•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 28 maggio, 2014

articolo scritto da:

Dario Fo ingannato da un falso Casaleggio attacca gli italiani “Autolesionisti”

“Italiani sono autolesionisti, continuano a ingoiare merda. Grillo non ha colpe, gli italiani hanno votato contro persone oneste”. Il premio Nobel Dario Fo, ingannato da un finto Gianroberto Casaleggio de La Zanzara, su Radio 24, se la prende con gli italiani dopo la sconfitta elettorale del Movimento Cinque Stelle: “La cosa terribile è che il popolo italiano è autolesionista…una nazione di autolesionisti. Sanno benissimo che le cose hanno una soluzione, e però continuano ad ingoiare la merda. È così, non c’è niente da fare”. Il finto Casaleggio dice poi “mi chiedo dove abbiamo sbagliato” e Fo afferma di rimando: “No, no, no, è la struttura autolesionistica di questo popolo. Perché ormai basta. Ha votato per Berlusconi sapendo che è un figlio di p… . Ha rivotato ancora ed ha rivotato ancora dopo esser stato fregato con Berlusconi. Questo qui ne ha fatte più di Bertoldo. E adesso questo qui. Quando parli con la gente dice ‘si, vero, vero, non ha fatto niente, ha detto soltanto delle balle, ha promesso, ma si sa benissimò e poi, cazzo, vai a votare in questa maniera… vabbè… c’è proprio da farsi cadere le braccia”.

dario fo

Sempre imbeccato dal finto Casaleggio Fo aggiunge: “Ad ogni modo per quanto riguarda noi bisogna andare avanti così. Guai, guai, guai darci la colpa. È stupido darci la colpa. Dico, dimostri che sei generoso, che lasci i soldi che ti spettano, che se civile, fai le cose fino in fondo, che sei riuscito a creare una classe politica stupenda di ragazzi e ancora devi votare contro?”. Il finto Casaleggio aggiunge “io comunque volevo ringraziarti”, e Fo risponde: “No, no. Sono cosciente di aver fatto il meglio che si poteva fare. Non c’è niente da fare. E sarò sempre a vostra disposizione. Fino in fondo”.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

Donnie Trumpo

Donnie Trumpo

articolo scritto da:

131 Commenti

  1. Leonardo Ciarmoli ha scritto:

    se ci fosse stata ancora qualche incertezza sulla demenza senile di Fò ,quest’ultima cosa fuga ogni dubbio.

  2. lollolloa ha scritto:

    Altro che Nobel per la letteratura… Fo
    dimostra sempre più di essere una persona genuina, sincera e affidabile.
    Grandissimo punto di riferimento, grandissima persona.
    La cosa più
    importante è avere la coscienza pulita, e questo audio è la
    dimostrazione che se c’è qualcuno con la coscienza pulita sono proprio
    loro.

  3. Pino Iaco ha scritto:

    Vabbe’…anche lui è andato…

  4. Marino Coati ha scritto:

    Ogni persona dovrebbe conoscere i propri limiti.

  5. Miriam Cipriani ha scritto:

    poverino… gli anni sono tanti.

  6. Paola Candido ha scritto:

    che fine balorda di un Nobel !!!

  7. Anna Mattii ha scritto:

    Perché non è vero?

  8. Gianni Lembo ha scritto:

    L’età è un problema, ma l’incontinenza verbale colpisce anche gente più giovane. Fo merita rispetto anche nell’incontinenza per quel che è stato.

  9. Federico Celli ha scritto:

    innanzitutto non mi pare di aver mancato di rispetto 🙂 … ho evidenziato i fatti purtroppo, fossero mie invenzioni starei meglio, secondo poi le persone a cui dici che non ho portato rispetto, sono le prime che non lo hanno dato (in questo caso a Fò), infine potrei aggiungere che le scelte politiche degli altri ricadono anche su di me, se ricadessero solo sugli elettori PD starei tranquillo :), e per questo che mi sento in dovere di evidenziare, anche con un tono alterato che finchè non si ha il coraggio di fare un esame di coscienza sui propri errori, come il non informarsi prima di votare, non si può, per dignità almeno, avere il coraggio di offendere se ti chiamano “coglione”
    con amore federico 🙂

  10. Leonardo Ingravallo ha scritto:

    difficile anzi impossibile per un grillino rispettare le idee altrui………..

