•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 3 giugno, 2014

articolo scritto da:

La gaffe dei Cinque Stelle sul grano saraceno

Una gaffe dei Cinque Stelle sul grano saraceno scatena lo sfottò del web. Stavolta la svista non è contenuta in un post su Facebook o in un tweet, come accaduto in passato a eletti pentastellati e non, ma in un disegno di legge per la tutela del made in Italy: il provvedimento numero 1407. Nel ddl, firmato da 14 deputati M5S, è scritto nero su bianco: “negli ultimi anni il fenomeno della contraffazione agroalimentare è esploso in maniera significativa e spesso incontrallabile, danneggiando sia i produttori che i consumatori. Un esempio per tutti – indicano i 5 Stelle cadendo in errore – la pasta venduta in Italia che è prodotta per un terzo con grano saraceno”. Il Movimento prova poi a rimediare: “Volevamo dire grano straniero. E abbiamo chiesto più volte di cambiare il testo presentato alla Camera”.

grano saraceno

Ma su Twitter l’hashtag #granosaraceno diventa subito tormentone, con cinguettii che prendono in giro i 5 Stelle. “Attenzione – scrive qualcuno – Qui una caponata scissionista rivendica il Regno delle Due Sicilie”.”Tutti a parlare del #granosaraceno e nessuno che prenda a cuore la causa della frutta nostrana presa in ostaggio dal fico d’India”, ironizza un altro utente. “Basta #granosaraceno, stop insalata russa, no al pan di Spagna! Arano i nostri campi e rubano le nostre donne…”.

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

67 Commenti

  1. Massimo Dannazione ha scritto:

    Sono più abituati alla CANAPA SARACENA!

  2. Luisa Bacocchia ha scritto:

    ignoranti

  3. Oreste Picari ha scritto:

    Vadano a mieterlo il grano

  4. Savino Cicoria ha scritto:

    Ma non si vantano di essere tutti plurilaureati questi ignoranti?

  5. Luca Gabbi ha scritto:

    Alla pugna!! Avanti con la crociata de la fede cattolica, lo eretico seguace del saraceno feroce Saladino deve essere sconfitto et eliminato a lo imeediato tempore!!!

  6. Nicolas DX ha scritto:

    Ma non avete altro di cui parlare? La campagna elettorale è finita, forse non ve ne siete accorti

  7. Giovanni Giordano ha scritto:

    dai… dopo la maalox, un bel purgante per continuare a ripulire l’intossicazione da #vinciamonoi

  8. Salvatore Ciriolo ha scritto:

    Oramai non li ferma più nessuno…

  9. Il Bico ha scritto:

    Che pagina del cazzo….. mi sono sbagliato a seguirla: avevo letto un paio di articoli scritti anche bene, ma poi il resto sono solo e sempre puttanate.
    Bah, addio….

  10. Paola Manini ha scritto:

    Ha questi si che sono i problemi dell’Italia, giusto notizie a cui dare rilievo….

  11. Paola Manini ha scritto:

    Cicoria…nome appropriato….Se tu hai votato pd posso capire che non vedi i problemi reali , perciò deduco che l’ignorante sei tu….AUGURI……

  12. Paola Manini ha scritto:

    bacocchia….Se tu hai votato pd posso capire che non vedi i problemi reali , perciò deduco che l’ignorante sei tu….AUGURI……

  13. Pino Iaco ha scritto:

    Non è mai chiaro se sono ignoranti fino al midollo o fanno gli ignoranti pur di far parlare di loro (parlate bene parlate male purché ne parliate)

  14. Ennio Chiaretto ha scritto:

    Attenti che vi siete persi il meglio: Di Battista e’ andato a cagare nel bagno delle donne a Montecitorio. Mi pare che dovreste sparare la notizia con il risalto che merita.

  15. Andrea Dagna ha scritto:

    A parte l’evidente stronzata, evidentemente partorita da qualcuno che il grano saraceno non sa nemmeno cosa sia ne che sia coltivato sin dal medioevo sopratutto nelle provincie di Sondrio e Bolzano, quello che fa paura è che nessuno si sia accorto della castroneria scritta e che, evidentemente, a questo signore (o signora) sia bastata la parola saraceno per partire in una crociata totalmente folle, quindi, oltre all’ignoranza, pure l’arroganza…

  16. Giampiero Pinna ha scritto:

    Grande informazione, complimenti! Peccato che la proposta di legge è del luglio 2013…che dormita che avete fatto!

