•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 6 giugno, 2014

articolo scritto da:

Fico (M5S) “Raiway è un bene pubblico, non si svende”

Roberto Fico

“Raiway bene pubblico, non si svende”. È quanto scrive il presidente della Commissione di Vigilanza Rai, Roberto Fico (M5S), sul blog di Beppe Grillo. “Il governo Renzi – denuncia Fico – ha deciso di tagliare 150 milioni di euro alla Rai, misura prevista nel decreto Irpef. Questa improvvisa mancata erogazione di risorse (parliamo di circa il 10% del canone già versato dai cittadini per il 2014) non comporterà un’effettiva revisione di spesa interna per la Rai, ma avrà come unica conseguenza la vendita di quote minoritarie di Rai Way, la società, controllata da Viale Mazzini, che gestisce e possiede gli impianti di trasmissione del segnale radiotelevisivo”. “Con questo provvedimento – secondo Fico – il governo costringe l’azienda a fare cassa velocemente. Il taglio non porta a quella riforma di cui la Rai ha bisogno. Non esiste un progetto di modifica della governance, cosa che permetterebbe di allontanare l’influenza dei partiti dall’azienda. Non si andranno a colpire interessi consolidati. Non si interviene pretendendo più trasparenza tanto per le nomine quanto per il ricorso eccessivo agli appalti esterni. Si ha una sola conseguenza: la vendita, o rischiosa svendita, dell’ennesimo bene pubblico, quella rete di antenne e impianti, finora appunto saldamente in mano pubblica, che costituisce una delle infrastrutture strategiche del nostro Paese. E noi, a questo, ci opporremo”, conclude il presidente della Commissione di Vigilanza Rai.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

43 Commenti

  1. Walter Tizzano ha scritto:

    150 milioni non sono tantissimi. Se preferite tagliate altrove, che di sprechi ne avete a bizzeffe (come il pagare fior di quattrini gente come Vespa o ospiti inutili e costosi a Sanremo)

  2. Nicola Schiralli ha scritto:

    La RAI e i suoi dipendenti sono dei privilegiati, come del resto tutto il mondo della televisione italiana. Trovo assurdi e irrispettosi nei confronti dei veri lavoratori a pane e acqua i reclami e le lamentele da parte dei superstipendiati RAI, che si permettono di scioperare pure. Ah dimenticavo, Grillo si è fatto buona parte dei suoi milioni in RAI, ora torna tutto…

  3. Alessandro Sopetti ha scritto:

    Si chiedono sacrifici a tutti ma alla Rai no?

  4. Franca Bevacqua ha scritto:

    Avete bisogno di voti ?

  5. Alberto Tosetto ha scritto:

    Fino a ieri volevano vendere tutto, pagliacci

  6. Rosa Rossi ha scritto:

    ma non erano quelli che vedevano nella rai il segno del degrado? da che è diventato presidente si è messo a fare il paladino dei privilegiati.

  7. Vanni Mircoli ha scritto:

    tu sei un male pubblico e ti sei già venduto !!!

  8. Alessandra Filipponi ha scritto:

    La Rai sta a Raiway come i patrizi stanno ai plebei. L’una, territorio di rapina e spartizione dei partiti e di furboni ed affaristi attraverso appalti milionari; l’altra, società di tecnici e impiegati senza santi in paradiso con scarsi appalti esterni, le cui quote fanno gola ai Murdoch, ai Berlusconi, ecc. Apriamo il cervello, pls.

  9. Mirko Cecchini ha scritto:

    La filosofia dei grillini è abbastanza chiara: per loro la spesa pubblica non deve diminuire, ma deve aumentare, almeno per le voci che riguardano: aziende pubbliche, anche se inefficienti, reddito di cittadinanza, piccole opere ecc. Invece vogliono tagliare: grandi opere, spese militari, e costi della politica.

  10. Luisa Bacocchia ha scritto:

    ma buffoni siete sempre contrario di tutto e tutti ,siete dei Bastiani contrari ,andate a lavorare

  11. Mori Guido ha scritto:

    La Rai dovrebbe passare da una struttura sottoposta al controllo della politica ad una struttura libera dedicata all’informazione.

  12. Marco Corvi ha scritto:

    CERTO,MA MATTEO COME PAGA LE SUE PROMESSE!

  13. Emanuele Savoia ha scritto:

    Classico dei Grillini, accordi in Europa con l’ultraliberista Farage, statalismo in Italia ed aumento della spesa pubblica…chi li capisce è bravo!

  14. Gian Carlo Figliozzi ha scritto:

    Certo che su sapessi come funziona….e allora pse non dovrebbe esserestatalista?

  15. Mario Bertoli ha scritto:

    pidioti al 40% accecati da grillo,siete inferiori,goduria..!!

  16. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Una volta sul pero e una volta sul fico!

  17. Emanuele Savoia ha scritto:

    Lo dici tu, che dovrebbe essere statalista, a me non risulta.

  18. Emanuele Savoia ha scritto:

    Il cieco sei tu, povero Grullidiota perdente, ti compatisco.

  19. Mario Bertoli ha scritto:

    sapete solo gridare..!

  20. Mario Bertoli ha scritto:

    e rubare, pardon..!

