•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 26 luglio, 2015

articolo scritto da:

Marino continua a perdere pezzi, si dimette la responsabile al Bilancio

Marino

Roma continua a perdere pezzi. Dopo l’addio del responsabile dei Trasporti Guido Improta (silurato dal sindaco), del vicesindaco Luigi Nieri, del capo Gabinetto Liborio Iudicello, ecco arrivare le dimissioni dell’assessore al Bilancio Silvia Scozzese (a sostituirla sarà Marco Causi). Un addio polemico quello di Scozzese che riserva una dura stoccata al sindaco Ignazio Marino “Lo spirito riformatore è venuto meno. La squadra non c’è più. La macchina amministrativa ha probabilmente bisogno di più risorse, ma, a mio avviso, ha bisogno, prima di ogni altra cosa, di recuperare efficienza ed equità nella distribuzione dei benefici che eroga ai cittadini nel pieno rispetto delle regole e dei principi che disciplinano l’azione amministrativa”.

Ma non è solo l’addio di pezzi della Giunta capitolina a preoccupare Marino che il 28 luglio preparerà un mini rimpasto. A pesare sono soprattutto i commenti che arrivano da fuori i confini nazionali. Dopo il reportage del New York Times (che ha invitato i lettori ad inviare foto che documentino il degrado di Roma), arriva un altro giudizio severo, questa volta da Antoinette Nikolova, giornalista, corrispondente dalla Capitale per l’Economist. Intervistata da Il Tempo, la giornalista non lesina critiche all’attuale amministrazione capitolina descrivendo il degrado di Roma, paragonata addirittura alla capitale egiziana Il Cairo.

“Roma è semplicemente un disastro. Un mio collega appena tornato da Atene mi ha detto: ma neanche in un paese fallito come la Grecia c’è la sporcizia che si trova qui a Roma. Sporcizia, abbandono, immondizia ovunque, addirittura cornacchie che scorrazzano e fanno banchetti di piccioni nei parchi pubblici. Mi sembra di essere arrivata al Cairo. Una situazione inqualificabile per una città senza mantenimento. La pulizia intesa come fatto ordinario ormai è sporadica. Un peccato a suo parere perché Roma è una città così bella, ricca di testimonianze storiche, davvero unica al mondo, lasciata in mano ad amministratori che non sanno valorizzarla per quello che è. Uno schiaffo a i tanti turisti che attraversano il mondo per venire qui e si trovano in mezzo a questo disastro”.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

10 comments
Domenico Di Giamberardino
Domenico Di Giamberardino

Grande Marino riesce a resistere agli assalti dei corrotti che hanno distrutto Roma e che vorrebbero tornare al potere.

Nello Manferoce
Nello Manferoce

Fra 3 gg lo lascia la moglie (ma la rimpiazza,serafico..).Ha ragione il logorroico:se sa amministrare...resti;se no se ne vada.

Massimo Rosso
Massimo Rosso

ero ad Atene due anni fa e sicuramente la città era in un buono stato .. però alla fine mi pare che Roma non sia peggio di altre città italiane (anche se Torino è meglio) certo che per essere la capitale e una delle città più visitate al mondo non è proprio una gran figura .. ma dare la colpa solo ai sindaci mi pare riduttivo .. in ogni caso non sopporto adesso questo tiro al piccione per far dimettere Marino che sta sulle palle principalmente al PD

Dario Giacomini
Dario Giacomini

Roma dall'arrivo di Veltroni ha avuto un degrado sempre più forte e veloce. Sono rimasti pochissimi gli angoli belli.

Michelangelo Turrini
Michelangelo Turrini

se ne sono accorti tutti, solo sto imbecille di pseudo sindaco non se ne rende conto o finge di non accorgersene, giusto per restare con il culo attaccato alla poltrona. Il peggior pseudo sindaco della storia di Roma... Vattene!

Enrico Ratti
Enrico Ratti

Caccia al sottoMarino rosso. Affondatelo!

Federica Stacchi
Federica Stacchi

Olandesi che mettono a ferro e fuoco Roma e distruggono la Barcaccia,un giocatore di serie A Bielorusso che incide sul Colosseo le sue iniziali,un turista libanese che incide sul Colosseo le sue iniziali,tedeschi che fanno allegramente il pediluvio nella Barcaccia restaurata,studentelli americani che fanno il bagno nella Fontana de Fiumi a Piazza Navona,una banda di ragazzi inglesi ubriachi fradici in una maxi-rissa mette a ferro e fuoco Campo de'Fiori poi criticano...

Daniele Gabrieli
Daniele Gabrieli

Non so come sia ridotta Atene ma Roma è certamente molto sporca (o meglio, lo era l'ultima volta che ci sono stato, un paio d'anni fa. Adesso non saprei)