  17. Savino Cicoria ha scritto:

    Paola Manini a prescindere da cosa hai/ho votato per me che ho un percorso di studi e lavoro su questioni agronomiche e sui prodotti agroalimentari questa figuraccia grillina è proprio da ignoranti. No, sai, così per dire…

  18. Savino Cicoria ha scritto:

    Giampiero PinnaGiampiero svegliati! Una figura di merda è una figura di merda, a prescindere da quando l’hai fatta. O tu non ne hai mai fatte? Ah, ora capisco…

  19. Savino Cicoria ha scritto:

    E poi, Paola Manini non ho detto che tu sei ignorante. Di te, dopo quello che hai scritto, posso dire che non ci arrivi proprio a capire. Anche le cose semplici come quelle cose che ho scritto.

  20. Ricciardo Silvio ha scritto:

    NONOSTANTE SI TRATTASSE DI UN ERRORE DI STAMPA……
    PER IL QUALE IL M5S AVEVA CHIESTO CORREZIONE AGLI UFFICI TESTI NORMATIVI………
    LA STAMPA “TRUFFALDINA” RACCONTA IN GIRO CHE VORREMMO BANDIRE IL GRANO SARACENO — AGLI OCCHI DEI PIU SVEGLI E’ FACILE INTUIRE COME IL SISTEMA SI STIA RIVOLTANDO TOTALMENTE E SOLIDALMENTE CONTRO IL MOVIMENTO 5 STELLE …. RIVOLGENDOMI AI MASS MEDIA “disonesti intellettualmente” Sappiate che questo invece di distruggerci ci fortifica
    QUI LA SPIEGAZIONE DELL’ACCADUTO:
    Ebbene sì, c’è stato un #refuso nella nostra proposta di legge sulla contraffazione alimentare. L’avevamo segnalato agli uffici della Camera oramai un mese fa ma niente da fare: ovunque ci state sottolineando che il #granosaraceno non rovina il made in Italy. E certo, la parola giusta in quella frase è “#straniero” non saraceno.
    Ma a noi piace guardare i lati positivi: e ovunque si sta parlando della nostra bellissima proposta di legge, che siamo convinti vada nella direzione giusta per la tutela del settore e per questo ci auguriamo che presto sarà calendarizzata e discussa.
    Visto che ci siamo: ecco il link. Buona lettura!
    http://www.camera.it/_dati/leg17/lavori/stampati/pdf/17PDL0010510.pdf

  21. Corrado Comoglio ha scritto:

    Lo sfottò non molla ma del resto chi spande merda raccoglie diarrea! E scusate il francesismo!

  22. Agnese Diana ha scritto:

    Questa non è una semplice gaff,ma ignoranza bella e buona!!!!!

  23. Stefano Galatolo ha scritto:

    succede, soprattutto se non si disinserisce il caps lock

  24. Eschimo Quaranta ha scritto:

    Brogli elettorali, colpi di stato, lotta contro la svendita del paese al saraceno e in alleanza con Farage. Si, la campagna elettorale è finita ma le vostre coglionate no….

  25. Ennio Chiaretto ha scritto:

    a proposito gaffe va con la e finale

  26. Gastone Losio ha scritto:

    bisognerebbe sculacciarli a “otto-mani”, a otto a otto finché son dispari….

  27. Nicolas DX ha scritto:

    Appunto, ormai non si parla d’altro, l’informazione in questo paese oltre che scadente e schiava è diventata pure monotona. Non si fa altro che parlare di Farage e dei movimenti dei 5 stelle (sempre ovviamente in maniera negativa). Ma lasciateci in pace e prendetevela con le direttive europee omicide di schultz e renzi

  28. Mori Guido ha scritto:

    Orrore a 5 stelle.

  29. Nicolas DX ha scritto:

    Ecco un altro genio

  30. Luigi Calligaris ha scritto:

    Arma di distrazione di massa

  31. Ignazio Piccione ha scritto:

    Ma che GAFFE volevano solo essere BREVI E CIRCONCISI.

  32. Savino Cicoria ha scritto:

    Grullini….. prrrrrrrr

  33. Piero Ermini ha scritto:

    E vai con le stronzate

  34. Aldo Miceli ha scritto:

    Mamma mia che gaffe, adesso veramente l’ l’Italia sprofonda, aumenteranno i tassi d’interesse, non si faranno più mutui, non si venderanno case, aumenterà la disoccupazione etc.. smettetela con queste notizie stupide e mettete in primo piano i politici che ci stanno rovinando non quelli che vogliono mandare a casa quei servi delle banche.

  35. Domenico Bianco ha scritto:

    può succedere, non infierite

  36. Maffei Luigi ha scritto:

    A pò un refusooo? sete propio fusi a grillini!!

