•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 18 luglio, 2015

articolo scritto da:

Assemblea Pd, Renzi: “Via l’Imu nel 2016” “Se la sinistra si sposta più in là, si perde”

segretario pd matteo renzi

Inizia con l’inno di Mameli l’assemblea nazionale del Partito democratico all’Expo, in prima fila Renzi, Orfini, Serracchiani e Guerini a cantare. Da qui il premier e segretario, dopo essere stato presentato dal presidente Orfini, ha cominciato a parlare, toccando tutti i temi, dalla politica economica all’immigrazione, dalle riforme costituzionali al ruolo del Pd in Italia. il primo ringraziamento è andato al sindaco di Milano Giuliano Pisapia.

Assemblea Pd, Renzi: “Riforme sbloccate, ora salto di qualità”

“La politica sembrava imbambolata e ferma, sembrava impossibile che riuscisse a mostrare il volto della decisione e invece in sette mesi abbiamo deciso perché la politica che non decide non fa il suo mestiere”. Sono alcune delle prime frasi di Matteo Renzi, che si è dedicato alla situazione della politica italiana: “Sette mesi fa eravamo preoccupati che le riforme potessero essere bloccate nella palude: non sono qui a dirvi che sono state sbloccate ma che grazie a quelle riforme l’economia si è rimessa in moto e adesso è il momento di fare il salto di qualità e siamo in grado di farlo”. Per il fiorentino il Paese è ripartito grazie “ai deputati e senatori in un arco di tempo abbastanza limitato”: “Lo dimostrano i numeri crudi di questi giorni e delle ultime ore sono spesso oscurati dalla grancassa del disfattismo cosmico”.

Renzi risponde a chi sostiene che il Pd sia in crisi: “l’unica spiegazione è il caldo” e per risolverla “o si usa l’aria condizionata o si fa politica”. “Dobbiamo occuparci dell’Italia”

“Discutiamo ma poi la politica deve decidere”

“La politica che non decide è la politica che non fa il suo mestiere. Noi siamo per discutere e dialogare fino in fondo, ma se la politica non decide non siamo più noi stessi”. Ha continuato Renzi all’assemblea, ribadendo il merito del Pd nelle decisioni prese, “degno di onore e orgoglio”: “Questo lavoro è frutto dell’azione del Pd e dei suoi alleati”. Così ha poi elencato i dati economici positivi, che “non dipenderebbero da fattori esterni”.

renzi assemblea pd

“Credevamo nel Nazareno”

Renzi è tornato anche sul Patto del Largo del Nazareno: “Se per eleggere Mattarella qualche forza ha inteso venire meno ai propri accordi sulle riforme sappia che rifaremmo una, dieci, cento volte la stessa scelta. Credevamo al patto del Nazareno per quel che c’era dentro non per quello che qualche vecchia gloria del fantasy della politica aveva immaginato potevamo inserirci”. Rivendica anche la buona riuscita “dell’operazione Mattarella”: Nella scorsa assemblea qualcuno accusò la segreteria e il segretario di aver fatto un patto con Berlusconi. Ho detto che non avremmo permesso a Berlusconi di fare il king maker dell’elezione del presidente della Repubblica. Lo abbiamo fatto

“Prima si perdeva di più”

Poi è venuto il momento della minoranza e dei nostalgici della vecchia sinistra: “Chi oggi immagina di vincere la sfida spostando la sinistra un po’ più in là perde in tutto il mondo”. Non si tratta di discutere «dell’utilitarismo della vittoria ma cosa significa difendere i valori della sinistra». Un tempo si perdeva molto di più, ora Renzi non accetta critiche se si è “perso qualche comune”

I tre avversari: “Consideriamo i nemici per quello che sono”

L’affondo più duro è per “il populismo dei cinque stelle”, “per la sinistra improbabile” e “per la destra becera della Lega Nord”. Di Grillo ha criticato la sua opinione su Expo e l’ultima intervista sul Financial Times: “parla del dramma, della crisi greca e dei problemi dell’Italia, spiegandoli da un golf club”. Anche se il leader dei cinque stelle è “accompagnato da bravi ragazzi, Fico e Di Maio, che senza i nostri voti non sarebbero dove sono. Ma noi vogliamo aiutarli, con generosità istituzionale, per farli crescere. Sono persone per bene e sono anche liberi di votare ma se non votano il nome che vuole Casaleggio devono votare una seconda volta”.