  11. Leonardo Ingravallo ha scritto:

    ora ricorda al capo comico che aveva promesso di tornarsene in svizzera in caso di sconfitta…………o è l’ennesima bugia?

  12. Leonardo Ingravallo ha scritto:

    ma goditi la pensione …………. se non sei stato autorizzato dalla rete a parlare come ti viene in mente di farlo senza chiedere il permesso al tuo collega comico?

  13. Federico Celli ha scritto:

    difendere quello che dice Fò non fa di me un grillino, mi spiace hai sbagliato

  14. Paola Ammannati ha scritto:

    DEMOCRAZIA !!! rispettare le idee degli altri e accettare la scelta della maggioranza. E’ cosi difficile da capire??? A me non piace la dittatura!!!!! Sono libera e lo voglio restare !!! A ognuno il suo mestiere Grillo faccia il comico, e Dario Fo secondo quello che disse Grillo: ” dopo i 6o anni non si deve votare” Segua il suo consiglio e vada in pensione io non l’ho votato e votero ancora per tanti anni!!!!!!

  15. Lorenzo Gucciarelli ha scritto:

    Ci mancava il premio Nobel regalato…

  16. Zia Frà ha scritto:

    Federico Celli dice ” infine potrei aggiungere che le scelte politiche degli altri ricadono anche su di me ” …abbi pazienza ma anche le tue scelte politiche ricadono sugli altri..e quindi? la democrazia è questa eh..o pensi forse sia ‘na roba da mangiare?

  17. Federico Celli ha scritto:

    comunque complimenti per la generalizzazione 🙂

  18. Tonino Pinna ha scritto:

    e pensare che lo ammiravo , mi è scaduto !

  19. Federico Celli ha scritto:

    giusto zia frà, però si ritorna al discorso iniziale del rispetto delle idee, rispetto che io non ho mai mancato 🙂 … inoltre non riesco a definire democrazia l’italia, dove si vota ancora con matite cancellabili checchè se ne dica in giro, io la mia me la sono portata d acasa, o un paese dove in ogni elezione, o quasi, vengono trovati voti di morti, o voti doppi, o spariscono scatole intere, oppure schede sostituite, o schede aggiunte … non riesco a scrivere altre cose che ho sentito e visto 🙂

  20. Federico Celli ha scritto:

    Tonino Pinna se intendi riferito a me, non dovresti darmi più valore solo perchè grillino o meno:) se invece inendevi Fò, sono punti di vista, tuttavia io apprezzo la sincerità

  21. Irene Moretto ha scritto:

    Ma una bella denuncia a chi si è spacciato per un’altra persona no????? Mandare in rete …..erano autorizzati ????

  22. Zia Frà ha scritto:

    si..ma ‘sti metodi di votazione con matite cancellabili sono presenti da sempre. Dovevate sollevare il problema ( vostro ) al momento opportuno e non a giochi finiti. Lo so che attaccarsi al complotto fa digerire meglio il boccone pero’ non rendetevi ridicoli.

  23. Federico Celli ha scritto:

    mi pare di aver già evidenziato che non sono grillino … e il concetto di considerare le elezioni come una gara l’ho sempre ritenuta stupida … per quello che hai detto sono d’accordo bisogna evidenziarle prima … in ultimo non sono d’accordo con “problema vostro”, falsare le elezioni è un problema di tutti

  24. Federico Celli ha scritto:

    l’unica soluzione è la democrazia diretta, ma a quanto pare nessuno ha le palle di proporla 🙂

  25. Domenico Rusconi ha scritto:

    Credevo che Dario Fo conoscesse il senso dei termini “democrazia”, “libertà di pensiero”, “rispetto” e via discorrendo. Mi devo ricredere.

  26. Beppe Vara ha scritto:

    secondo me prendersela con gli italiani è l’errore più grosso che si possa commettere #vincetepoi 🙂

  27. Beppe Vara ha scritto:

    avanti così… #vincetepoi 🙂

  28. Tullio Bernardini ha scritto:

    la casta dei buffoni

  29. Giulio Giliberti ha scritto:

    questo è un altro personaggio che comincia a darmi qualche perplessità sulle sue dot.

  30. Domenico Lanfranchi ha scritto:

    Povero Dario! Lasciamolo stare, per piacere.

  31. Fabrizio Di Mei ha scritto:

    Ahshahahahahahag

  32. Giuseppe Coderoni ha scritto:

    Ecco, qui si vede che gli PDioti si sono ringalluzziti, sono di nuovo usciti tutti allo scoperto, mica sanno che una pecora costa 200 euro e loro se li son comprati con soli 80…e chissà se mai li vedranno!

  33. David Vicini ha scritto:

    Dario Fo hai sbagliato questi pidioti non possono ingoiarsi da soli….

  34. Giancarlo Franzini ha scritto:

    L’Italia è un paese da abbandonare

  35. Federico Celli ha scritto:

    preferirei che vincessero gli italiani una volta tanto 🙂

  36. Dante Sergio Gibertini ha scritto:

    Costui è colpito da Demenza Senile molto avanzata.

  37. Piero Ermini ha scritto:

    Ingoiavamo merda anche quando venivamo a sentirti?

  38. Luca Simoni ha scritto:

    Ma in una conversazione privata uno potrà dire quello che vuole? Odio queste finte telefonate, come quella fatta a Barca. E sono tutto, tranne che grillino.

  39. Flavio Donadello ha scritto:

    Dario, non rovinare tutta la stima che si aveva di te legandoti a due buffoni…

  40. Adriana Maria Pascale ha scritto:

    Ovviamente parlava della sua famiglia e amici.

  41. Lucio Bellato ha scritto:

    Un repubblichino, cosa ci si poteva aspettare?

  42. Marzia Belogi ha scritto:

    Fo è più lucido di molti, ha perfettamente ragione sugli italiani intanto lui campa con la sua creatività ed ancora si mette in gioco, ed ha tutta la mia ammirazione e i commenti sopra dimostrano la piccolezza dell’italiano medio che è esattamente cone dice Fo ma non permette che qualcuno glielo ricordi…

  43. Giuseppe Amato ha scritto:

    Patetico rincoglionito!

  44. Auro Gall ha scritto:

    Dario Fo è un umanista, e come la maggior parte degli umanisti rivelano tendeze biofile purtroppo non comprensibili a persone superficiali e pronte a sostenere l’impero del male. Questo IMPERO: della sopraffazione, della superiorità verso gli altri, della banalità assoluta, dell’intolleranza per le coscienze biofile, dell’ideologia dell’oppressione, delle coscienze necrofile, del denaro sporco, della globalizzazione dello sfruttamento, della concentrazione della ricchezza e la distribuzione della povertà, sono tutte mostruosità di cui gli uomini introiettando e ospitando l’oppressore dentro di sè, non possono liberarsi a causa di una acquisita infermità mentale. Liberarsi dall’oppressore ospite dentro di noi è necessario superare la contraddizione oppressi- oppressori che richiede una determinata volontà e uno sviluppo di una coscienza critica e di un potere creatore.

  45. Sauro Teghini ha scritto:

    ma vai a cacare…..

  46. Giovanna Di Giorgio ha scritto:

    io ho votato PD e gradirei essere rispettata nel mio diritto di scelta. E credo che se la povera Franca fosse stata viva gli avrebbe fatto un culo così a ‘sto grillo parlante. Vabbè che tra comici….

  47. Giovanna Di Giorgio ha scritto:

    Se ha tutta la tua ammirazione per aver detto che agli italiani piace mangiare la merda vuol dire che ti ci ritrovi. Io no e credo che un Nobel per la Letteratura potrebbe esprimersi in un modo migliore.

  48. Giovanna Di Giorgio ha scritto:

    AH AH AH AH AH… 😀

  49. Stefania Pellerucci ha scritto:

    Perché ha.torto?

  50. Zeno Stanghellini ha scritto:

    Ingannato o meno è una persona coerente e che non ha paura di dre quello che pensa…Dei 101 nessuna traccia…

  51. Stefano Di Modugno ha scritto:

    E’ dov’è lo scoop? Sono cose che Fo dice da sempre… senza bisogno d’imboscate!

  52. Auro Gall ha scritto:

    Il PD ha privato, mediante l’alleanza e i giochi sporchi con la mafia fascista di potere, persino i diritti più elementari a milioni di persone.

  53. Vincenzo Napolitano ha scritto:

    Che delusione, Dario….

  54. Mirko Cecchini ha scritto:

    La frase più divertente è: “che sei riuscito a creare una classe politica stupenda di ragazzi”. Diciamo che stupenda non è proprio l’aggettivo più adatto… 🙂

  55. Dircea E Massimo Amici ha scritto:

    ….a una certa’ eta’ uno deve andare a fare il nonno oppure del volontariato…..LARGO AI GIOVANI !

  56. Federico Celli ha scritto:

    cara Giovanna, non ho mai mancato di rispetto al tuo diritto di scelta, dicevo solo che io ho preferito non dare, o almeno provarci, altri 50 mld (oltre a spese del cavolo fatte dal PD, tra cui F35 solo per iniziare) ad un Europa che ci sta dando il colpo di grazia.
    caro Auro ti dico solo che conosco scrutinatori che hanno visto infilare schede a casaccio nello scatolone, indovina di che partito sono? se indovini vinci un premio 🙂

  57. Vito Bedani ha scritto:

    A malincuore devo dare ragione a B., ci sono tanti, troppi testicoli…

  58. Auro Gall ha scritto:

    Federico non lo so!

  59. Valentina Orfeo ha scritto:

    perché scaricare su di noi i tuoi problermi?

  60. Trebbia Er ha scritto:

    Dario Fò è fuori come un vaso di fiori, ma fare interviste in questo modo e pubblicarle è disgustoso.

  61. Salvatore Mulè Carmela Mammoliti ha scritto:

    D..ai vai a fatti F..ottere sei sempre stato e continui ad essere un D……… ancora ti permettono di parlare pubblicamente meriti di essere censurato

  62. Romano Fedi ha scritto:

    Ma tutto si spiega a trovato in Grillo come molti rifondini il nuovo STALIN da lui mai rinnegato

  63. Giuseppe V. Verardi ha scritto:

    Morirò col dubbio di chi possa esser stato così coglione da dare il nobel a questo demente

  64. Angela Di Siena ha scritto:

    Ma chi te lo ha dato il Nobel?

  65. Maurizio Manarini ha scritto:

    Il nobel???In culo te lo devi mettere.

  66. Francesco Triglia ha scritto:

    Dario, sei pronto per Cesano Boscone.

  67. Francesca Fedele ha scritto:

    CHE DELUSIONE!

  68. Stefano Silvestri ha scritto:

    ormai il numero di nobel che escono di testa dopo l’ambito premio stanno diventando statisticamente rilevanti. Dovrebbero farci uno studio

  69. Maria Damaso ha scritto:

    E’ proprio rincoglionito

  70. Sergio Gs IIo ha scritto:

    peccato che Dario Fo spieghi precisamente perche’ chi vota PD mangia merda… perche’ non commenti nel merito? Giustifica la tua scelta.

  71. Salvatore Caputo ha scritto:

    Essere definito pdiota da chi vota un ex comico fallito pregiudicato e condonato fiscale èun onore

  72. Paola Ammannati ha scritto:

    Sergio io non ho detto che voto PD, Il voto è libero, ho contestato il non rispettare le altrui opinioni, il non dialogare-.La libertà e il rispetto degli altri è democrazia !!!!! Non mando il cervello all’ammasso in un senso e nell’altro, ragiono, scelgo.

  73. Michele Polisciano ha scritto:

    Ha ragione assoluta!!!

  74. Vincenzo Benincasa ha scritto:

    Oggi, hanno discusso in Parlamento il superamento degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari (I Manicomi Criminali! Ma per chi?)
    Andando in giro di notte nei vicoletti antichi della mia città e parlando con sconosciuti avventori dei locali, ho capito che l’Italietta con i suoi oscuri sistemi rende giorno per giorno i normali, i sani di mente, gli idonei a svolgere attività… rende loro folli. Persone oneste che si scontrano con politici e politicanti che usano tutti i mezzi a loro disposizione per infangare l’immagine, per bloccare attività lecite e legali a vantaggio di modi di fare senz’altro criminali, alimentati dalla corruzione e dal malcostume dilaganti. Ho ascoltato esperienze che io reputo raccapriccianti, esperienze che io ho voluto in quattro parole confrontare con le mie. Ci sono imprenditori onesti e lavoratori autonomi che si sono dovuti difendere in Tribunale da accuse infondate. Individui, che esasperati dal sistema, si sono alterati in pubblico e sono stati condotti dalla forza pubblica nei centri di igiene mentale, in cui hanno dovuto subire cure forzate. Questi cittadini italiani hanno perso credibilità tra i loro amici e clienti. Hanno perso l’idoneità alla guida di vetture, hanno perso l’idoneità a svolgere attività in pubblico, hanno perso proprietà, hanno perso la famiglia, sono stati additati malati mentali e hanno perso la vita. Sedicenti psichiatri dei centri di igiene mentale, raccomandati e pilotati da una certa politica corrotta, li hanno annientati, li hanno distrutti e condotti alla vera follia, li hanno condotti a fare cose estreme, ad ammazzare i propri cari, ad ammazzare i loro figli, ad ammazzare loro stessi. Io mi accendo un sigaro, e tra un tiro e l’altro cerco di rimanere calmo, cerco di far tenere i nervi saldi ai miei sconosciuti interlocutori. Torno a casa e, vedendo i tg regionali e nazionali, persino internazionali, escono fuori notizie a tema di persone che hanno perso la calma, che hanno perso il giudizio. Sono notizie macabre, notizie di coloro i quali hanno sempre vissuto nell’onestà, e dopo si sono dovuti scontrare con un sistema corrotto che li vuole insani di mente, li vuole pazzi, li vuole incastrare con le polizie, con i magistrati, cogli psichiatri. Spengo la tv e mi ricordo di aver letto da qualche parte sulla Costituzione della Repubblica Italiana che chiunque cittadino ha il diritto di esporre i propri pensieri, le sue idee politiche, sociali, sia verbalmente che con lo scritto… ma io continuo a pensare che ogni cittadino ha il diritto di esporre e di esprimersi anche con l’arte, col disegno, con la pittura e tutte le attività figurative. Purtroppo, l’individuo scomodo ai corrotti, ai ladri che fanno il mestiere della politica, viene indagato, viene incastrato con i mezzi istituzionali della forza pubblica, che si avvalgono degli igienisti mentali… da molti anni mi chiedo chi controlla i controllori, chi sceglie gli psichiatri che ti dichiarano pericoloso per sé e per gli altri, chi sceglie il magistrato che ti deve giudicare, chi sceglie il poliziotto che deve svolgere indagini conoscitive sul tuo conto? In un film di Totò, pre guerra, ho visto una scena che spiega questo mio stato di pensiero: i veri matti che raggiungono il potere, i veri corrotti fanno impazzire tutti gli altri sani di mente, tutti gli altri che vivono onestamente e che, in un momento di nervosismo in pubblico, vengono legati con la camicia di forza e condotti al manicomio. Oggi, questo che ho appena scritto può capitare a chiunque, e nei telegiornali si vedono uomini e donne “per bene” che commettono gesti inconsulti ed estremi. Se si vuole combattere il sistema corrotto e di malaffare non bisogna isolarsi, non bisogna vergognarsi e temere il facinoroso potente di turno. Bisogna unirsi e scrivere una nuova era per l’Italia, bisogna riformare tutte le cose dalle fondamenta e scegliere meticolosamente chi deve decidere per noi, chi deve controllare chi determina se uno è o non è idoneo.
    Molti di noi, a causa di questo ordine delle cose, hanno subito danni irreversibili, danni ingenti alla persona, che conteggiati tutti insieme, come si suole oggi, raggiungono cifre di denaro da capogiro!
    Il sito di Gargione http://buongoverno.altervista.org/
    Il mio unico romanzo http://enzobenincasa.homestead.com/romanzi.html
    Le mie riflessioni http://enzobenincasa.homestead.com/meditazionisociali.pdf
    Sign in… in english http://www.facebook.com/groups/governmentsbg/
    Iscrivetevi e iscrivete i vostri amici al gruppo http://www.facebook.com/groups/buongoverno/
    Iscrivetevi e iscrivete i vostri amici al gruppo http://www.facebook.com/groups/presidenzialismo/

  75. Auro Gall ha scritto:

    Chi non avrebbe detto che chi ha votato PD è un masochista oltre che necrofilo? Il PD che si ritiene di sinistra si è alleato per governare l’Italia con il crimine organizzato di stampo mafioso terrorista; installandosi nelle istituzioni già dopo la caduta del muro di Berlino. All’inizio usavano le bombe per commettere stragi, poi mano mano si sono inventati i partiti di “nuova” generazione; incravattati e arricchiti grazie al Nuovo Ordine Mondiale neoliberista che gli dava e gli dà ancora la possibilità di sterminare milioni di persone mediante la cosiddetta bomba finanziaria. Si sono impossessati degli organi d’informazione privatizzandoli e spacciandosi come partiti “generosi” per coprire tutti i misfatti possibili. Dario Fo è un umanista e ha tutte le ragioni per disprezzare i tiranni e coloro che gli appoggiano mediante il voto.

  76. Irene Andreucci ha scritto:

    Io ho sempre pensato che i grandi statisti italiani sono stati De Gasperi , Sturzo,Einaudi,Moro,Berlinguer…. avevo sbagliato TUTTO !!!! una figura come questa li ha spazzati via TUTTI!!!!! e’ lui il piu’ grande STATISTA della storia italiana europea MONDIALE!!! e un giorno grazie a lui spariranno nel mondo FAME GUERRE E DISOCCUPAZIONE !!! HO VISTO LA LUCE !!!! https://www.youtube.com/watch?v=iXIfl_eorXE

  77. Diana Sa ha scritto:

    Dopo l’incontro cn Farage, la merda la ingoia lui.

  78. Piernando Marazzi ha scritto:

    Caro Dario Fo, io sono sempre stato un tuo ammiratore, ma non mi faccio mettere nel mucchio, perché io non la penso nemmeno lontanamente come Grillo, ma non ho mai ingoiato merda, quella la lascio a voi è al vostro movimento. State giusto nella merda

  79. Antonio Cancro ha scritto:

    demenza senile di un premo NOBEL….noto cheI GRILLINI nonostante la batostona non perdono la proverbiale ” aggressività”” meditate GRILLINI

  80. Aldo Tufano ha scritto:

    Ormai le idee e le affermazioni più “alte” vengono dai i vari comici che affollano la scena politica italiana…Povera Patria!!!

  81. Giovanna Di Giorgio ha scritto:

    Auro chi mangia merda non é necrofilo. Tuttalpiù coprofilo.
    Studia và che é meglio

  82. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Quanto è ridicolo!

  83. Marino Coati ha scritto:

    Un premio Nobel che vale sempre meno, purtroppo. Ci vuole sempre buon senso, ma dopo gli ottanta dovrebbe essere un dovere civile possederlo….

  84. Mario Lanza ha scritto:

    Fortunata la moglie a non vedere il tracollo dell’uomo.

  85. Sergio Failla ha scritto:

    Vergona, un mamgiamerda ci sarà lui, ecco il rispetto che deve agli italiani! Che delusione d’uomo!

  86. John Lollo-fixer Belu ha scritto:

    Non ho votato pd, ma io prima di sparare sentenze ragionerei perché nel giro di un anno si son persi 3 milioni di voti…

  87. Federico Celli ha scritto:

    @Irene Andreucci da persona che ha votato M5S, penso che sia esagerato quello che dici
    @John Lollo-fixer a che ti riferisci quando dici “io prima di sparare sentenze…” quali consideri sentenze?

