•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 11 giugno, 2014

articolo scritto da:

Sondaggio Ipsos per Ballarò: la vittoria di Livorno non convince sulla salute del M5S

sondaggio ipsos ballarò mose

Sondaggio Ipsos per Ballarò: la vittoria di Livorno non convince sulla salute del M5S

Presentato come ogni martedì durante la trasmissione Ballarò l’ultimo sondaggio Ipsos, il quale arriva dopo una settimana particolarmente intensa, segnata in primo luogo dai numerosi arresti per corruzione: proprio riguardo ai casi Mose ed Expo, l’opinione pubblica risulta colpita soprattutto dal persistere del sistema della corruzione (42%), circa un quarto degli intervistati concentra la propria attenzione sul coinvolgimento di magistrati e finanziari, mentre un altro 19% è colpito dalla presenza nelle indagini di politici di tutti gli schieramenti.

Questa è stata però anche la settimana dei ballottaggi della tornata amministrativa, con esiti sorprendenti come la sconfitta del centrosinistra a Livorno ed a Perugia, sue storiche roccaforti, dopo il trionfo del PD alle europee: questi risultati vengono visti dalla metà degli italiani come il segnale che il Partito Democratico non è stato capace di rinnovarsi nonostante Matteo Renzi, mentre il 28% ritiene che la spinta innovativa renziana si sia già esaurita.

Il Movimento 5 Stelle è risultato vincitore in tre comuni che andavano al ballottaggio, con il successo più importante e significativo a Livorno: per il 57% però questo rappresenta un colpo di coda che non allontana la crisi dal movimento “grillino”, mentre poco più di un terzo del campione vede questo risultato come la testimonianza della sua vitalità.

sondaggio ipsos ballarò mose

sondaggio ipsos ballarò livorno

sondaggio ipsos ballarò livorno m5s

Nel centrodestra sembra ormai aprirsi, invece, la successione a Silvio Berlusconi e fra i nomi testati dal sondaggio Ipsos, chi viene ritenuto più in grado di rafforzare quell’area politica appare Angelino Alfano con il 20%, seguito da Giorgia Meloni al 15% e Salvini al 10%, mentre la figlia Marina viene scelta da soltanto il 9% degli intervistati: un terzo, però, non indica nessuno.

Per concludere con il Governo Renzi, per due terzi degli italiani le cose con il nuovo esecutivo sono rimaste invariate, mentre sono migliorate per il 22%, indicando come l’ampio consenso di cui gode il Presidente del Consiglio sia prevalentemente un misto di ottimismo e di attesa: spetta ora a Renzi non deludere.

sondaggio ipsos ballarò alfano salvini

sondaggio ipsos ballarò alfano salvini

sondaggio ipsos ballarò governo renzi


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

9 comments
Raffaele Zullo
Raffaele Zullo

Ma andate a quel paese. Vedrete i fatti. Quanto fango avete ancora da spargere su un movimento eccezionale, pulito, limpido, l'unica vera opposizione, tanto vera che stà creando problemi all'associazione crimanale a delinquere di stampa Mafiosa impossessatosi del governo e parlamento. Schiatterete tutti, siete gentaglia della peggiore specie.

Il Pennivendolo
Il Pennivendolo

Il vostro unico scopo di esistenza è pubblicare qualcosa contro il m5s? Mah

Patrizia Baldi
Patrizia Baldi

E' veramente ridicolo il fatto che tutte le sere più o meno a quest'ora postate sempre la stessa cosa. Mancanza di argomenti?

Pierfrancesco Catapano
Pierfrancesco Catapano

visto l'elettorato che rappresenta, direi che gode di ottima salute. Leggete questo commento preso dal facebook di grillo: Carlo Bonavita Comunismo, si basa sui beni comuni esistenti. (Dove sono i BENI COMUNI?). Socialismo: la piena eguaglianza sul piano giuridico, sociale ed economico. (Dov'e' questa eguaglianza? Liberismo: la libertà' assoluta di produzione e di commercio, contrapponendosi allo STATO.(si è contrapposto allo STATO ma ha distrutto produzione, commercio, esodati >, suicidi, giovani senza futuro ecc. FASCISMO: l'unico regime che non sapeva di essere ultra democratico. La Dottrina fascista era una politica sociale fondata sulla convivenza e la collaborazione delle diverse classi sociali. Infatti nella prima volta nella Storia dell'Umanità di applicava "LA CARTA DEL LAVORO" "LE CORPORAZIONI" "IRI" EUR, SCUOLE. FERROVIE. CITTÀ, AGRICOLTURA, INDUSTRIE, DICO Questo agli intellettuali. Gli stupidi ignoranti non m'interessano. Sono verità storiche. Che sia stato un regine stronzo per i vagabondi, i ladri e gli ipocriti e falsi lo sappiamo. Mi piace · 5 · Rispondi · 1 ora fa