•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 4 giugno, 2014

articolo scritto da:

Expo 2015, spuntano i nomi di Pier Luigi Bersani e Piero Fassino

pd bersani

Nomi che fanno rumore. Sono quelli svelati dall’imprenditore vicentino Enrico Maltauroarrestato per coinvolgimento negli appalti legati ad Expo 2015 – nel nuovo interrogatorio dinanzi agli inquirenti.

NOMI ILLUSTRI – Dal verbale spuntano nomi illustri del Partito Democratico. “Greganti all’interno della ‘cupola’ rappresentava gli interessi della vecchia guardia del PD”, le parole di Maltauro. Il cosiddetto “compagno G” sarebbe stato legato a filo diretto in particolar modo con due ex segretari democratici: Pier Luigi Bersani e Piero Fassino. Il legame tra Greganti e loro due sarebbe lo stesso che, secondo tale versione dei fatti, aveva Gianstefano Frigerio con due pezzi da novanta del centrodestra come l’ex premier Silvio Berlusconi e l’ex presidente del Senato Renato Schifani.

piero-fassino

VOCI DI CORRIDOIO – I nomi fatti da Maltauro sarebbero però frutto di “voci di corridoio ” – nello specifico, quello dello studio di Frigerio a Milano – e non di situazioni “vissute di persona”. Al momento non ci sono elementi per nuove iscrizioni nel registro degli indagati, ma certo è che tali nomi fanno sicuramente scalpore e spingeranno la magistratura ad approfondire la questione.

MALTAURO E I LAVORI GIA’ ASSEGNATI – Nel frattempo a Palazzo Chigi va in scena il faccia a faccia tra il premier Matteo Renzi e Giuseppe Sala, numero uno di Expo. Al centro della vicenda proprio l’azienda Maltauro, con l’obiettivo di escluderla dai lavori di Expo 2015, revocandone quindi gli appalti già assegnati. Del resto una richiesta simile è pervenuta anche dal sindaco di Milano, Giuliano Pisapia: “appurato il coinvolgimento nella vicenda, mi sembra ovvio che la Maltauro vada esclusa dai lavori”.

Emanuele Vena

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

25 Commenti

  1. Mario Bertoli ha scritto:

    ooops ..pidioti..ah no c’è Grillo che urla

  2. Gian Carlo Figliozzi ha scritto:

    NON TOCCATECI BERLINGUER,BRUTTI GRILLINI,E’ ONESTO ED E’ UNO DI NOI (dirigente piddino dieci minuti prima di essere arrestato dalla finanza)

  3. Zia Frà ha scritto:

    be’ mi sembra si stia facendo pulizia senza guardare in faccia a nessuno..

  4. Daniele Brinati ha scritto:

    Beh, Berlinguer non rubava soldi in Italia per il semplice motivo che si faceva finanziare dall’allora Unione Sovietica…

  5. Matteo Busoni ha scritto:

    Pigliate pigliate per il culo sul grano saraceno!!! Avete di molto da ridere, si!!!

  6. Paola Mercuri ha scritto:

    Tanti altri arresti nel pd. Buona giornata Italia renziana…..la maggior parte degli italiani che li hanno votati gente incompetente e complici della mafia….e non fate finta di cadere dalle nuvole…..incredibile….come hanno avuto il coraggio di rivotare questa gente ….fatevi un’esame di coscienza ….

  7. FrancoColombini ha scritto:

    Cosa cè di strano , lo sanno anche  le pietre che  la mafia, camorra ,drangheda ,sacra corona unita guidano tutte le strutture politiche qualunque sia il colore , sia dx ho sn , centro. ,sono presenti in tutte le isttuzioni pubbliche e private

  8. Mimmo Pappalardo ha scritto:

    Oh oh

  9. tomatispiergiorgio ha scritto:

    Più sono grossi più fanno rumore quando cascano…

  10. Piero Bazzoni ha scritto:

    Nessuna sorpresa, le tangenti mettono d’accordo destra e sinistra. Il colore dei soldi è unico.

  11. Christian Raimondo ha scritto:

    Ragazzi prima di lasciare commenti no sense leggete bene le cose..

  12. Mimmo Ciavarella ha scritto:

    Craxi..un dilettante…

  13. Luigi Scarrà ha scritto:

    e te pareva….avanti ne escono altri…e non solo del PD.

  14. Alfredo Martinelli ha scritto:

    “VOCI DI CORRIDOIO – I nomi fatti da Maltauro sarebbero però frutto di “voci di corridoio ” – nello specifico, quello dello studio di Frigerio a Milano – e non di situazioni “vissute di persona”. Al momento non ci sono elementi per nuove iscrizioni nel registro degli indagati, ma certo è che tali nomi fanno sicuramente scalpore e spingeranno la magistratura ad approfondire la questione.” Complimenti per la leggerezza morale con cui sapete configurare la calunnia per un misero scoop

  15. Franca Bettiol ha scritto:

    se son rose fioriranno

  16. Massimo Bagnoli ha scritto:

    mi stupisco che ci si stupisca

  17. Ignazio Farinello ha scritto:

    Ora all opera x insabbiare il tutto

  18. Francesco Olandese ha scritto:

    Un articolo costruito su voci di corridoio, complimenti, questo sì che è giornalismo, un esempio perfetto di diffamazione a mezzo stampa.

  19. Franca Mollea ha scritto:

    che vergogna cercare scuse per i ladri

  20. Daniele Brinati ha scritto:

    Avrà rubato, ma è stato l’ultimo Statista d’Italia…quelli attuali in confronto sono solo dei pagliacci-maggiordomi con la tendenza di rubagalline di lusso!

  21. Salvatore Ciriolo ha scritto:

    La Dc si faceva finanziare dagli Stati Uniti eppure rubava ugualmente.

  22. Salvatore Ciriolo ha scritto:

    Il problema è che in Italia a contrastare questi banditi sono quelli del partito-azienda Casaleggio Associati, ossia quelli del grano saraceno.

  23. Matteo Busoni ha scritto:

    Si, ciao!

  24. RenatoCarassale ha scritto:

    E pensare che c’è chi ancora li giustifica,  che la prima repubblica rubava di più…..Ecco perché non cambierà mai nulla.

  25. RuggieriAntonioGraziano ha scritto:

    in prigione, in prigione e che gli sia DI LEZIONE……………… Bennato, tantyi anni fa.

Lascia un commento