•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 23 maggio, 2014

articolo scritto da:

Renzi: “Non si vince con la paura. In Europa per renderla umana”

comizio firenze renzi

“Rispondiamo con il sorriso. Noi salveremo l’Italia anche per loro. In questo scenario ci siamo solo noi” risponde Matteo Renzi  a una cinquantina di attivisti del movimento per la casa che lo contestano, con fischi e urla, dal fondo di piazza della Signoria, a Firenze, dove è salito sul palco per il comizio conclusivo della campagna elettorale per le europee. Un appuntamento importante per l’ex sindaco di Firenze, che ha scelto di concludere il tour elettorale a casa sua, nella “roccaforte renziana”, dove a contendersi la poltrona della sala di Clemente VII per il Pd c’è il suo fedelissimo, Dario Nardella.

Parla per quasi un’ora il segretario dem senza mai nominare apertamente, se non alla fine, il leader dei cinquestelle Grillo. “Noi vogliamo talmente tanto bene a questo paese che non lo lasceremo in mano a chi lo vuole distruggere” dice Renzi, rivolgendosi ai circa diecimila, fra militanti e simpatizzanti, arrivati da tutta Italia: Empoli, Arezzo ma anche Roma e Napoli. “In questa piazza c’è la speranza, nell’altra piazza c’era il juke-box dell’odio” continua il premier, attaccando l’intervento con cui mercoledì scorso Grillo ha radunato i suoi in piazza Santissima Annunziata, sempre a Firenze. “Non si vince con minacce e paura – ha sottolineato il segretario Pd – noi andiamo in Europa a rappresentare la bellezza, non gli insulti, la cultura e non i vaffà e gli odi” ha detto, attaccando il leader pentastellato. “Quando io persi le primarie non fui cacciato da Pier Luigi Bersani con un blog, si può stare in un partito anche se non la si pensa allo stesso modo” ha urlato Renzi, con implicito riferimento al M5s. 

renzi

Non solo il M5s e lo scontro diretto con Beppe Grillo. Spazio anche per l’UE, una difesa degli 80 euro previsti dal suo esecutivo e un pensiero per il Presidente della Repubblica Napolitano. Sul ruolo dell’Italia in Europa Renzi ha precisato: “Sono stufo di andare lì e prendere lezioncine. Noi andremo in Europa per renderla umana, per riportarla alle sue origini”. “Ma vi sembra normale definire gli 80 euro mensile una mancia una mancia, un’elemosina? – ha chiesto il premier rivolgendosi ai suoi – quegli 80 euro sono l’inizio di una giustizia sociale che noi porteremo in questo paese nonostante voi” ha detto lanciando l’ultima stoccata ai “cari amici” Grillo e Berlusconi. Nel corso del comizio anche un pensiero per il Capo dello Stato, fortemente contestato nel pomeriggio durante il comizio del M5s a Piazza San Giovanni a Roma: “Da questa piazza si alza l’affetto per il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano  non solo come politico ma anche come uomo – ha sottolineato Renzi – che non merita di essere oggetto di una campagna d’odio“.

“Spero che gli italiani facciano come Gino Bartali che diceva ‘è tutto sbagliato, è tutto da rifare, ma prendeva la bicicletta e andava a salvare gli ebrei” ha detto in chiusura di comizio Renzi, fra le bandiere del Pd e dei Giovani Democratici, oltre al tricolore e al vessillo dell’Europa. “Giù le mani dalle persone che rappresentano le istituzioni, sono di tutti, non rappresentano solo qualcuno” ha spiefato, rispedendo al mittente Grillo le ipotesi circa le simpatie espresse dalle forze dell’ordine per il Movimento Cinque Stelle. Nel giorno in cui ricorre il ventiduesimo anniversario della strage di Capaci, Renzi ha dedicato un pensiero a “Giovanni Falcone, alla signora Francesca e ai tre ragazzi della scorta” .”Il Pd dimostrerà che non si vince con la paura” ha poi concluso Renzi.

Carmela Adinolfi


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

28 comments
Franco Morelli
Franco Morelli

"cacciarvi nelle fogne da dove siete venuti!" FEDELE un nome un programma ,noblesse oblige ,che linguaggio,che argomentazioni,c'è da imparare.

Giuseppina Congiusta
Giuseppina Congiusta

che tristezz sentire ancora dire queste cose cara francesca. spero che resterai da sola a fare questa che tu chiami rivoluzione ma che rivoluzione non è , xchè tu continui a mantenere lo status di sempre con le stesse persone che continueranno a fare quello che non hanno fatto, cioè niente.

Cris Biank
Cris Biank

Barbara Romana ma ci siamo? Morite? Schifosi? Luridi?

Angelina Di Gregorio
Angelina Di Gregorio

Illegittimo? Lo consente la Costituzione. Ed io voterò PD, perché è più che onesto. Sono le individualità che possono assumere sembianze di mele marce: basta eliminarle. La solfa dell'onestà grillina non incanta nessuno.