  21. Oreste Picari ha scritto:

    Mario Bertoli giustamente ti presenti con i ragni in testa. Il povero fico non ha capito e ignora il nome di chi si è sempre opposto alla privatizzazioni di Raiway….. se invece di offendere ti andassi a vedere le cronache leggeresti sempre il nome di Maurizietto gasparri….Sì lui, mandato ovviamente da b. Hai capito ora quanto è fico fico

  22. Antonio Campanella ha scritto:

    Fico ogni tanto deve pur dire qualche puttanata…ovviamente sussurrata dalla #casaleggioguruassociati#

  23. Camilla Santoro ha scritto:

    sacrosante parole…vendere RAI WAY sarebbe perdere ulteriormente LIBERTA’ d’Informazione , RAI WAY è la struttura che da la possibilita’ di TRASMETTERE attraverso i RIPETITORI……solo gli stupidi e quelli in MALAFEDE possono dire che Fico dice sciocchezze

  24. Camilla Santoro ha scritto:

    ricordo che quando si fa un colpo di stato, le prime cose di cui un REGIME si APPROPRIA sono proprio le strutture PORTANTI per la TRASMISSIONE delle NOTIZIE….ALLORA chi dice SCIOCCHEZZE è Fico o chi lo critica?????ATTENTI ITALIANI, ci vogliono fare credere che vendere RAI WAY sia una scioccheza..NO …ne va della DEMOCRAZIA dell’ITALIA,

  25. Camilla Santoro ha scritto:

    ricordo che quando si fa un colpo di stato, le prime cose di cui un REGIME si APPROPRIA sono proprio le strutture PORTANTI per la TRASMISSIONE delle NOTIZIE….ALLORA chi dice SCIOCCHEZZE è Fico o chi lo critica?????

  26. Emanuele Savoia ha scritto:

    Senti Camilla…puoi tenerti tutte le tue teorie complottiste, la realtà è che con il vostro assurdo atteggiamento, dividere i buoni (voi) dai cattivi (tutto il resto)’ non andrete da nessuna parte…tutto qui, fattene una ragione

  27. Nicolas Faure ha scritto:

    Obama l’anno scorso ha venduto tutti i ripetitori pubblici . Quindi gli usa hanno perso la libertà …???

  28. Nicolas Faure ha scritto:

    Vendere il 49% a un privato e il 51 se lo tiene lo stato. La rai è la democrazia italiana??? Oddio

  29. Anna Friscia ha scritto:

    Ma scusate non si può cominciare con tagli alle spese inutili alle consulenze, anche vendere un canale. Ma proprio dalle infrastrutture bisogna cominciare? Ma non si può fare mai niente con serietà in questo paese?

  30. Alessandro Sopetti ha scritto:

    Camilla hai interrotto la terapia?

  31. Vuolo Rosario ha scritto:

    Bastian contrari, la spiegazione delle loro sconfitte

  32. Puledda Gavino ha scritto:

    Fico vai a zappare che non capisci un fico secco. Sino a ieri non sapevi neanche cosa fosse la TV. . Fico la TV è un appacchio elettronico dove puoi guardare le cazzate che dite tu con i tuoi padroni fascisti

  33. Alessandro Sopetti ha scritto:

    Prendere il 20 e non il 50% dei voti forse é quello che vi ha accecato, accecato dall’odio.

  34. Mario Bertoli ha scritto:

    no no ci avete sempre fatto schifo anche quando eravamo al 25,vi abbiamo sputato in faccia,non siamo poltronari come voi.

  35. Stefano Galatolo ha scritto:

    Se lo fa Renzi è sbagliato perché Renzi è cattivo.
    Se lo facessero Beppe o Silvio sarebbe libertà e giustizia, perché loro sono buoni e ci vogliono bene alla gente.

  36. Gianluca-Grifaccio Corbucci ha scritto:

    Ma quanto ci costa il Fico al mese???

  37. Fabrizio Fadda ha scritto:

    Io ricordo che nel “grandioso” programma del M5S, ci fosse anche quello di tenere UNA SOLA rete Rai… Ora sono diventati i “paladini” di Raiway!

  38. Giuseppe V. Verardi ha scritto:

    La faccia di codesto orrido figùro avrebbe certamente ispirato il Lombroso

  39. Gianna Orofino ha scritto:

    Ignoranti grullini…..

  40. Piero Picari ha scritto:

    Bene pubblico? Ma non lo sostiene Gasparri? L’ho sentito su radio 24 …. Non c’è che dire … prima Farange, poi Gasparri, la marcia verso destra procede a tappe forzate!

  41. Alessandro Sopetti ha scritto:

    Ahahah il nulla nel nulla dipinto di nero

  42. Oreste Picari ha scritto:

    Gentile Camilla Santoro, b. In persona volle Gasparri mel suo governo del 2001 per bloccare la vendita (parziale) di Rai Way. E mi creda i motivi di b. non erano nobili e disinteressati. Il povero Fico è caduto nella trappola di qualche lobbista interessato. Non voglio dire che Fico è corrotto, è ingenuo

  43. Keivan Hadji Hossein ha scritto:

    Ma una volta i grillini non volevano una Rai mono-canale?

Lascia un commento