PD 34,6 M5S 24,2 Lega 15 Forza Italia 12,1%

Sondaggio SWG: cosa fare per lo sviluppo del paese?

I quesiti politici si concentrano sulle misure e sui prerequisiti che gli italiani ritengono importanti per garantire lo sviluppo del paese.

Nella prima slide vediamo alcune aree di intervento indicate come importanti: in primis una drastica riduzione delle tasse (87%), dunque maggiori politiche a tutela dei deboli (81%) – domanda che mi sorge spontanea: in che modo è possibile garantire entrambe le cose? – e anche meno monopoli per permettere più iniziativa privata (77%).

Sondaggio Swg 17 luglio 2015, gli italiani per lo sviluppo del paese chiedono meno tasse e più attenzione ai poveri

Per uscire dalla crisi, inoltre, gli italiani credono che ci sia bisogno di una classe dirigente fatta dai migliori (86%) e più partecipazione della gente (85%). Il decisionismo e il leaderismo, talvolta invocati come possibile soluzione ai mali del paese, incontrano le speranze del 51% degli italiani, dietro ad altre istanze considerate come prioritarie.

Sondaggio Swg 17 luglio 2015, una migliore classe dirigente e più partecipazione possono aiutarci ad uscire dalla crisi

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: