•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 31 maggio, 2014

articolo scritto da:

Il post-elezioni europee di Forza Italia: partita raccolta fondi

berlusconi a braccia aperte davanti alla bandiera di forza italia

Piove sul bagnato in casa Forza Italia. La batosta elettorale (non tanto in termini percentuali ma di voti rispetto alle europee del 2009) ha aperto ancora di più il conflitto lacerante all’interno del partito. Nel partito fondato da Berlusconi ci si scanna ogni giorno sul tema delle primarie e della leadership. Ma forse c’è un problema di ben più vasta portata: mancano i soldi. Lo ha rivelato pochi giorni fa l’ex Cavaliere in occasione dell’Ufficio di Presidenza del partito: “siamo con l’acqua alla gola” ha ammesso.

Il piatto piange e il trio Verdini-Santanchè-Capezzone lo ha subito accontentato: partita la campagna di fundraising sul sito sostieni.forzaitalia.it.

dai una mano sostieni forza italia

 

Una schermata sobria, azzurra e bianca con al centro il leader condannato che saluta gli elettori. “Oggi ho bisogno dell’aiuto di chi, come te, condivide la mia follia” è il titolo del messaggio che Berlusconi riserva ai donatori. Incipit trito e ritrito: “in questi vent’anni abbiamo costruito insieme una storia della quale dobbiamo essere orgogliosi” e “magistratura politicizzata, dei mass media complici, i partiti della sinistra e anche i partiti nostri alleati solo di nome hanno più volte attentato alla nostra libertà”.

Svolgimento: “mi hanno aggredito con 57 processi” hanno attaccato le mie aziende, hanno gravemente colpito il mio patrimonio, da cui ho sempre potuto attingere per sostenere la nostra battaglia di libertà”.

Dopo si passa a parlare del finanziamento al partito: “con la nuova legge sul finanziamento dei partiti politici oltre ad aver posto fine al finanziamento pubblico, mi hanno impedito di continuare a sostenere Forza Italia. Questa nuova legge vieta che si possa finanziare un singolo partito politico con più di 100.000 euro all’anno”. E di conseguenza “per la prima volta in vent’anni mi vedo costretto a chiedere un sostegno economico per Forza Italia”.

Conclusione: “Chiedo quindi anche a te di diventare “azionista della libertà”, con me e con Forza Italia. Grazie, quindi, per quanto vorrai fare a sostegno della nostra comune battaglia per la democrazia e per la libertà”.

Per diventare “azionisti della libertà” si possono donare 5, 10, 20, 50, 100 euro (o anche di più). Nella home si può leggere: “sostieni Forza Italia per la prossima campagna elettorale”. Segnali premonitori?

Giacomo Salvini

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

5 Commenti

  1. Gaetano Fano ha scritto:

    Dopo aver fatto tante cacate e dopo aver appoggiato i governi delle tasse volete anche i soldi dai tartassati,questo e’il colmo,continuerete a perdere voti!

  2. Mimmo Ristori ha scritto:

    Adesso dovrà ridurre la paghetta alle “olgettine”. E dire che ci sarà qualcuno che parteciperà alla colletta.

  3. Giorgio Virotta ha scritto:

    Si !!!!!!! IN FACCIA !!!!!!!

  4. Gianni Buglio ha scritto:

    più che una mano ti darei un piede…. sui denti

  5. Franco Ramassotto ha scritto:

    Le minorenni costano care!

Lascia un commento