•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 19 maggio, 2014

articolo scritto da:

Sgarbi: “Io il padrino politico di Grillo. E’ un genio ma oltre al vaffa c’è il nulla”

sgarbi, albero di natale, urbino

Il turpiloquio politico? “Sono il padrino politico di Grillo e Grillo è un genio. Quando dice di essere peggio di Hitler o quando invoca la vivisezione per Dudù mostra di essere oltre”. Parola di Vittorio Sgarbi, intervistato da Qn. Tuttavia, aggiunge, dietro il vaffa c’è il “nulla”. “L’insulto e la parolaccia sono indispensabili per distruggere un sistema dominato da ladri e da incapaci. E servono a richiamare l’attenzione. Ma è chiaro che poi l’attenzione si appunta sul nulla. Io dico le parolacce, ma la gente sa che sono un grande critico d’arte, Grillo invece..”.

sgarbi

“Non è nulla, perchè non ha cultura e non conosce l’Italia e le sue bellezze”. “Disperato è chi vota Berlusconi – aggiunge Sgarbi -, e infatti Forza Italia non andrà oltre il 15%. Un voto necrofilo”. Coloro che votano Grillo “sono quelli che non votavano o scrivevano stronzi sulla scheda elettorale. Ora possono votare Grillo, e lo fanno. Non era mai successo prima”. “Un grande vaffanculo unisce gli elettori grillini e dietro il vaffanculo non c’è nulla: solo un gigantesco e potentissimo niente. Che ha effetti dirompenti, però”. Ad ogni modo secondo Sgarbi “Grillo cambierà. Sarà costretto a cambiare. Finirà per vincere le elezioni, io diventerò lo Zagrebelsky dei grillini e lui dovrà darsi quei contenuti che oggi gli mancano”. Quanto alla classe dirigente »parte bene: a differenza di Berlusconi, non ha imbarcato rottami democristiani o socialisti”. “Grillo si affida invece al caso perciò qualcuno bravo lo troverà senz’altro”.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

33 comments
Maria Damaso
Maria Damaso

hanno fdrequentato la stessa accademia della crusca

Irene Moretto
Irene Moretto

Oltre il genio .....dieci milioni di italiani. ...arrabbiati *****

Vittorio Cobianchi
Vittorio Cobianchi

"E’ un genio ma oltre al vaffa c’è il nulla”: Quando un pirla parla di un altro pirla, c'è da aspettarsi più che altro pirlate.

Piero Manus
Piero Manus

Non ha capito un cazzo del Movimento 5 Stelle !!

Mauro Portoso
Mauro Portoso

sgarbi è proprio vero "chi si vanta da sè è una bestia"".....a buon intenditor........

Marco Corvi
Marco Corvi

SE LO DICE LUI CHE LECCAVA BERLUSCONI......... ERA ABITUATO AD UNO CHE MANTENEVA LE PROMESSE!

Liborio Spagnolo
Liborio Spagnolo

Rosicate rosicate rosicate rosicate rosicate rosicate rosicate!!!

Mori Guido
Mori Guido

è per questo che è il "padrino politico di grillo"

Vanni Mircoli
Vanni Mircoli

sgarbi + grillo = l'annullamento della materia !!

Carlo Mostarda
Carlo Mostarda

Io sinceramente lei non so come faccia a parlare di Grillo quando lei nella sua vita ha solo sfruttato la situazione è stato al Governo senza concludere mai niente ma l' unica cosa che fa è prendere soldi dallo Stato a fine mese senza che avesse maturato o versato un' euro di contributo .! Con questo non nego che lei è un' ottimo critico d' arte ma rimanga lì dove naviga bene .

Amadori Mario
Amadori Mario

ma se guerdo bene bene oltre alle tue cazzate cosa c'è?

Amaya Wonder Ferrari
Amaya Wonder Ferrari

Oltre il vaffa ci sono i cittadini, ci sono i Nicola Morra, i Luigi Di Maio, le Barbara Lezzi, le Carla Ruocco, gli Alessandro Di Battista, le Dalila Nesci, i Danilo Toninelli, gli Andrea Cecconi... A riveder le stelle!

Manoah Cammarano
Manoah Cammarano

Forte questo...si autoproclama capo di qualcosa...capra!

Giommaria Derudas
Giommaria Derudas

Sgarbi lascia perdere, la politica non è mai stato il tuo forte