•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 10 giugno, 2014

articolo scritto da:

Piemonte, Chiamparino presenta la giunta con 11 gli assessori

piemonte ecco la giunta chiamparino

Sono undici i nuovi assessori della Giunta regionale del Piemonte presieduta da Sergio Chiamparino e presentati questa mattina in conferenza stampa. “Il rinnovamento è nel segno della credibilità delle persone. È del tutto evidente che questo non avvenga soltanto in funzione dell’età.  La Regione Piemonte avrà una guida solida e sicura, in linea che con le grandissime aspettative che ci attendono. Vi è stata piena armonia e collaborazione tra il sottoscritto e i partiti che compongono la maggioranza anche con coloro che non avranno rappresentanza in Giunta. Credo che questa armonia sia anche il frutto dello straordinario successo del centrosinistra piemontese, che dopo le elezioni regionali ha vinto tutti i ballottaggi con la sola eccezione di Galliate” ha detto il neogovernatore.

LA SQUADRA  – Il vicepresidente, con delega al Bilancio e al Patrimonio, è Aldo Reschigna, che nella passata legislatura ha guidato l’opposizione a Roberto Cota da capogruppo del Pd. Il presidente della Provincia di Torino e dell’Upi, Antonio Saitta, ha ottenuto la guida della Sanità, che assorbe l’80% delle risorse del bilancio regionale. Gianna Pentenero, anche lei del Pd come i due precedenti, è il nuovo assessore a Istruzione, Formazione e Lavoro.

antonio saitta nominato assessore regionale sanita regione piemonte da chiamparino

L’assessore ai Trasporti, alle Infrastrutture e alle Opere Pubbliche è invece Francesco Balocco, ex sindaco di Fossano. La delega all’Ambiente, alla Montagna e all’Urbanistica è stata affidata ad Alberto Valmaggia, ex primo cittadino di Cuneo. Per la Cultura, il Turismo e la Promozione è stato scelto un assessore esterno: è Antonella Parigi, direttrice del Circolo dei Lettori di Torino.

L’Agricoltura è andata a Giorgio Ferrero, già presidente della Coldiretti piemontese, mentre Augusto Ferrari, attuale assessore al Comune di Novara, ha ottenuto la delega alle Politiche Sociali. Per l’importante assessorato alle Attività Produttive, che dovrà gestire la delicata partita dei Fondi Comunitari, Chiamparino si affida ad un altro assessore esterno: è Giuseppina De Santis, direttrice del Centro Einaudi e già assessore provinciale.

piemonte chiamparino presenta la giunta con undici assessori

Completano la squadra Giovanni Maria Ferraris (Moderati), a cui sono state affidate le deleghe a Sport, Personale e Polizia Locale, e Monica Cerutti (Sel), che ha ottenuto le deleghe a Giovani, Diritto allo Studio e Pari Opportunità.

Chiamparino ha mantenuto la delega alle Attività Internazionali. “Troverete nell’elenco anche i grandi eventi che – ha detto con una battuta – peraltro non ci sono”». Le deleghe del presidente della Regione Piemonte sono quindi, oltre a quelle dette: coordinamento e indirizzo delle politiche del governo regionale, Conferenza Stato-Regioni, rapporti con l’Unione Europea e coordinamento delle politiche comunitarie, affari internazionali, emigrazione.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

1 comments