•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 16 maggio, 2014

articolo scritto da:

Casoria, il caso dell’assessora e della fontana ‘hard’ che fa discutere

La foto della fontana ‘hard’ pubblicata con tono goliardico su Facebook, il ruolo di assessorea comunale fanno scoppiare la polemica politica a Casoria.

Protagonista Luisa Marro, ‘rea’ della pubblicazione sul social network della fontana dalla forma fallica. “Davvero la metterete a Casoria?” chiedono con tono divertito alcuni suoi ‘amici’.

casoria, fontana dalla forma fallica fa discutere

 Richiesta dimissioni dell’assessora – Meno divertito il commento del consigliere regionale campano Angelo Marino: “Ho chiesto al sindaco di Casoria, Enzo Carfora e non dovrei avere difficoltà ad ottenerle, le dimissioni immediate dell’assessore Marro, che, dopo essersi fatta recentemente ed allegramente fotografare di fronte al murales hard che campeggiava davanti ad una scuola elementare (murales che mi preoccupai personalmente di coprire), oggi inneggia palesemente divertita, sul suo profilo pubblico facebook, ad una fontana hard che peraltro sembrerebbe aver persino commissionato per la città.

Il presidente della commissione Affari Generali della Regione Campania aggiunge: “Su Facebook c’è ovviamente la foto accessibile a tutti (non più dopo le polemiche ndr)  anche ai suoi alunni. Questo assessore alla ‘sottocultura’ che nella vita privata è certamente padrona di pensarla e di agire come crede ma che in pubblico avrebbe il dovere istituzionale del decoro è anche e soprattutto un’insegnante e dunque costantemente a contatto con minorenni che hanno peraltro libero accesso al suo profilo facebook , talché non posso non avvertire il dovere di interessare del caso il ministro Giannini e il Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale Bouché”.

casoria murales assessore

Sopra la foto del murales a cui fa riferimento il consigliere regionale Marino nella nota con cui chiede le dimissioni dell’assessora di Casoria Luisa Marro.

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

5 Commenti

  1. Penna Rossa ha scritto:

    Parla l’avvocato Giuseppe Zupo, 73 anni, responsabile nazionale giustizia del Pci ai tempi di Berlinguer
    “Berlinguer riteneva che Occhetto fosse solo un venditore di slogan e non un costruttore di politiche. Io penso lo stesso del premier Matteo Renzi, non aggiungo altro perché per me rappresenta il nulla e sul nulla c’è poco da dilungarsi. Civati è una persona simpatica ed educata ma è compatibile al sistema, ogni volta è lì lì per rompere e poi rientra nei ranghi: voto il M5S perché voglio una forza capace di ribaltare il tavolo su cui questi signori consumano la politica e non qualcuno che cambi loro le stoviglie”
    http://temi.repubblica.it/micromega-online/questione-morale-l%E2%80%99ex-responsabile-giustizia-del-pci-%E2%80%9Cil-m5s-e-l%E2%80%99erede-di-berlinguer%E2%80%9D/

  2. Carlo Laccetti ha scritto:

    Quello dell’assessora non mi sembra un peccato grave, a patto che l’acqua che fuoriesce dal fallo di pietra non sia inquinata dai rifiuti tossici famosi nella zona. Molto più grave a mio giudizio è il giro di mazzette e le connivenze camorristiche che inquinano tanti comuni della Campania, se l’assessora non è coinvolta in questo tipo di attività, ben venga la scherzosa fontana; che ne pensa il bacchettone Marino?

  3. Piero Nanni ha scritto:

    siamo alla pubblicazione di certe cretinate????????????????

  4. ctx ha scritto:

    Un po’ fuori tema. Questi grillini mi stanno convincendo a non votarli .. veramente noiosi e prepotenti.

  5. Roberto Stiatti ha scritto:

    Il problema non è l’assessore… ma ritenere arte quella cagata di fontana e farla installare in pubblico.
    Che si aspettavano????

Lascia un commento