•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 21 maggio, 2014

articolo scritto da:

M5S, Casaleggio “Se vinciamo, io e Beppe Grillo pronti a fare i ministri” Poi la smentita

casaleggio 2

Parla Gianroberto Casaleggio, cofondatore del Movimento 5 Stelle, che pochi giorni fa ha dichiarato che il Movimento andrà avanti anche senza i due fondatori.

Casaleggio: “Era il 10 aprile 2013, una settimana prima delle elezioni presidenziali. Eravamo Grillo, io e due nostri collaboratori. L’ambasciatore ci chiese di incontrare Enrico Letta, allora vicesegretario del Pd, che aspettava in un’altra stanza” ma “rifiutammo”, “a un certo punto l’ambasciatore o il suo braccio destro ci domandò: che ne pensate della rielezione di Napolitano?”.

Così  Gianroberto Casaleggio del M5S in un’intervista a tutto campo al Fatto Quotidiano racconta dell’invito ricevuto dall’ambasciata inglese a Roma. “Poi – prosegue, – quando due settimane dopo ci trovammo Napolitano rieletto e Letta presidente del Consiglio, ci dicemmo che forse qualcosa non quadrava… È una prova della forte influenza che i governi stranieri hanno sulle scelte politiche italiane”.

grillo vicino alla famiglia di casaleggio ricoverato in ospedale

Casaleggio ripercorre gli esordi del Movimento, cita l’incontro con Beppe Grillo, il primo V-Day, il “muro” del centrosinistra davanti alle proposte avanzate da Grillo a Prodi. Spiega di non provare mai imbarazzo davanti agli interventi di Grillo: “Se usa dei toni forti per esprimere un’opinione, bisogna concentrarsi sull’opinione”.

Le alleanze con i partiti? “Noi non rifiutiamo le alleanze in quanto tali, ma solo se ci obbligano a sposarci per corrispondenza con uno che non conosciamo”. “Se vinceremo le Europee con un buon margine torneranno le larghe intese, anzi larghissime”, per questo “se vinciamo, chiediamo che se ne vadano sia Renzi sia Napolitano”

Il presidente della Repubblica, aggiunge, “mi è parso una persona che, per capacità e razionalità, dimostra meno anni di quelli che ha”, “non ha cercato di intortarci, voleva capire chi siamo”. Casaleggio ministro? “dipende dal Movimento, ma perchè no?” Grillo “lo vedrei bene ministro“. L’asticella per parlare di vittoria del Movimento 5 Stelle alle Europee, aggiunge, è “un voto in più del Pd“.

Nel pomeriggio arriva però la smentita del duo. “Nè il sottoscritto, nè Beppe Grillo si candidano come ministri come riportato nei titoli di alcuni giornali di oggi” scrivono Gianroberto Casaleggio e Beppe Grillo in un post scriptum pubblicato sul blog di Grillo. “Le persone iscritte al M5S – proseguono Grillo e Casaleggio in uno dei rari interventi a doppia firma – decideranno la squadra di governo attraverso la Rete quando e se verrà dato l’incarico di formare un governo al M5S”.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

128 comments
Silvia Blu
Silvia Blu

ah beh han capito che si vota per le europee finalmente

Rosanna Sale
Rosanna Sale

rispondo a Daniele IO questo lo chiamo Conflitto d'Interessi.!!!!

Dario Cerutti
Dario Cerutti

Occhio che due primi ministri non sono contemplati....

Giulia Veschi
Giulia Veschi

Intanto avviso il guru foltocrinuto che preferirei morire di mille morti che non dar credito ad una sola loro parola, quindi se gradiscono fare un "processo politico" vengano pure a chiederne conto anche a me!!!

Paolo Parenti
Paolo Parenti

Potreste fargli fare un corso di aggiornamento alla costituzione italiano, prima che continui a raccontare cazzate! Il primo ministro lo nomina il presidente della repubblica ed i ministri sono nominati dal presidente della repubblica sotto nomina del primo ministro, Grillo non può essere primo ministro perche è un pregiudicato ed interdetto a vita dai pubblici uffici. Quindi mi spieghi come fa questo cervellone a fare ciò che dice.

Mancini Roberto
Mancini Roberto

D' accordo Ministri del Dicastero di Salute ed Igiene Mentale

Antonio De Monte
Antonio De Monte

No, loro aspirano ad arricchirsi facendo i rompicoglioni.

Giancarlo Brucoli
Giancarlo Brucoli

comprereste l'auto usata da uno che cammina col mocio vileda in testa e un berrettino da deficente

Dario Garimoldi
Dario Garimoldi

un forzitaliota fallito e un condannato per triplice omicidio colposo... bene!

