•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 13 maggio, 2014

articolo scritto da:

Antonio Conte al Milan: non è pazzia

conte-nazionale

Quella che fino a poche ora fa sembrava una pazzia, ora può diventare qualcosa di più serio: Antonio Conte è un tecnico molto apprezzato da Silvio Berlusconi, che lo vorrebbe al Milan a partire dalla prossima stagione. Il tecnico della Juventus, deluso dall’annata europea ma al settimo cielo per il terzo Scudetto in tre anni, vorrebbe cambiare aria.

“SFIDE INTRIGANTI” – Il tecnico leccese, nel post gara contro la Roma, si era lasciato andare a dichiarazioni che non lasciavano spazio ad alcuna interpretazione. “Ho dato tanto in questi anni e ho chiesto tanto ai ragazzi, parleremo del mio futuro a breve”, parole che confermano la volontà di Conte di lasciare la Juventus. Sempre davanti ai microfoni, l’ex capitano bianconero aveva poi tracciato l’identikit della sua futura squadra, “mi piacciono le sfide intriganti, con la Juve sono partito da un settimo posto e senza le Coppe”.  Insomma, un po’ come è successo nel 2011 quando è stato chiamato da Andrea Agnelli, al tecnico piace molto riportare l’entusiasmo in “piazze” deluse da annate disgraziate.

conte-milan

“DELUSO DAL MILAN” – Silvio Berlusconi, in una recente intervista, ha dichiarato di essere “molto deluso dal Milan” e del tecnico che lui stesso ha voluto, quel Clarence Seedorf che ha tentato, fallendo, di portare il Milan in Europa League. La prossima stagione rossonera sarà, dopo molti anni di partecipazioni e trionfi, senza quelle amate Coppe, un po’ come successo alla Juventus nel 2011.

berlusconi-non-vende-il-milan

Tra la società e l’olandese è giunto quindi il momento dei saluti, e si pensa già al tecnico chiamato a ripartire da “zero”. Sono tantissimi i nomi che circolano, con Roberto Donadoni e Filippo Inzaghi in vantaggio su Luciano Spalletti e Roberto Mancini. Tuttavia all’immortale Presidente, piace particolarmente un tecnico italiano, il cui nome non è stato ancora pronunciato da nessuno per evitare la pesante contestazione dei tifosi rossoneri che mai lo hanno amato. A conferma di ciò, da Torino fanno sapere che ci sono state nelle scorse settimane alcune telefonate tra misteriosi dirigenti rossoneri e il tecnico fresco Campione d’Italia, nelle quali non si è parlato solo della strepitosa stagione bianconera..

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

3 Commenti

  1. Mario Bertoli ha scritto:

    preferisco Ballardini

  2. Angela Tonicchi ha scritto:

    Vuole andare a fare la champions, non il torneo a Cesano Boscone!!!!

  3. Vanni Mircoli ha scritto:

    il binomio perfetto : Berlusconi e Conte …..chi ci può stare più sul cazzo di loro due ????

Lascia un commento