Francesca Fedele
Francesca Fedele

GRILLO non solo la bocca si dovrebbe sciacquare ma nessuno di quelli che votano M5S si potrebbe permettere di nominare Berlinguer. Non velo permetteremo, ora avete rotto .. La rivoluzione siamo capaci più di voi a farla per cacciarvi nelle fogne da dove siete venuti!

Nicola Sforza
Nicola Sforza

Io voto 5 stelle. gli UNICI onesti e coerenti

Nicola Sforza
Nicola Sforza

Lui vuole ridiscutere il fiscal compact a "prescindere", nel senso che lo discuteremo nelle sedi opportune, tranquillo! ;)

Nicola Sforza
Nicola Sforza

uomo di governo ok? ma un governo un PELINO Illeggittimo no? autonominato senza il consenso popolare (e democratico) del voto... a te trarre le conclusioni. Io voto 5 stelle. gli UNICI onesti e coerenti.

Amaya Wonder Ferrari
Amaya Wonder Ferrari

Vorrei sapere voi cosa siete stati capaci di cambiare in Europa con tutte le vostre coalizioni? Cosa avete fatto di buono per l'Italia? Il NULLA!

Amaya Wonder Ferrari
Amaya Wonder Ferrari

Sono giorni che ripetete lo stesso mantra Salvatore. Perché tutti i gruppi stanno corteggiando spudoratamente il M5S? Perché stravinciamo!!!

Matteo Busoni
Matteo Busoni

Hai ragione. Infatti ha detto che sarebbe diventato premier dopo il voto, che non avrebbe fatto le scarpe a Letta, che non avrebbe mai usato il voto di fiducia, che avrebbe fatto una riforma al mese... Non piglia per il culo Renzi, no no

Salvatore Caputo
Salvatore Caputo

Esattamente dove? Dalla parte degli invasati nn credo proprio e se anche dovesse essere sarebbe uno sparuto gruppo di parlamentari che, senza alleanze, si limiterebbero a fare ciò che fanno in italia. La presenza e un pò di casino

Salvatore Caputo
Salvatore Caputo

...e tu che voti un ex berluscones ed un condonato fiscale pregiudicato come sei messo?

Salvatore Caputo
Salvatore Caputo

Un buffone? Come quello che dichiara di voler discutere di fiscal compact al parlamento europeo ben sapendo che nn è di competenze????

Salvatore Caputo
Salvatore Caputo

La revisione dei trattati nn si discute al parlamento europeo....Renzi nn piglia x il culo i suoi adepti come il pregiudicato genovese.

Marco Corvi
Marco Corvi

BRAVI! COMPIACETEVI! PECCATO CHE L'ITALIA VADA DA UN'ALTRA PARTE.......

Barbara Romana
Barbara Romana

Poverini :( voi che votate pd vi meritate di restare senza lavoro e senza casa, luridi, vi meritate di avere figli schiavi!!! :'( schifosi morite

Matteo Busoni
Matteo Busoni

Certo certo! Infatti avete dichiarato che NON volete la revisione dei trattati!

Nicola Sforza
Nicola Sforza

IO VOTO 5 STELLE. Renzi mi sembra sempre piu Crozza.. ovvero un buffone.

Franco Morelli
Franco Morelli

Casaleggio (M5S) a Renzi: ‘Sciacquati tu la bocca’. La piazza urla ‘Berlinguer’ “Una persona onesta è Enrico Berlinguer, uno dei pochi italiani a riempire questa piazza. Quando ieri il cosiddetto premier ha detto a Beppe Grillo di sciacqua... Altro... Foto: Casaleggio (M5S) a Renzi: ‘Sciacquati tu la bocca’. La piazza urla ‘Berlinguer’ “Una persona onesta è Enrico Berlinguer, uno dei pochi italiani a riempire questa piazza. Quando ieri il cosiddetto premier ha detto a Beppe Grillo di sciacquarsi la bocca non sapeva cosa stava dicendo”. Così Gianroberto Casaleggio dal palco di piazza San Giovanni, a Roma, per la chiusura della campagna elettorale per le Europee del Movimento 5 Stelle. Casaleggio ha poi invitato la piazza a tributare unapplauso a Berlinguer per farsi sentire “fino a palazzo Chigi”. E la piazza ha risposto urlando ‘Berlinguer, Berlinguer’ di Manolo Lanaro 23 maggio 2014 Mi piace · · Interrompi notifiche · Promuovi · Condividi Franco Morelli Chi sa se la Picierno e tanti altri del PD come lei sanno chi era Berlinguer 4 minuti fa · Modificato · Mi piace

Trackbacks

  1. […] della SeraLe urla prima del silenzio, ultimo appello dei leaderIl Secolo XIXQuotidiano.net -Termometro Politico -Cronache Laichetutte le notizie […]