•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 28 luglio, 2015

articolo scritto da:

Rassegna stampa: prime pagine 28 luglio 2015

Prime pagine martedì 28 luglio 2015. Sono diverse le notizie con cui aprono i giornali oggi. Repubblica si occupa del caos della Capitale: “Roma sul baratro lascia anche Sel. E Matteo non parla alla festa dell’Unità”. Il Messaggero pubblica una lettera del premier Renzi: “Pronti ad aiutare la Capitale, Marino dia un segnale”. E dall’estero arriva un’altra, sonora, bocciatura: “Dalla Cina con furore: tenetevi l’Atac. I privati scappano. Si defila il colosso Byd del magnate Chuanfu che incontrò il sindaco: Non ci hanno pagato nemmeno il bus di prova” (Il Tempo).

La Stampa apre con il crollo della banca cinese. E Libero lancia l’allarme: “La Cina crolla, la Ue quasi. Ecco dove mettere i soldi.

Il Corriere della Sera pubblica i dati “tragici” del Fmi: “Crisi, 20 anni per recuperare”.  Il Giornale invece si occupa del caso Tutino: “Falsa notizia e calunnia: indagati i giornalisti dell’Espresso”.

prime pagine

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: