•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 4 giugno, 2014

articolo scritto da:

Grillo attacca Salvini e apre ai Verdi

leader cinquestelle

“Salvini: il bue che dà del cornuto all’asino”. Si intitola così il post che compare sul blog di Beppe Grillo dove compare la segnalazione di un lettore a proposito di una frase pronunciata dal segretario della Lega Nord durante la puntata di ieri di Ballarò. “Io non sono come Grillo che ha detto: ‘Io ho dato i soldi a quelli di Mirandola, non mi hanno votato, quasi quasi…'” avrebbe detto Salvini. Nel post compare però anche la presa di posizione del blog: “Salvini – si legge – lascia intendere con questa affermazione che Grillo e il MoVimento 5 Stelle si siano impegnati a restituire 400.000 euro al Comune di Mirandola per un fine elettorale, per ricevere voti in cambio. È un’affermazione gravissima, tanto più grave se si pensa che il conduttore Floris non è intervenuto per chiarire i fatto. Il Movimento 5 Stelle – conclude il post – aveva già preso le distanze da simili false notizie con un comunicato ufficiale”.

beppe grillo

 

APERTURA AI VERDI – Prove di distensione tra M5S e Verdi Europei. Beppe Grillo ha infatti richiesto un incontro via lettera a Vula Tsetsi, Segretario Generale del Gruppo dei Verdi, “per discutere un’eventuale collaborazione in seno al gruppo dei Verdi”. Di seguito il testo della lettera.”Il MoVimento 5 Stelle – scrive Grillo nella lettera- è una libera associazione di cittadini. Non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro. Vuole realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici, riconoscendo alla totalità dei cittadini il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi. Il MoVimento 5 Stelle aspira a un’Europa dei valori vicina ai cittadini e basata sulla democrazia diretta”.

“Il nostro programma elettorale europeo prevede sette punti ben precisi che i nostri 17 rappresentanti intendono difendere e perseguire durante la prossima legislatura del Parlamento europeo: abolizione Fiscal Compact- elenca Grillo – adozione degli Eurobond; alleanza fra i Paesi mediterranei per una politica comune; investimenti in innovazioni e attività produttive escluse dal 3% del deficit annuo; investimenti per il rilancio dell’attività agricola; abolizione del pareggio di bilancio; referendum per la permanenza nell’euro”. E conclude: “In attesa di un suo gentile riscontro le porgo i miei più cordiali saluti”, firmato “Beppe Grillo”.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

8 Commenti

  1. sonostufo ha scritto:

    I Verdi con Farage sul nucleare vanno a braccetto

  2. Beppe Vara ha scritto:

    sarebbe la prima cosa sensata da un po’…

  3. Giusi Verde ha scritto:

    grillo apre a rio mare e chiude col ketchup…

  4. Aldo Boni ha scritto:

    certo e’ poco affidabile………………………….

  5. Carlo Laccetti ha scritto:

    Ormai è meglio di super attak, attacca tutto e tutti, ha attaccato anche il suo..deretano alla poltrona di un movimento che non è un partito politico e quindi NON ha diritto ai soldi che lui dice di rifiutare. NON E’ VERO; NON GLI SPETTANO é solo un pagliaccio che mente sul rifiuto dei contributi.

  6. Giuseppe Mangialardi ha scritto:

    Ed i verdi chiudono con lui.

  7. David Vicini ha scritto:

    Voi invece votate la gente che va in galera manica di c o g l i o n i

  8. Paola Candido ha scritto:

    buffone

Lascia un commento