  88. Auro Gall ha scritto:

    Mi sa pur di diffamare Dario Fo come umanista, preferite coprire tutti i misfatti commessi dalle larghe intese sostenendo il crimine organizzato.

  89. Antonella Minniti ha scritto:

    io non mangio merda nkn voto pd non l’ho mai fatto non lo farò mai.

  90. Maurizio Talamo ha scritto:

    X questo continuano Ad andare ai suoi spettacoli…

  91. Corrado Comoglio ha scritto:

    Dario Fo fa il classico errore dell’intellettuale scollegato dalla realtà: giudicare da un piedistallo!

  92. Riccardo Tallarico ha scritto:

    Perché abbiano dato il Nobel a questo signore, rimarrà un mistero, e manco buffo.

  93. Giampaolo Galliani ha scritto:

    non si dice che: quando ci si invecchia si ritorna ad essere bambini??? quindi la voce della verità….d’istinto

  94. Paolo Pucciarelli ha scritto:

    Dario Fo,vacci anche te la prossima volta a parlare con Farage.

  95. Giulia Pieraccini ha scritto:

    si invecchia male, eh?

  96. Maurizio Lupin Sorice ha scritto:

    Tra lui Scanzi e la spinelli.con tutto il rispetto ma aveva ragione Bettino
    #intellettualideimieistivali

  97. Gianni Tonti ha scritto:

    brutta la vecchiaia…

  98. Francesco Avati ha scritto:

    Gli unici ad ingannare qui siete voi e gli altri giornalai di merda che ci sono questo fottutissimo paese.

  99. Christian Che-bol Bertelegni ha scritto:

    Repubblichino eri, sei e rimarrai…

  100. Giusi Verde ha scritto:

    Fò, da sempre sopravvalutato.

  101. Savino Cicoria ha scritto:

    Quello sarà un falso ma fatti una chiacchierata con Farage; razzista, omofobo, a favore del nucleare, degli F35, delle spese militari.

  102. Oreste Picari ha scritto:

    “Non è ver che sia la merda,
    Il peggior degli alimenti,
    È un sillievo per quei denti,
    Che non posson masticar”

  103. Auro Gall ha scritto:

    Se gli organi d’informazione continuano a fare gli interessi dei centri finanziari del sistema neoliberista sostenuto rigorosamente dal crimine organizzato delle larghe intese, sarà peggio di quanto ci si aspetti. Gli organi d’informazione parlano di democrazia ma, allo stesso tempo mettono a tacere il popolo. Ciò avviene con una gamma di metodi e processi che purtroppo sfuggono persino agli intellettuali più seri. La conquista; dividere per dominare; la manipolazione e l’invasione culturale, riguardano una teoria chiamata azione anti-dialogica che nella storia, dall’impero romano in poi, si sono serviti tutti i poteri dell’oppressione. Cambiano metodi, tecnologie, mezzi e strumenti ma, ciò che non cambia è quell’ideologia del’oppressione che pare continui a dominare le vite di milioni di persone.

  104. Marcello La Rana ha scritto:

    E dell’accordo con Farage? Ritorna nella repubblica di salo!

  105. Daniel Rueda Hernandez ha scritto:

    Ma proprio Fo, l’ esempio dell,opportunismo, dell,utilizzo dei sindacati suoi amici svedesi al fine dell’ assegnazione di un nobel tarocco, questo sigre e’ credibile quanto una banconota di 7 euro. Col tarocco Casaleggio dimostra il suo fascismo che poi vende con i suoi spettacoli come democratico e difensore del popolo. La sua coerenza? E’ coerente solo sui soldi!!!!

  106. Carlo Spadoni ha scritto:

    eri un guitto ,ti salvo tua moglie che dio l’abbia in gloria , ora sei tornato a essere guitto e anche peggio

  107. Irene Andreucci ha scritto:

    RENZI NO QUESTO PEZZO DI MERDA SI……http://giacomosalerno.com/…/gay-immigrati-stupri…/

  108. Claudio Meloni ha scritto:

    Come diceva Albertone: a vecchiaia è na brutta bestia, o te pija e gambe o te pija a testa…

  109. Tore Podda ha scritto:

    Che triste parabola caro Fo!

