•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 7 agosto, 2015

articolo scritto da:

Scontro Travaglio-Riotta sul nuovo presidente Rai Maggioni

Marco Travaglio e Gianni Riotta

Scontro Travaglio-Riotta. Il terreno di scontro è il nuovo cda della Rai. Il direttore del Fatto ha criticato la nomina di Monica Maggioni alla presidenza della tv di stato, ed ha terminato l’articolo con un post scriptum su Gianni Riotta: “PS. Ieri Gianni Riotta ha fatto tempestivamente sapere di aver assegnato il prestigioso Premio Spotorno da lui presieduto a Monica Maggioni. Questo sì che si chiama professionismo. Chapeau”.

Riotta: “Travaglio non conosce vergogna, si sa”

La considerazione, non è stata digerita da Riotta che ha prontamente replicato su Twitter: “Travaglio non conosce vergogna, si sa. Ma prendersela con gli amici del Premio Internazionale Spotorno Nuovo Giornalismo è così volgare da far ridere: come sempre la sua prosa”. E ha poi aggiunto: “Spiegate a Travaglio e al suo circo come stanno le cose se no mi tocca rivincere causa contro Fatto”.

Festival Spotorno interviene nello scontro Travaglio-Riotta

Ma insieme alla replica di Riotta, è arrivato prontamente il tweet da parte del festival di Spotorno: “Marco Travaglio grazie per aver citato il Premio a Monica Maggioni, ma il premio è stato assegnato l’8 luglio (non ieri)”, ovvero circa un mese prima della nomina della Maggioni alla presidenza Rai, quando la giornalista era ancora direttrice di Rai News24.  La Maggioni infatti era inserita in una rosa di 15 candidati e la giuria decise di conferire il premio internazionale proprio alla direttrice di Rai News.

Una polemica, quella tra Riotta e Travaglio, che è iniziata il 23 luglio scorso, quando il Fatto aveva criticato il programma Parallelo, definendo lo stesso Riotta “Il Cortigiano Johnny” . Questa volta però Travaglio sembra aver peccato di superficialità.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle voluttà

Tutto secondo i piani

Tutto secondo i piani

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

49 Commenti

  1. Fabio Locatelli ha scritto:

    Marco Travaglio ultimamente è più occupato ad attaccare l’l’Unità e la Rai. Cosa mai vista da nessun altra parte e cosa mai fatta da altro giornale rispetto agli altri. Sarà perché gli da fastidio la libertà di espressione e parola o sarà quel -30% delle vendite registrato nel 2014?? Maaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhh http://www.lettera43.it/economia/media/il-fatto-quotidiano-meno-copie-in-edicola_4367580915.htm

  2. Nicola Michele Donvito ha scritto:

    Fabio non per difendere Travaglio, ma davvero sei così ingenuo da credere che l’Unità e la Rai rappresentino libertà di espressione e parola? Ma dove cavolo vivi? La Rai è lottizzata da ANNI e l’Unità dopo aver ripreso a stampare copie del giornale è rinato più esplicitamente lecchino del potere piddino di prima. Datti una svegliata, non farti più manipolare da quei venduti, te ne prego.

  3. Alan Ford ha scritto:

    Infatti Travaglio ha detto che Riotta ha fatto sapere ieri di aver assegnato il premio alla Maggioni, e NON che Riotta avesse assegnato ieri il premio. Si sapeva benissimo che il premio era stato assegnato un mese prima.
    Evidentemente non sapete leggere, vero somarelli?

  4. Alan Ford ha scritto:

    Leggi bene

  5. Fabio Locatelli ha scritto:

    sempre e comunque impegnato a denigrare l’avversario di categoria. quindi come dice mio commento

  6. Marco Camilleri ha scritto:

    Io non amo Travaglio, ma definire l’Unita’ e la Rai come modelli di libertà d’espressione e di parola e’ qualcosa che può dire solo uno che vive su Marte o è fanaticamente di sinistra

  7. Nunzio Guzzo ha scritto:

    Quando si scrive per compiacere che ti fa sopravvivere finisci per fare un giornale da condominio.

  8. Fabio Locatelli ha scritto:

    Marco Camilleri Perché allora non attacca Libero, il Giornale i giornali di destra che sono il suo naturali antagonisti??Ogni giorno a difendere Berlusconi il nemico numero uno?? perché li non ha speranza di trovare lettori e le sue tematiche sono più per sinistrorsi e antisistema.

  9. Massimo Romano ha scritto:

    La differenza è che l’Unità è un giornale apertamente di partito mentre il Fatto Quotidiano si dichiara indipendente ma in realtà è il portavoce di Grillo….

  10. Nicola Michele Donvito ha scritto:

    Mi spiace, ma non è così, il Fatto sembra a favore dei 5 stelle, ma la vera parte da cui sta è il sionismo. Però visto come hai scritto, non servirà a nulla approfondire il discorso in questo caso.

  11. Nicola Michele Donvito ha scritto:

    Chiamarlo giornale di partito lo fa sembrare difensore di una ideologia costruttiva, invece è fazioso e propagandistico verso un potere che ci sta distruggendo e ancora molti non l’hanno capito.

  12. Ernesto Sessa ha scritto:

    Travaglio è uomo di spettacolo non un giornalista

  13. Marco Carbone ha scritto:

    Riotta é un lecca …
    .

  14. Nello Manferoce ha scritto:

    Appena c’e’ travaglio non leggo + l’art.-Mica dira’ male del nuovo direttore Rai?

  15. leopardina7 ha scritto:

    TermometroPol fate la pace, non la guerraU0001f60aU0001f60aU0001f60aU0001f60aU0001f60a

  16. Melina Pitari ha scritto:

    Travaglio sta all’informazione come D’Agostino -d’agospia-sta al giornalismo

  17. Mgrazia Marchetti ha scritto:

    Riotta! Come sempre travaglio deve vedere scandali dappertutto, sta diventando veramente insopportabile e pensare che tempo fa lo ammiravo!!

  18. Alan Ford ha scritto:

    Veramente in questa italia gli scandali li vedono anche i ciechi, Travaglio che colpa ha se viviamo accerchiati da mafiosi, cialtroni, piduisti e privilegiati? Certo, ci sono anche cose buone, ma quelle le facciamo noi, gente comune, non chi ci sta sopra.

  19. Alan Ford ha scritto:

    Come il PD alla Dc.
    Perfettamente coerente.

  20. Marco Corvi ha scritto:

    Travaglio, sempre, l’altro è stato direttore del Tg1 e questo la dice lunga…….

  21. Antonella Caraviello ha scritto:

    Il fatto quotidiano è l’unico giornale che non prende soldi pubblici

  22. Milena Toselli ha scritto:

    Riotta dice bene, Travaglio non conosce vergogna e aggiungo che non pensa mai di stare zitto… Non gli va mai bene niente ma pensa a noi che dobbiamo sopportare la sua presenza, sempre fastidiosa e insopportabile…

  23. Paolo Ceolini ha scritto:

    Travaglio, il più fazioso dei faziosi!!!! Hai rotto!!!!

  24. AntonioRossi1 ha scritto:

    E da tanto tempo che il foglio pentastellato odia e offende tutti coloro che dicono bene del governo o non sono contro—il giornalista dovrebbe informare di tutti i fatti realmente avvenuti non solo quelli di comodo- mentre il pennivendolo scrive solo quello che fa comodo al “padrone”

  25. Fabio Locatelli ha scritto:

    Nicola Michele Donvito sionismo? Oo o povero mondo. Va bene il fatto lo critico Ma arrivare a ciò. Mamma mia. Manca solo la solita loggia massonica e che mangiano i bambini. Complotttooooo. Dillo sei grillino? Perché cazzate così solo loro le dicono.

  26. Nicola Michele Donvito ha scritto:

    Ascolta, non è che se per te la cosa è strana o impossibile, allora lo è davvero eh. Semplicemente tu non sei ancora venuto a conoscenza di certe cose. Inutile mischiare luoghi comuni solo per non affrontare discorsi che non saresti in grado di sostenere. Le cazzate qua non sono io a spararle.

