•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 2 giugno, 2014

articolo scritto da:

Toti boccia le primarie: “No a conta brutale dei numeri”

giovanni toti forza italia

Sono le primarie a tenere banco all’interno di Forza Italia. Ieri Raffaele Fitto ha provato a difendersi dall’accusa di voler spaccare il partito: “Spaccare FI? Creare nuovi gruppi parlamentari? Contatti con partiti della maggioranza di governo? Veleni, bugie e falsità surreali. La discussione può fare solo bene al centrodestra”. E Mara Carfagna, ritenuta vicina alle posizioni di Fitto, allontana le voci di una possibile fronda dentro FI. “Non esiste alcuna fronda. La leadership di Berlusconi non è in discussione. L’importante – spiega la Carfagna in un’intervista a Repubblica –  è individuare una soluzione che superi il rischio di una classe dirigente autoreferenziale. Ciascuno di noi dovrebbe avere l’umiltà di sottoporsi al vaglio elettorale”.

Forza Italia, Fitto ad Alfano "Possibile riunirsi"

Ma di primarie Silvio Berlusconi non vuol sentir parlare. Ed è il suo consigliere politico Giovanni Toti a bocciare il metodo proposto dal plenipotenziario pugliese. “Le primarie in Forza Italia? Una scelta sbagliata, non servono a far emergere il nuovo ma a scongelare il vecchio facendolo passare per nuovo”. “Farle oggi – dichiara Toti al Corriere della Sera – significherebbe aprire un braccio di ferro tra macchine organizzative di vecchi potentati e dirigenti, amministratori, nuovi volti che pur avendo grandi capacità, in questo momento verrebbero spiazzati e marginalizzati. La conta brutale dei numeri non garantisce affatto una selezione della migliore classe dirigente”. Dello stesso avviso di Toti anche il Mattinale la nota politica redatta dallo staff del gruppo Forza Italia della Camera. “La direzione è il futuro. La nostra sfida è sui contenuti. E’ sul pane, non su chi comanda la squadra dei camerieri”. Come dire, “chi ha orecchie per intendere, intenda”.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

26 comments
Angelo Masia
Angelo Masia

per loro anche le elezioni sono una conta brutale dei numeri

Corrado Comoglio
Corrado Comoglio

Avessero almeno il coraggio di dire che non sono un partito ma mediaset con il costume di carnevale!

Mimmo Ristori
Mimmo Ristori

Cosa significa "conta BRUTALE dei numeri"? Bisogna prendere le schede dall'urna con guanti di camoscio e dicendo a bassa voce il nome del candidato votato?

Vanni Mircoli
Vanni Mircoli

tutte le conte nella destra sono sempre state " brutali "

Giacinto Longaretti
Giacinto Longaretti

sempre meglio avere,per TOTI,un partito monarchico piuttosto che un partito democratico!!!!!!!!!!

Fulvio Ugo De Lucis
Fulvio Ugo De Lucis

La democrazia è anche conta dei numeri che vanno oltre l'UNO imbecille...

Mauro Gaudenzi
Mauro Gaudenzi

Specialmente se i numeri ti DANNO TORTO,VERO???????????????

Luigi Iannace
Luigi Iannace

Hai paura che con le primarie dovrai tornartene a cara fuori dalla politica!

Savino Cicoria
Savino Cicoria

Fino ad ora i numeri erano di seno, vita e fianchi. E poi altri numeri....

Salvatore Ciriolo
Salvatore Ciriolo

Primarie nel partito del padre-padrone Berlusconi? Ma chi le pensa queste amenità?

Carlo Alibrandi
Carlo Alibrandi

Un altro sudicione. Conta dei voti si chiama democrazia. Continuate a promettere dentiere, che è meglio.