•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 2 giugno, 2014

articolo scritto da:

La promessa di Passera: “Il mio movimento riempirà il vuoto del centrodestra”

Il banchiere Corrado Passera

“Mentre con Renzi l’area socialista si è riorganizzata, il voto europeo dimostra che l’area del centrodestra è caratterizzata da un grande vuoto che gli attuali contenitori politici non sono in grado di riempire”. L’ex ministro dello Sviluppo Economico e dei Trasporti Corrado Passera, intervistato da Qn, motiva così la decisione di fondare il suo movimento politico, Italia Unica, al debutto il 14 giugno. Del governo Monti, spiega l’ex ad di Poste Italiane e Intesa Sanpaolo, “ho condiviso la prima fase, quella delle riforme che evitarono il commissariamento dell’Italia. Non ho condiviso la riforma del lavoro, non ho apprezzato la mancanza di coraggio sullo sviluppo”.

corrado passera italia unica

“A suo tempo” continua Passera “rifiutai il ruolo di coordinatore di Scelta civica proprio perchè Monti, Montezemolo, Fini e Casini ebbero paura di creare qualcosa di nuovo preferendo invece sommare quel che di vecchio già c’era. Il mio progetto è diverso”. Ed esclude alleanze: “non si fa il nuovo con il vecchio”. “Il 14 lanceremo un programma che nei sei mesi successivi sarà valutato e corretto dagli italiani attraverso i media civici. Mi rivolgo alla nazione, non al ceto politico: a decidere del nostro futuro saranno gli elettori”. Infine Passera si definisce bipolarista e riflette: “se il leader e programmi si assomigliassero, che senso avrebbe il bipolarismo? L’alleanza Berlusconi-Lega testimonia la debolezza del primo ed è a tutto vantaggio della seconda, il Nuovo centrodestra è asservito al governo Renzi. Mi pare che lo spazio ci sia e sia enorme”.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: