•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 31 luglio, 2015

articolo scritto da:

Rassegna stampa: prime pagine 31 luglio 2015

Prime pagine venerdì 31 luglio 2015. Quasi tutti i giornali aprono con il governo battuto al Senato sul canone della Rai. A votare contro anche i ribelli del Pd. Il Giornale rivela: “Renzi ha pronto un piano B: andare a votare”. “Non ho paura del voto anticipato, sono sicuro che nelle urne non avrei problemi e batterei sia Salvini che Grillo, ma ho senso di responsabilità” confida Renzi ai suoi (Corriere della Sera). Per L’Unità il voto di ieri è il simbolo di un “pericoloso autolesionismo”.

prime pagine

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

7 Commenti

  1. Tommaso Voto ha scritto:

    Renzi ha paura dell’Italicum da lui approvato…quindi trova l’incidente per andare al voto con il consultellum e vincere nuovamente e rifare il governo con il centro…ma scegliendosi i parlamentari

  2. Francesco Demare ha scritto:

    Magari !!!

  3. Cristaldini Roberto ha scritto:

    L’Italicum ormai e’ legge. Hai ragione solo sul fatto che indipendentemente da quando si andra’ a votare, quella banda di vecchi arnesi della politica non verra’ piu’ candidata. A cominciare dal nominato Mineo votato da nessuno

  4. Tommaso Voto ha scritto:

    italicum va in vigore dopo il 30 giugno 2016

  5. Gino Stefanini ha scritto:

    Macché elezioni, farà le elezioni con un voto di fiducia e via andare.

  6. Ignazio Farinello ha scritto:

    L
    Obiettivo lasciare Renzi a Firenze

  7. Emilio Lussu ha scritto:

    Anche un piano “C”: andare a c..are

Lascia un commento