Sull’Europa, ormai considerata “una matrigna”

Dobbiamo anche avere il coraggio di dire che questa Europa così com’è non va”. Renzi ha toccato anche il rapporto tra Italia e Ue, molto caldo negli ultimi giorni: “L’Europa è considerata ormai matrigna”. “Per troppo tempo abbiamo raccontato troppe falsità sul rapporto Italia-Europa. Siamo fra i contribuenti più forti dopo Germania e Francia. Noi siamo una colonna portante dell’Europa non lo zimbello . L’Italia è debole solo nel racconto auto flagellante di se stessa”.

Rivoluzione del fisco?

E poi infine un Renzi, che vuole tutti i titoli dei giornali, in versione Berlusconi: “Dal 2016 via l’Imu sulla prima casa”. “Se continueremo a tenere in pista il cantiere delle riforme, come credo, nel 2016 faremo una sforbiciata delle tasse che proseguirà nel 2017-18 in maniera puntuale – ha aggiunto il premier – Per 5 anni avremo un impegno di riduzione delle tasse che non ha paragoni nella storia repubblicana di questo paese. Una rivoluzione copernicana, senza aumentare il debito”. Per lanciare il messaggio che il Pd non è più il partito delle tasse.

Taglio Imu, le reazioni

“Renzi fa pagare ai più deboli il taglio dell’Imu”. Dura la reazione di Stefano Fassina, ex PD, dinanzi alla proposta del premier di abolire la tassazione sulla prima casa.

Soddisfatto invece il presidente di Coldiretti Roberto Moncalvo, che considera un fatto positivo l’impegno di Renzi a proposito dell’Imu agricola, ricompresa nel taglio della tassazione proposto dal premier. Ironico l’ex PD – nonché ex leader dell’UDC – Marco Follini, che su twitter commenta così:

Oscar Giannino invece parla di bluff, perché “l’abolizione dell’IMU è stata già decisa con l’introduzione della local tax:

Di “annuncite” parla invece il forzista Renato Brunetta: “finora le tasse le ha solo aumentate, la sua credibilità quindi è sotto zero”.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

48 comments
Ludovica De Nava
Ludovica De Nava

MI PIACE BRUNETTA! L'"ANNUNCITE DI bERLUSCONI" LO VEDEVA, INVECE, MOLTO SERIO.

Massimo Ciccolella
Massimo Ciccolella

Prendevano per il culo il M5S per il reddito di cittadinanza dicendo sempre : dove trovate i 17miliardi? e ora ne trovano 50. ahahahah

Roberto Spaccatrosi
Roberto Spaccatrosi

Il delirio di un uomo e i mass-media tutti al copia ed incolla .......ma ditegli che per la prima casa già esiste sarete più credibili e avrete fatto il lavoro per cui sono pagati

Ricu Castello
Ricu Castello

E bravi stronzo togli l'IMU così aiuti solo chi è già ricco.

Judy Corda Mem
Judy Corda Mem

Matteo Renzi ha imparato una nuova parola "decidere".

Paola Lorenzetti
Paola Lorenzetti

allora forse prima prevede le elezioni. Di solito promette prima delle elezioni.

Emanuele Santini
Emanuele Santini

Credo che stia giocando con l'intelligenza degli italiani. . .una sfida diciamo...i suoi che gli diranno che nessuno gli crederà stavolta e lui che invece ... sfida la mente degli italiani

Aldo Giulio Zangaro
Aldo Giulio Zangaro

R qusnyo parla sto politico fel pollaio ....mshari de ci promette quslcoda sino al 3020...riusciamo s vedere qualcosa.