  27. Viviana Sergi ha scritto:

    non centra niente ma lo voglio postare lo stesso. Migranti?io avrei una soluzione semplice semplice (forse per questo mai proposta) come arrivano i migranti vengano immediatamente selezionati : coloro che provengono da paesi realmente in guerra da una parte e tutt ii nord africani + ganesi +senegalesi ecc. dall’altra La selezione ridurrebbe del 70% le persone da aiutare realmente, gli altri a casina loro subito.Per tale selezione non servono documenti basta la fisognomica

  28. Viviana Sergi ha scritto:

    amo e stimo la Maggioni grande coraggiosa,seria donna

  29. Andrea Mariuzzo ha scritto:

    esprimere le opinioni non è un dovere. soprattutto quando le parole tradiscono chiaramente il bisogno di un aiuto di carattere sanitario, non la capacità di costruire un discorso informato e consequenziale.

  30. Andrea Mariuzzo ha scritto:

    è arrivato il ggentista. lo si vede dalla sfasatura completa tra argomento di partenza e strutture argomentative del commento

  31. Viviana Sergi ha scritto:

    parl naturalmente di se stesso vero Marluzzo?

  32. Nicola Romano ha scritto:

    Tutti eruditi, preoccupati di spiegare al colto e all’inclito,il significato delle parole..Il ritenere gli altri non capaci di interpretare le parole e i discorsi,spesso, è la diretta ammissione di propria scarsa capacità di comprensione.

  33. Liliana Gianni ha scritto:

    Sto con Riotta! Bravo.

  34. Lorenzo Gucciarelli ha scritto:

    Travaglio… classico esempio di come oggi basti veramente poco per diventare giornalista…

  35. Vanni Mircoli ha scritto:

    senza conoscere nulla dico Riotta ha ragione.

  36. Trevisani Giuseppe ha scritto:

    E VOILA! Travaglio ha fatto di nuovo FLOP.
    Ma l’editore del FQ lo paga per floppare?

  37. Trevisani Giuseppe ha scritto:

    Veniamo a scupla da te!

  38. Edoardo Antonini ha scritto:

    Se c’è Travagliesco da una parte la ragione è dall’altra e il cesso occupato.

  39. Edoardo Antonini ha scritto:

    Ogni volta che leggo una persona completamente disinformata che dice che il Fascio Quotidiano è l’unico che non prende finanziamenti pubblici trovo la conferma che chi lo legge è completamente ignorante. Eppure basterebbe una piccola ricerca su google per capire che si sta dicendo una balla.

  40. Vincenzo Formato ha scritto:

    Ma Travaglio ormai ha perso il lume della ragione. ..è perennemente contro tutti…ma quando è diventato Direttore non ha scritto un articolo contro quei pirla che l’hanno nominato

  41. Andrea Rossi ha scritto:

    il cazzo quotidiano del sor ghigliottina é la cosa che assomiglia di piú allo stürmer di stericher.

  42. Giuseppe Bonura ha scritto:

    Senza ombra di dubbio RIOTTA

  43. Fabio Lazzaroni ha scritto:

    Riotta a prescindere.

  44. Flavio Stivanello ha scritto:

    NON MI PUò FREGAR DI MENO !!!!

  45. Mauro Decina ha scritto:

    che Gianni Riotta sia considerato ‘cavalier servente’ è risaputo…notare cavalier, tuttavia la Maggioni anche se è una donna moderata ha partecipato alla conferenza Bildeberg, dove non sono ammessi giornalisti che divulgano gli argomenti trattati e questo la dice tutta. Travaglio è un grande giornalista con la schiena dritta. io la penso così e fino adesso lo conferma la storia.

  46. Massimiliano Guatteo della Banda ha scritto:

    Riotta è un giornalista? Da quando?

  47. Luigi Cristalli ha scritto:

    Travaglio avrà pensato andreottianamente che a pensar male non si sbaglia quasi mai. A me sembra che la sfasatura crologica sia una cazzata pazzesca, come scusa. Le cose, in certi ambienti, sono nell’aria da mesi prima che accadano. E allora bisogna darsi da fare ed essere tempestivi …. prima che accadano.

  48. Alan Ford ha scritto:

    Sarebbe beneU0001f605

  49. il pazzerello ha scritto:

    Che Riotta sia un servitore del potere non ci sono dubbi, ma che a evidenziarlo sia Travaglio  è il massimo.

Lascia un commento