  37. Luigi Russo ha scritto:

    E non rompete più il cazzo e smettetela hanno fatto un errore da canzoni basta! C’è un Italia che va alla deriva, corruzione tangenti soliti problemi che nessuno risolve mai (altrimenti come la fanno la campagna el3ttorale) e noi siamo qui a processare un errore ma finiamola..

  38. Aristide Florenzano ha scritto:

    …. vi rubano tutti i giorni da nord a sud e voi sparate ancora caazzate sui grillini? Ma vergognatevi e toglietevi il vino da tavola, vi rincoglionosce….

  39. Agnese Diana ha scritto:

    Ennio chiaretto lo so che gaffe si scrive con la e finale,a te non capita mai che ti scappi qualche lettera mentre scrivi??

  40. Giacinto Longaretti ha scritto:

    E non e’ la sola!

  41. Danio Aloisi ha scritto:

    dei fessi a nostre spese.

  42. Danio Aloisi ha scritto:

    ma i grillini sanno solo dire hai votato PD? ma finitela che siete ridicoli.

  43. Cosmo Caranci ha scritto:

    Povera gente !!

  44. Pierangelo Paracchini ha scritto:

    A PARTE CHE SAREBBE STATO MEGLIO fosse stato scritto in Italiano…. errore “saraceno” a parte….

  45. Angelo Masia ha scritto:

    ve li immaginate al governo. povera italia

  46. Fabio Miranda ha scritto:

    Termometro ma vai a cagare! Te e i tuoi servizietti. Perché non mi parli del condono fatto alle società delle slot machines a firma Letta. Mld di euro che il bischero ebete Renzi potrebbe andare ancora a chiedere invece di tartassarci. Un omino che dice di voler uscire dall’austerity e poi ha ancora la faccia dentro il deretano della Merkel. Salutatemi i vostri stipendi!

  47. Fabio Miranda ha scritto:

    Un fatto a chi chiede fatti? Ma il Pd sta pieno di indagati e arrestati. Devi fare l’elenco? I vecchietti e i giovani ancora troppo lenti invece di fermarsi al bel faccino di Mr Bean che ha cacciato altri 25mln per Expo (orgia di mazzette) e ha “ridistribuito” con 53€mensili per il solo 2014 a 10mln di dipendenti quando c’è il 47%di disoccupazione giovanileeee. Le pmi aspettano ancora i crediti dalle pa e voi si voi dietro quella tastiera mi parlate del grano saraceno??? Ma perché non andate in strada a raccontare ste 4puttanate. Vediamo come reagisce la gente?

  48. Fernando Giannoni ha scritto:

    Ma come, sono ragazzi preparati, il più somaro ha doppia laurea e tre masters!

  49. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Hanno problemi lessicali… Anche in altre occasioni hanno fatto svarioni!

  50. Lorenzo Blancato ha scritto:

    L’ignoranza dei grillini, questi dovrebbero cambiare il paese Ahahaha

  51. Piero Corallo ha scritto:

    Ops,quanti intellettuali in rete…alla faccia dell’ipocrisia!!

  52. Paola Mercuri ha scritto:

    poveri voi…..

  53. Silvia C Faustini ha scritto:

    Ma vogliamo parlare degli avvisi di garanzia per expo2015 a Bersani e Fassino? No ma va continuiamo con le cazzate

  54. Don Edito El Gruva ha scritto:

    E’ l’ennesima conferma che i deputati pentagrulli sono una manica di incapaci di intendere e di volere, chi ha dato fiducia a questa gente deve farsene una ragione e chiedersi come può aver creduto che i problemi del paese si sarebbero potuti risolvere grazie a questa masnada di incompetenti che non sono in grado di capire qual’è la differenza tra celibe e nubile, che non conoscono le leggi e che non possiedono le più elementari nozioni di economia, che credono a tutte quelle puttanate quali le sirene, il signoraggio, le scie chimiche, i rettiliani, i complotti dei massoni, i vaccini che farebbero diventare gay e i microchip sottocutanei per i neonati, tanto per citare solo una minima parte di quello che è il bagaglio culturale e politico del grillota medio riscontrabile su pagine FB, blog o siti web legati ai pentagrullismo.
    Purtroppo, se questi qui sono l’opposizione, ho paura che moriremo democristiani …
    Avviso per i pentagrulli: non sono un’elettore del PDL nè PD-L, mi spiace per voi ma quei partiti mi “stimolano” tanto quanto il M5

  55. Luisa Bacocchia ha scritto:

    ma come ti permetti? ho votato Pd e ne vado fiera cara Paola

  56. Silvano Sussi ha scritto:

    Su…. su…. capita…. sono ragazzi… e che sarà mai

  57. Adriano Buoso ha scritto:

    I cinque (oramai tre) stelle sono una gaffe!