Mimmo Riggio
Mimmo Riggio

ma pirchì un si taglia 'ssi cazzu di capiddri!

Mori Guido
Mori Guido

Ok ma se perdete voi noi chiediamo che tu e Grillo vi ritiriate a vita privata.

Alessandro Bonasera
Alessandro Bonasera

AHAHAHAHAHAHAHAHHAHAAHHAAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHSHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

Andrea Cirillo
Andrea Cirillo

Guarda che fa ancora spettacoli 20 giorni fá era in teatro vicino a dove abito

Simone Ceradini
Simone Ceradini

grillo guadagnava molto di piu' continuando a fare spettacoli nei teatri, non sta in piedi la tua valutazione

Andrea Cirillo
Andrea Cirillo

STRATEGIA DI GRILLO: 1°) Grillo NON vuole governare, sa che è difficile e sa che non ne sarebbe capace, quindi 2°) Rifiuta qualsiasi alleanza ed apparentamento, nella certezza di non poter avere la maggioranza e, quindi, essere chiamato a governare 3°) Si accontenta del POTERE che sta acquisendo promuovendo lo SFASCISMO e dei soldi che la politica, mediante il suo BLOG gli fa guadagnare! 4°) Riguardo la SUPPOSTA ONESTA' degli aderenti al M5S ricordiamo che (a parte che è stato condannato per omicidio plurimo anche se colposo), ha intascato quattrini in nero (Lello Liguori , impresario che ha lavorato con Grillo prima che quest'ultimo decidesse di buttarsi in politica ha dichiarato testualmente :"Detesto Grillo perchè va in giro a fare il politico a sputtanare tutti quanti, ma quando veniva da me, carte alla mano, si faceva dare 70 milioni, dieci in assegno e sessanta in nero. Ho i testimoni". A queste accuse non è mai seguita una querela da parte di Grillo e Liguori svela il perchè del silenzio: "Non lo farebbe mai, per lui sarebbe un autogol". Insomma, forse prima di fare il moralista sul Fisco, Beppe farebbe bene a guardare dentro le sue tasche. Qualche ricevuta e qualche fattura deve averla persa per strada...) e che un importante membro del M5S è stato arrestato, a Bassano del Grappa, PER SEQUESTRO DI PERSONA ED ESTORSIONE

Dario Soldi
Dario Soldi

Nooooooo...!!!ma davvero!!! E ora chi dorme più???

Alfredo Martinelli
Alfredo Martinelli

Questi politici inventati o professionisti sono tragicamente divertenti. Per loro è importante " avere un voto in più del PDI". Calcolando che voterà sì e no 1l 55% degli aventi diritto e, cioè, il 45% della popolazione e che di questo 45% avranno (PDI e/o M5S) intorno al 30% del 45%, se ne deduce che con il 15% dei voti degli italiani si ripromettono di mandare via tutti... ahahahahaha! Ed è un vero peccato che non vogliano presentarsi come futuri ministri. A me pare che siano gli zombi della categoria degli scartati dalla generazione allora pulsante delle lotte del '68. Questi sono, invece, degni rappresentanti di una parte troppo abbondante di quella generazione che ha pensato a riempirsi le tasche a discapito dei propri figli e nipoti. Non per niente esibiscono ancora ancora capigliature anni '70.

Amaya Wonder Ferrari
Amaya Wonder Ferrari

Prima di divulgare menzogne, potreste verificare le notizie alla fonte, volete essere considerati organo di informazione o disinformazione?

Daniele Cifaldi
Daniele Cifaldi

Ma non eta il portavoce? Ricoverate sti du scemi prego

Lodovica Magistrali
Lodovica Magistrali

state tranquilli: non vincerete e soprattutto nessuno vi vuole al governo!!!!!

Pietro Pirozzi
Pietro Pirozzi

ciao victor piagno alias francesco messina alias mister trollante. Hai cambiato di nuovo nome vero?

Marco Solfrini
Marco Solfrini

Consuela Valentino dico solo una cosa, con il modo di esprimerti e la maleducazione irrispettosa che hai dimostri solo la tua miseria e ignoranza intellettiva e culturale, quindi non sei degno di alcuna replica. STOP!

Savino Cicoria
Savino Cicoria

Ah si? E con quale maggioranza? O forse stiamo votando per le politiche e non se ne è accorto nessuno?

Marco Solfrini
Marco Solfrini

Oh finalmente così al governo abbiamo il fallito e il pregiudicato pagliaccio di processione!!!! Ah logicamente entrambi evasori e possessori di società occulte in paradisi fiscali illegali!!!

Mario Armento
Mario Armento

Ministri de che? Ci mancherebbe anche questa. Ma vedete di andare affanculo che avete rotto le palle.