  110. Valentina Orfeo ha scritto:

    Nn sopporto la gente ipocrita e falsa. Buttano fango sulla libertà di voto perchè la gente è forse più intelligente di quello che si pensa e cmq ognuno deve fare autocritica. È troppo facile dare la colpa agli altri.. Sono dei perdenti i capi di questo movimento.

  111. Daniele Nicoli Paco ha scritto:

    Farange vuole gli F35? ahaha cosa c’entra Farange con i nostri f35?

  112. Gianna Orofino ha scritto:

    Che delusione che sei Dario fo’…….

  113. Antonio Rossi ha scritto:

    Mentre lui ingoia il fascista Grillo—CHE BRUTTA FINE—

  114. Stefano Galdo ha scritto:

    Ha ragione, 20 anni di Berlusconi lo dimostrano. Non è un segreto poi che si sia impegnato con i 5 stelle.

  115. Vincenzo Napolitano ha scritto:

    Che peccato, Dario, ritrovarti a pattugliare come uno dei tuoi personaggi negativi…Dove è finito il tuo sberleffo?

  116. Giulio Giliberti ha scritto:

    Quando Dario Fo usa un linguaggio scurrile , mi chiedo sempre ma come hanno fatto ad assegnargli il Premio Nobel?

  117. FabrizioSaporosi ha scritto:

    la cosa odiosa dei grillini e che parlano sempre di berluscono, anche questo squilibrato non dice una parola contro il pd, per loro il nemico è Berlusconi ed anche se fosse morto sarebbe l’ anima di Berlusconi che illude il popolo italiano.

  118. Il Bico ha scritto:

    Pino Pino, non mischiare le cose sennò appari cretino

  119. Pino Iaco ha scritto:

    Ah già…..voi siete contro gli F35 perchè li paga la nostra nazione, mica perchè sono inutili e pericolosi e mica perchè siete pacifisti..per cui in Italia no in Europa si….Altri 3 punti % da sottrarre….

  120. Pino Iaco ha scritto:

    bico bico nun te ‘briacà col comico ascolta un amico

  121. Margherita Simoni ha scritto:

    stabilito che una rondine non fa primavera, adesso non si cominci a dire che tutti i vecchi sono fuori di testa!

  122. Margherita Simoni ha scritto:

    effettivamente, si fosse capaci di ragionare, si stabilirebbe che i rispettivi F35 diversamente intesi dai due esilaranti personaggi stanno a dimostrare che Grillo è di bocca buona. Prosit ! 🙂

  123. Mimmo Ristori ha scritto:

    Ti pare fosse questo il modo migliore per criticare le larghe intese ed il crimine organizzato? Dovrebbe imparare da Saviano, anziché esibirsi in spocchiose vacue offese; l’autore di Gramelot è lontano mille miglia da questo povero patetico vecchio; peccato!

  124. Auro Gall ha scritto:

    Evidentemente il crimine organizzato delle larghe intese fa comodo a molti italiani. Ipocriti. Povera Italia!

  125. Il Bico ha scritto:

    Pino Pino, a furia di ascoltare “amici” si rischia di rimanere indietro…..

  126. Mimmo Ristori ha scritto:

    Non mi hai proprio voluto capire vero?

  127. Pino Iaco ha scritto:

    Bico Bico, e non mi basta, ascolto anche il GF perché è kasta. (GF = grillo furbacchione)

  128. Giuseppe Orlando ha scritto:

    nemmeno voglio commentarequando di mezzo ce’ lingnoranza

  129. Enrico Giostrelli ha scritto:

    Che tristezza! Un comunista, un intellettuale, un artista…che si confonde con con l’ambiguità, con il nulla culturale e con il vuoto delle ullusioni. Mi spiace per lui.

  130. Luca Minucelli ha scritto:

    Dario Fo è un grande artista nonché una persona onesta e generosa. L’unico difetto è che quando si occupa di politica ha la vocazione a scegliere sempre la parte sbagliata. Volontario della Repubblica di Salò, fiancheggiatore di terroristi rossi e, oggi, sostenitore di Grillo.

Lascia un commento