  58. Giò Morra ha scritto:

    Riflessione del giorno: “Un popolo che elegge corrotti, impostori, ladri e traditori, non è vittima. È complice.” George Orwell..ARRESTATO IL SINDACO DI VENEZIA (RENZIANO, DEL PD) PER TANGENTI (MOSE) CHIESTE MANETTE ANCHE PER GALAN
    mercoledì 4 giugno 2014..VENEZIA – Quest mattina, è scattata una raffica di arresti clamorosi. Il sindaco di Venezia, del Pd, Giorgio Orsoni è finito in manette con le accuse di corruzione, concussione e riciclaggio. L’inchiesta è quella della Procura di Venezia sugli appalti per il Mose e sull’ex ad della Mantovani Giorgio Baita, già colpito da un provvedimento di custodia cautelare lo scorso febbraio. In manette anche l’assessore regionale alle Infrastrutture Renato Chisso.
    Le persone finite in manette sono in tutto 35 persone, un altro centinaio gli indagati. Tra gli arrestati anche il consigliere regionale del Pd Giampiero Marchese, gli imprenditori Franco Morbiolo e Roberto Meneguzzo nonchè il generale in pensione Emilio Spaziante.
    Una richiesta di arresto è stata formulata per il senatore di Foza Italia Giancarlo Galan nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Venezia sulle presunte tangenti pagate per gli appalti del Mose. Galan è coinvolto per il periodo in cui è stato presidente della Regione Veneto nell’indagine della Guardia di finanza che ha portato oggi all’arresto di 35 persone, tra le quali l’assessore regionale alle Infrastrutture Renato Chisso, il sindaco di Venezia Giorgio Orsoni, il consigliere regionale Pd Giampietro Marchese. Gli atti dovranno essere tramessi al Senato.
    (Agenzie stampa . Repubblica)http://www.ilnord.it/c-3078_ARRESTATO_IL_SINDACO_DI_VENEZIA_RENZIANO_DEL_PD_PER_TANGENTI_MOSE_CHIESTE_MANETTE_ANCHE_PER_GALAN

  59. Domenico Lanfranchi ha scritto:

    I pentagrulli che difendono questi minchioni mi ricordano i parlamentari che votarono che Ruby era la nipote di Mubarak

  60. Domenico Lanfranchi ha scritto:

    Un applauso all’intelligenza di chi riesce a perdere da un bischero ebete!

  61. Domenico Lanfranchi ha scritto:

    veramente sono i grulloni che sparano cazzate!

  62. Domenico Lanfranchi ha scritto:

    Ma se questi non sono problemi, come mai qualcuno è tanto imbecille da presentare progetti di legge?

  63. Paola Manini ha scritto:

    Non intendevo questo….. sveglia

  64. Paola Manini ha scritto:

    Lanfranchi……..Intendevo che l’Italia sta sprofondando, e i giornali pur di parlar male del movimento fa articoli ridicoli….questo intendevo…invece di dare rilievo a tutto il marcio che ci circonda……..continua pure a votare pd che vai bene, spero che tu non abbia figli o nipoti…………..

  65. Paola Manini ha scritto:

    Informati meglio invece di sparare cazzate..

  66. Livio De ha scritto:

    Ohh quanti intelligentoni in questi commenti ! Tutti conoscono il grano saraceno (ecco una ripassata, così potrete fare bella figura, se vi interrogano) .
    Il grano saraceno (Fagopyrum esculentum) è una specie di piante a fiore appartenente alla famiglia delle Polygonaceae. Il nome scientifico Fagopyrum deriva dalla combinazione del latino fagus (faggio), per via degli acheni triangolari simili a quelli delle faggiòle, e dal greco piròs (frumento). È una pianta erbacea, annuale, compie il suo ciclo biologico in 80-120 giorni. Raggiunge un’altezza che varia, a seconda delle varietà, dai 60 ai 120 centimetri.
    Per le sue caratteristiche nutrizionali e l’impiego alimentare, questo vegetale è stato sempre collocato commercialmente tra i cereali, pur non appartenendo il grano saraceno alla famiglia delle Gramineae, in quanto il termine cereale non è botanico e scientifico bensì merceologico e letterario.
    Ma i ladri li conoscete ? Eppure ce ne sono tanti in casa vostra (oppure ne fate parte… ) .

Lascia un commento