•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 5 agosto, 2015

articolo scritto da:

Tetto stipendi Camera, la Boldrini non ci sta: “Saltati? Non è vero”

tetto stipendi La presidente della Camera Laura Boldrini

“Sono saltati i tetti agli stipendi dei dipendenti della Camera? Non è vero”. A scriverlo è Laura Boldrini, che tramite Facebook spiega il punto della situazione: “l’Ufficio di presidenza, all’unanimità, ieri ha subito fatto appello contro la decisione della commissione giurisdizionale di primo grado di Montecitorio, cioè l’organo interno addetto ai ricorsi del personale, che aveva giudicato illegittimi i cosiddetti ‘sottotetti’, cioè le soglie massime di compenso annuale per le categorie diverse dai consiglieri parlamentari”.

La commissione giurisdizionale per il personale, composta da deputati, ha infatti accolto il ricorso presentato dai diretti interessati contro la delibera che aveva fissato i tetti agli stipendi dei dipendenti di Montecitorio, con l’annullamento dell’articolo che introduceva i sottotetti. Il tutto aveva avuto origine nell’ambito delle procedure per il contenimento della spesa pubblica, che aveva portato il governo nell’aprile 2014 a stabilire un tetto ai dirigenti della pubblica amministrazione, fissato a 240mila euro. Una norma a cui tutte le istituzioni avrebbero dovuto progressivamente adeguarsi.

Tetto stipendi, Boldrini: “resto a favore dei tagli”

La Boldrini spiega: “La decisione, dunque, sarà presto riesaminata”. E aggiunge, a titolo personale: “Resto convinta sostenitrice dei tagli e dei risparmi portati avanti in questa legislatura e continuerò a battermi affinché la linea della sobrietà prevalga”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

1 Commento

  1. Fabio Locatelli ha scritto:

    Ma basta con sti copia e incolla e post pagina fb.

Lascia un commento