Sergio Barbieri
Sergio Barbieri

E' solamente un elastico o si sposta a destra o a sinistra

Sonia Carpentras
Sonia Carpentras

sembra di risentire il berlusca stessa gente stesse chimere

Luigi Ginetto Scalise
Luigi Ginetto Scalise

il buffone non ha ancora capito che non convince più nesssuno le possono dare il voto solo gli amici di Verdini e c.....dai lavoratori e pensionati non prenderà un voto in Liguria il PD è già finito e altre regioni lo sequiranno

Luciano Salardi
Luciano Salardi

Lui non vuole spostarsi più in là a sinistra, difatti ha spostato il PD nettamente a destra.

Sergio Bianchi
Sergio Bianchi

Ahahahahahahahahahahahahahahah che cazzone italiota

Lucente Michele
Lucente Michele

la tassa sulla !^ casa si chiama.....TASI.....AVVISATE ...RENZI ....NELLA FOGA DEGLI ......ANNUNCI/CAZZATE.....SBAGLIA NOME DELLA TASSA.....L'imu e' per le seconde case......

Domenico Bianco
Domenico Bianco

e quella agricola che gli è servita per finanziare gli 80 euro resta, vero?

Antonio Silvestre
Antonio Silvestre

quale sinistra?? fascistello d'immagine affabulatore di professione, con un debito alle stelle cosa diminuisci, cosa elimini? hai distrutto l'economia, con cosa fai fronte alle promesse?

Roberto Borri
Roberto Borri

Sì certo, con il debito pubblico a 2218 miliardi (con lui in aumento), 75 l'anno da pagarci solo di interessi e 50 da trovare per onorare il fiscal compact per i prossimi venti..... Ma uno straccio di fact checking su quanto va blaterando impunemente questo cretino non lo fa nessuno???

Nanny Mar Cogoni
Nanny Mar Cogoni

Forza Italia 1 e 2 ..........ha liberato gli stessi cavalli di battaglia che speriamo lo travolgano...

Francesco Guerrisi
Francesco Guerrisi

Ma pezzo di asino hai assistito a migliaia di annunci, di promesse, di parole al vento...le abbiamo vissute queste cose, in diretta non a priori!

Mimmo Ristori
Mimmo Ristori

Non se ne può più nemmeno di certi contestatori a priori!

Giancarlo De Luca
Giancarlo De Luca

Odio Berlusconi ma si deve ammettere che ICI prima casa il nano la tolse

Rosa Verde
Rosa Verde

per tutti quelli che credono al taglio delle tasse e all'abolizione dell'imu uno spot acchiappa ...............vedrete che gli italianidioti saranno nuovamente presi all'amo e poi piangeranno sul latte versato.Questa persona è sempre più un clone di berlusconi, solo che berlusconi faceva quasi ridere questo invece fa solo pena

Francesco Guerrisi
Francesco Guerrisi

È un anno e mezzo che spara promesse, fin'ora solo parole al vento, basta non se ne può più!

Luca PhilFree Lorenzelli
Luca PhilFree Lorenzelli

ha ricominciato a sparare menzogne. non ha mai mantenuto nulla. deve sparire insieme alle sue patetiche televendite da teletubbies

Lucia Locatelli
Lucia Locatelli

Spero che non ci consideri dei pesci che abboccano. Fallo davvero e basta.

Giommaria Derudas
Giommaria Derudas

Questo scemo ha confuso la spending review di Corrarelli con l'abolizione dell'Imu ai poveri Cristi ,ma chi ti crede più.....!!!!

Giancarlo De Luca
Giancarlo De Luca

Basta!! Dopo il nano e i miserabili leghisti pensavo che avessimo raggiunto il massimo dello schifo invece questo spara cazzate li supera tutti!!

Alan Ford
Alan Ford

Ancora con via l'IMU sulla prima casa. E gli italioti ancora abboccheranno, come prima col frodatore corruttore ora con il bischero a molla.

Lo StampAteo
Lo StampAteo

Con queste temperature il rischio terremoti è serio, altro che taglio delle tasse...

Antongiulio Banelli
Antongiulio Banelli

Il " salvataggio" della Grecia è venuto a costare all'Italia qualcosa come 9 miliardi di Euro. Sono davvero curioso di sapere dove Renzi spera di trovare le risorse per questa sua mossa...