•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 6 agosto, 2015

articolo scritto da:

Acque agitate nel Pd, Guerini all’ex segretario Bersani “Elettorato vuole le riforme”

minoranza pd bersani renzi

“Sento parlare di Vietnam, napalm… Ma penso che tutti, nessuno escluso, debbano svolgere un esercizio di prudenza nel linguaggio e nei toni”. Intervistato dal Corriere della Sera, il vicesegretario Pd Lorenzo Guerini torna così sulle parole dell’ex segretario democratico Pier Luigi Bersani allo stesso quotidiano e da noi riportate in questo nostro articolo, secondo cui qualcuno nel partito aveva inventato un paragone con il conflitto per giustificare il napalm.

“Siamo impegnati in una sfida importante, portare il Paese fuori dalla crisi realizzando le riforme che per tanti anni sono state rimandate. Dovremmo avere responsabilità e coraggio per investire tutte le energie su questo obiettivo; invece, purtroppo, negli ultimi mesi c’è sempre più divisione”.

lorenzo guerini vicesegretario del pd in transatlantico

Guerini a Bersani: “Elettorato vuole le riforme”

Quando gli si chiede conto del disagio nel Pd Guerini risponde con franchezza: “È difficile non vederlo: ogni giorno il partito discute su ogni cosa e non riusciamo a trovare la sintesi su temi importanti. Però dobbiamo andare avanti, decidere; e a maggior ragione visto che guidiamo il governo. L’elettorato vuole le riforme”.

Riforme e disciplina di partito

“Durante il percorso parlamentare, abbiamo accettato molte modifiche al disegno di riforma costituzionale. Oggi che siamo allo snodo finale possiamo ancora rivedere qualcosa, ma non ripartire da zero, come accadrebbe se toccassimo la questione dell’eleggibilità diretta dei senatori”.

Quanto alle scelte sulla Rai, dice Guerini, “sono state fatte valutazioni sui profili professionali e nel rispetto delle diverse sensibilità e culture politiche presenti in Parlamento”. Le divisioni del Pd sulla tv pubblica? “Trovo irrituale utilizzare un tema come la scelta del cda Rai per operazioni di politica interna al partito”.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

25 comments
Marco Delfino Nicodemi
Marco Delfino Nicodemi

ah vabbè ma a dire "l'elettorato vuole le riforme" son bravi tutti, è come dire "la pastasciutta è buona"

Daniele Comerci
Daniele Comerci

...quale elettorato?...in ogni caso per saperlo bisognerebbe consultarlo?..

George Ross
George Ross

Per i cittadini si dovrà aspettare il risultato dopo le riforme ,perché queste chiunque le faceva i risultati non si vedono subito ma ci vuole del tempo ma l'essenziale farle e non guardando il colore della maglia che indossa di chi le fa !! Per il resto l'Italia aveva bisogno delle riforme e visto che Renzi lotta con tutte le sue forze per portarle a compimento ben vengono senza guardare il colore della bandiera!!! D'altronde Berlusconi ci a provato e poi abolite dal referendum , Bersani a fatto qualcosina ma non determinante per il paese !!! Vediamo cosa succedera' quando completerà ' le riforme, se sono valide oppure no al paese ,io anche se non la penso come lui, mi auguro a questo punto della legislatura che riesca a farle, per venire fuori da questo ginepraio, con la speranza che si sblocca il lavoro per i giovani, e per tutti coloro che ne anno bisogno !!!!

Marco Corvi
Marco Corvi

Perché cosa sta facendo Renzi? Qualcosa per i cittadini? Per il paese?

Marco Corvi
Marco Corvi

Riforme, riforme, riforme..... hanno imparato questa cantilena! Ma guarda caso qualsiasi riforma non riguarda i loro privilegi

Franco Baldan
Franco Baldan

di quali riforme parla l'on. guerrini : quelle che che il pd gli aveva impedito a berlusconi ??

Laura Palmieri
Laura Palmieri

Quando lo ha detto l'elettorato,,,se sono anni che non vota

Valeria Nari
Valeria Nari

Bersani deve smettere di remare contro .

Roberto Panini
Roberto Panini

Una volta per tutte la minoranza del PD dovrebbe essere coerente, non attaccarsi allo scranno in parlamento e votare contro a questo governo che nessuno ha mai legittimato con il voto

Antonio Randisi
Antonio Randisi

Visto che vi ostinate a parlare in nome della base del PD, perchè non fate una grande consultazione rivolta ai soli iscritti per vedere se condividono o meno il signorino Renzi?

George Ross
George Ross

Sono invidiosi tutti gli ex segretari del partito, perché loro non sono stati capaci di fare, cio' che sta facendo Renzi, e premetto che io no sono dalla sua parte come non lo sono stato per gli altri , ma questa purtroppo e' sotto gli occhi di tutti che prima D'Alema e adesso Bersani si sentono snobbati da un giovane e piu' audace politico che sta portando a termine dove loro non sono riusciti neanche ad impostare una linea di tutto cio' !!!

Laura Palmieri
Laura Palmieri

Ma davvero???? E quanto lo avrebbe detto????? Cretini buzzurri inetti deficienti,,,,

Sonia Carpentras
Sonia Carpentras

il vostro elettorato quello che aveva bersani non l'avete piu'

Elena Giromini
Elena Giromini

le vuole talmente tanto chegli elettori pd sono in decrescita continua

Oretta Ruspaggiari
Oretta Ruspaggiari

sì.. vogliamo le riforme,ma cum grano salis e cioè quelle che sono equamente ripartite e non solo quelle che fanno comodo ai potenti

Amadori Mario
Amadori Mario

elettore vuole le riforme? prima fatti votare con programmi precsi e inequivocabili! poi vedremo!

Monica Ravalico
Monica Ravalico

Bersani è incoerente da molto, Renzi non va, ma si tiene lì

Rosario Napoli
Rosario Napoli

QUESTA E' L' ITALIA: c' è chi deve guadagnare tantissimo e senza limiti e chi niente perchè lo stato ci racconta che non ha risorse per tutti. Un comportamento molto lontano da quello di un BUON PADRE DI FAMIGLIA !!! Quando vi chiedono di andare a votare non dimenticatelo e votate solo quando vi mettono sempre in condizione di "mangiare"(vivere dignitosamente) perchè i soldi se si vuole ci sono per tutti. http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/08/04/camera-salta-il-tetto-degli-stipendi-per-commessi-rischio-37-milioni-di-euro/1934481/

Mario Lanata
Mario Lanata

Soltanto che le riforme da fare erano indicate nel programma elettorale del PD di Bersani. Il programma di Renzi non è stato votato da nessuno!!!

Sergio Manfredi
Sergio Manfredi

Letto la risposta a Bersani, per il quale ripongo una grande stima, mi viene il sospetto che con la scusa delle riforme, della volontà di accelerare il cambiamento si voglia occupare tutte le poltrone possibili a favore degli amici fidati, vedi Verdini, e seppellire tutto il passato del PD e quelli che lo hanno costituito