•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 13 maggio, 2014

articolo scritto da:

F35, Arturo Parisi “Disarmarci relegherebbe Italia a ruolo marginale”

rottamazione, matteo renzi

Tiene ancora banco la vicenda legata all’acquisto degli F35. Interviene sul tema F35 l’ex ministro della difesa Arturo Parisi secondo il quale “se si decidesse di disarmare l’Italia, si relegherebbe il paese ad un ruolo marginale e all’interno dell’Onu, Ue e Nato verremmo considerati inaffidabili” e questo accadrebbe “con il Mediterraneo in tempesta, dalla Libia all’Egitto, dalla Siria al Libano, ai mai placati Balcani”. 

Intervistato da La Stampa Arturo Parisi, a proposito degli F35, sottolinea che nel Pd “il discorso è aperto. Certo c’è il no del gruppo in Commissione Difesa della Camera. Non mi sembra tuttavia – aggiunge Parisi – lo stesso per le altre voci che hanno competenza sul tema”. “Penso al dissenso di Latorre che al Senato presiede la stessa Commissione, ma soprattutto alla ministra Pinotti, che ha seguito finora una linea chiarissima, quella di affrontare il tema nell’ordine giusto. Parlando prima dei fini, degli scenari e delle minacce, e solo dopo dei mezzi. Una posizione condivisa da Guerini che come vice segue il partito per incarico di Renzi”.

 F35

“Non credo che tra il premier e il ministro della Difesa possano esistere divergenze sulla linea da tenere”, prosegue Parisi. “Certo le responsabilità che abbiamo con gli altri alleati per la difesa comune contano. Ma contano ancora di più la credibilità e affidabilità che dobbiamo a noi stessi”. Per Parisi “i grillini c’entrano poco. La verità è che in tutte le aree politiche si registra da tempo l’assenza, se non il rifiuto, di una cultura della Difesa“.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

21 Commenti

  1. Pierpaolo ha scritto:

    “se si decidesse di disarmare l’Italia, si relegherebbe il paese ad un ruolo marginale e all’interno dell’Onu, Ue e Nato verremmo considerati inaffidabili”
    Mentre ora, invece …..
    Per non parlare del 2007, quando il Parisi, in carica di Ministro della Difesa, al Forum della Sicurezza di Monaco,farfugliava scuse a Putin per i rimbrotti presisi davanti al mondo ….

  2. Massimo Siliato ha scritto:

    Si certo perché ora siamo una Potenza temuta e rispettata ….. Parisi , VAIACAGARE .

  3. Sergio Ciaramita ha scritto:

    E certo potremmo essere invasi da San Marino

  4. Franca Crivella ha scritto:

    Ma non ci sono abbastanza basi USA e NATO armate fino ai denti che in caso di necessità dovranno difendere loro stessi e il territorio su cui VIVONO? Noi facciamo solo ridere con questi F35!

  5. Lamberto Giusti ha scritto:

    Anche armati facciamo abbastanza ridere…

  6. Pina Barbaro ha scritto:

    ma perché che siamo protagonisti???? ma fatemi il piacere!!!!!

  7. 48Fausto ha scritto:

    TermometroPol Siamo gia’ marginali in tutto ,e finiamola con questi F35 ci sono altre priorita’x questo paese.

  8. Giò Morra ha scritto:

    abbiamo due marò ancora prigionieri in India..quasi tre anni….ma dove vivono questi?mah

  9. Moris Bonacini ha scritto:

    Kikatzè?? ma stia zitto!

  10. Mimmo Ristori ha scritto:

    Non comprendo perché senza gli F35, costosi e, a quanto pare, inaffidabili dal punto di vista soprattutto elettronico, dovremmo considerarci disarmati. E gli Eurofighters cosa li abbiamo comprati a fare? Hanno le stesse caratteristiche e sono più affidabili. Questo sempre se basterebbe armarci meglio per risultare più rispettati, cosa della quale dubito fortemente!

  11. Bruno Dezi ha scritto:

    potrebbero essere utili e poi sono proprio belli

  12. Salvatore Perez ha scritto:

    Mentre la nostra, resta sempre a 90°!

  13. Zeno Stanghellini ha scritto:

    Soprattutto quelle a novanta gradi…

  14. Fulvio Ugo De Lucis ha scritto:

    Nel pd non ci sono varie posizioni,ci sono scontri per ritagli di potere

  15. Martina Buda ha scritto:

    Ma se siamo lo zerbino degli americani che fanno quello che vogliono sul nostro territorio. ..vedi il Muos…ma di cosa stiamo parlando? ?

  16. Sandro Di Spigna ha scritto:

    … forse non se ne è accorto …. siamo già marginali in tutto !!!

  17. Umberto Banchieri ha scritto:

    Grande Parisi! Uno dei pochi politici chr ne capisce qualcosa di affari militari e strategia e che non é accecato da stupide ideologie!

  18. Franco Cannavacciuolo ha scritto:

    Non e’ colpa degli F35,ma dei suoi amici di sinistra e di destra,se ci troviamo cosi’.

  19. Mauro Loru ha scritto:

    Ancora con questi minchia di aerei ? Restituiteli a Obama e basta….

  20. Adriano Calvo ha scritto:

    se poi ci armiamo di catorci che nessuno vuole perchè troppo cari e inutili, è meglio restare in disparte

  21. Eugenio Policriti ha scritto:

    a penzare che una volta eravamo una potenza rispettati da tutti oggi coi governi che abiamo siamo inaffidabili poveri noi

Lascia un commento