•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 14 giugno, 2014

articolo scritto da:

Pd, Chiti: “Un nuovo gruppo? Così il partito non va”

Ieri il premier Matteo Renzi aveva attaccato duramente gli autosospesi del Pd. “Non ho avuto tempo di occuparmi di questioni interne al Pd. Lo farò domani in assemblea (oggi per chi legge ndr). Ho letto però resoconti sorprendenti. Chi non segue la linea del partito ha il dovere di farsi da parte. Poi in aula dirà la sua, e allora nessuno di noi espellerà nessuno. Ma se tu usi il tuo potere di veto per affossare un progetto del governo non stai esercitando la libertà di coscienza, stai affossando un progetto del governo. I cittadini ci hanno chiesto di cambiare l’Italia. Accetto tutte le proposte in linea con quello che chiedono i cittadini. E non mi rasegno all’idea che vinca la palude”. E ancora: “Mentre qualcuno passa le giornate a ragionare di cosa fa un senatore, e sono i 15 minuti di celebrità che stanno nella storia della cultura contemporanea, noi stiamo radicalmente rivoluzionando l’Italia”.

chiti senato e renzi mineo

Parole a cui ha risposto Vannino Chiti, uno dei 14 senatori autosospesi. “Sono deluso, il Pd non è quello che sognavo” ma “a nome dei 14 senatori dico che, qualunque cosa succeda, non toglieremo la fiducia. Voteremo con il Pd, anche se dovessero buttarci fuori” dice il senatore Pd in un’intervista al Corriere della Sera. “Sono stato sempre leale – spiega. – Sono amareggiato sul piano personale, per quanto sereno e a posto con la coscienza”. Alla domanda se il Pd rischi la scissione per una questione personale, Chiti replica che “la scissione sarebbe sbagliata. Ma un partito non può essere l’attendente che segue un governo. Io non ho mai visto, nella storia repubblicana, una cosa così grave”, “la lettura che stanno dando – aggiunge, – secondo cui l’assenza di vincolo di mandato vale per l’Aula e non per le commissioni, è un irresponsabile arrampicarsi sugli specchi”. Chiti spiega quindi che ritireranno l’autosospensione “solo se ammettono l’errore sull’articolo 67”. “Mi auguro che non accada – aggiunge, – ma se vogliono arrivare all’espulsione lo facciano”.

sondaggio legge elettorale

sondaggio legge elettorale

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

23 Commenti

  1. Moscardi Fernando ha scritto:

    a casa no?ah sono gl ultimi anni della tua vita politica…PIROOOOOOOOOOO

  2. Francesco Passeri ha scritto:

    Sia mai lavori dopo 44 ANNI di politica

  3. Riccardo Bottegal ha scritto:

    Chiti paga?

  4. Vittorio Cobianchi ha scritto:

    No, perché invece con voi andava.

  5. Meris Pellegrini ha scritto:

    certo che gli italiani hanno sempre bisogno di un uomo solo al comando

  6. Marco Arte Futura Mariani ha scritto:

    Ancora circola Chiti,la sinistra PD che dal 98 in poi ha tenuto in vita B..E bravi………..

  7. Ernesto Sessa ha scritto:

    Chiti vai in pensione

  8. Paola Candido ha scritto:

    bravo Matteo …

  9. Lucia Locatelli ha scritto:

    Va va … il partito. Forse il Sig. Chiti dovrebbe cambiare aria.. andandosene

  10. Adriana Bellelli ha scritto:

    come volevasi dimostrare!saranno epurati!lìovra e’ dietro l’angolo!!!

  11. Fernando Giannoni ha scritto:

    Nessuno che dica: vuoi vedere che non vado io?

  12. Mario Lanza ha scritto:

    C’e’ una parte di sinistra che di governare proprio non ne vuol sapere…delegherebbero chiunque,anche Berlusconi,salvini o grillo,pur di non rimboccarsi le maniche…da sto punto di vista renzi mi sembra piu’ coraggioso.

  13. Antonio Gemma ha scritto:

    Come dovrebbe andare??…IMPANTANATO NELLE INNUMEREVOLI DISCUSSIONI ? TRATTATIVE ? APERTURE DI TAVOLI ? PER NON APPRODARE A NULLA ? COME SI E’ FATTO,ALMENO, NEGLI ULTIMI 25 ANNI?… CON UN BERLUSCONI CHE CI HA PURE PRESO PURE PER IL CULO?…

  14. Assido Assistenza ha scritto:

    Bravo !!!!!!!!

  15. Strazzulla Giuseppe ha scritto:

    palude è il pd di renzi

  16. Aldo Boni ha scritto:

    se ne puo’ pure andare, gli possiamo fare il biglietto , ma di sola andata……..

  17. Massimo Morra ha scritto:

    Onorevole Chiti,se non c’incontriamo ti saluto adesso!!!!

  18. Alessandro Sopetti ha scritto:

    Hanno la sindrome dei 5stelle, governare fa paura.

  19. Uomo Di Campagna ha scritto:

    vai a casa

  20. Felice Galifi ha scritto:

    ma come si fa ad essere cosi coglioni

  21. TrevisaniGiuseppe ha scritto:

    Questo è unaltro dei nominati da Benzinaio di Betola.- Il tizio ” Vannino CHITI” che non sarebbe stato eletto in Toscana, la sua terra di provenieza, ce lo siamo visto piovere in Piemonte, con l”imprimatur di Bersani, perchè facente parte del cerchio del 10% che egli ha derogato dalle primarie. Cosi invece di avere un senatore piemontese in più ci siamo trovati un  Toscano in più che ora fa i capricci.
    Grazie Pierluigi per il bel regalo fatto al PD, complimenti!!!

  22. Margherita Simoni ha scritto:

    Dotati di grande personalità raggiungeranno i vertici in un attimo !!!!
    Matteooo! Ti ho detto di non rispondere! 🙂

  23. Angelo Masia ha scritto:

    e come dovrebbe andare? senza le riforme? o lasciando tutto come prima?

Lascia un commento